Crea sito
Caduta
Psicologia,  Salute

Quando si dice: cadere nel sonno

Vi è mai capitato di cadere nel sonno? Perchè accade e cosa significa?

Se vi capita sporadicamente di cadere nel sonno non c’è nulla di cui preoccuparsi.

In caso di episodi frequenti, che portano insonnia, è invece opportuno verificarne meglio le cause.

La definizione medico scientifica , lo “Spasmo ipnico”

Non fatevi impressionare da questo termine apparentemente altisonante. Lo spasmo ipnico , non è altro che la sensazione di cadere nel vuoto durante il sonno. Si tratta di una sensazione molto comune, basti pensare che il 70% della popolazione mondiale pare aver vissuto questa esperienza almeno una volta nella vita.

Lo spasmo ipnico si manifesta generalmente nelle prime fasi del sonno, durante la fase di riposo infatti , il ritmo respiratorio diminuisce e il cervello talvolta percepisce questa diminuzione di ossigeno come un pericolo ed invia impulsi al sistema nervoso con l’intento di provocare il risveglio dell’ individuo.

Le cause possono essere molte , un periodo ansia, di stress, assunzione di bevande eccitanti come il caffè , eccessiva attività fisica serale che ha messo in circolo troppa adrenalina oppure carenze alimentari dovute ad una dieta scarsa o scorretta.

Le motivazioni psicologiche della caduta nel sonno

In primo luogo è bene distinguere la fase del sonno in cui si verifica l’episodio.

  • Se la caduta nel sonno si verifica nelle prime fasi dell’addormentamento

Si tratta di un fenomeno di “sleep Starts” ossia di un sussulto nella fase di passaggio da veglia a sonno.Il nostro corpo è sottoposto ad processo di graduale interruzione dei segnali sensoriali e di riduzione del tono muscolare.Questo rilassamento, se ci si è coricati in un momento di ansia, paura o stress eccessivo, può essere avvertito in maniera brusca e l’improvviso calo di tensione provoca una sorta di shock al corpo, che reagisce dando la sensazione di star cadendo nel vuoto.In quell’istante la persona rivive nel sonno un’esperienza già sperimentata durante la veglia, come per esempio la perdita di un sostegno oppure di una caduta . Oltre alla percezione del vuoto, questi brevi sussulti possono accompagnarsi ad allucinazioni e visioni di immagini, improvvise e così fugaci da non rimanere nella memoria.

 

Sonno e Sogni
Fonte: Pixabay
  • Se la caduta nel sonno si verifica nella fase del riposo profondo (fase REM)

Il più delle volte la causa scatenante è un sogno, che nel corso della sua trama porta il protagonista a trovarsi in situazioni che prevedono una caduta e quindi un pericolo: in questo caso, l’aspetto emotivo, emerge con forza.
Quest’improvvisa ingerenza delle sfera emotiva si riflette, sul corpo e sui muscoli, che subiscono una sorta di fremito, simile a quello descritto nel paragrafo precedente.
La sensazione di caduta diviene assolutamente realistica, portando la persona all’interruzione del sonno e a ritrovarsi in uno stato di panico e agitazione.

Secondo molti psicologi sognare di cadere è indice di insicurezza e angoscia.
C. G. Jung, uno dei più famosi studiosi dell’onirismo si spinse a sostenere che coloro che sognano spesso di cadere nel vuoto sono :
«coloro che mancano di realismo o che hanno un’opinione di sé troppo alta, o che fanno dei progetti grandiosi senza alcun rapporto con le loro reali capacità».

Una piccola curiosità

Per chi ama giocare e crede nella smorfia , a Napoli fa 56 la caduta, sia essa appunto onirica o reale!
Buona Fortuna!

La caduta
La caduta nella cabala

 

 

Fonti:

https://il-corpoumano.it/spasmo-ipnico-ecco-perche-si-cade-nel-sonno/

http://www.bergamopost.it/occhi-aperti/sognate-di-cadere-nel-vuoto-ecco-cosa-significa-esattamente/

http://www.smorfia.org/numero/56

Views All Time
Views All Time
251
Views Today
Views Today
1
Please follow and like us:

Raffaella

Raffaella (Lella ) Dellea. Eclettica e curiosa, ama leggere, imparare, capire. Ha recentemente pubblicato un romance e segue personalmente la sezione dedicata a lettura e scrittura in un blog.

More Posts - Website

Follow Me:
Facebook

Raffaella (Lella ) Dellea. Eclettica e curiosa, ama leggere, imparare, capire. Ha recentemente pubblicato un romance e segue personalmente la sezione dedicata a lettura e scrittura in un blog.