Prova costume, come superarla al meglio!

Prova costume, consigli utili per superarla al meglio!

Oggi si parla della ”bikini blues”, ovvero della tristezza da bikini: una ricerca condotta dalla Flinders University, ha dimostrato che circa il 65% delle donne che si guardano allo specchio, non si piacciono. 

Ma non è tempo di farsi prendere dallo sconforto! Di seguito, alcuni consigli per migliorarsi e non farsi trovare impreparate alla prova costume.

Chi per pigrizia, chi per mancanza di tempo o chi per convinzione ‘’meno mangio, più dimagrisco’’, molti di noi saltano la colazione. È scientificamente provato che saltare la colazione, non sia una buona idea e soprattutto non fa dimagrire. Mangiare proteine, cereali e frutta in abbondanza al mattino stimola infatti il metabolismo e vi aiuta a perdere peso. Inoltre, vi farà sentire più cariche nel corso della giornata.

prova costumecome prepararsi alla prova costume

Nel XXI secolo chi non è di fretta!? Ma per il nostro organismo e per la nostra bilancia, fondamentale è mangiare lentamente. Ogni volta che pranzate o cenate, prendetevi il tempo che vi serve: mangiare lentamente assaporando quello che si sta consumando aiuta ad aumentare il senso di sazietà e favorisce una digestione migliore. Mangiare in fretta e male produrrà invece l’effetto contrario.

Preferire gli integrali. Pane, pasta, riso, dolci: no, non vi sto dicendo che dovete rinunciarvi, ma semplicemente che dovreste consumare la loro versione integrale! Preferire alimenti integrali rispetto a quelli realizzati con farine e zuccheri bianchi, infatti, vi aiuterà a rimanere in linea, a perdere peso o semplicemente a stare meglio. Le fibre, le vitamine e le proteine contenute nei cibi integrali aiutano la digestione e il corretto transito intestinale, evitando i gonfiori e la pesantezza creati invece dalle farine e dagli zuccheri raffinati.

Rimedi fatti in casa…

Un’abitudine salutare per un buon giorno scattante e ricco di energia è un bicchiere di acqua tiepida, da sorseggiare appena svegli, a digiuno, prima di colazione: ha un effetto benefico sulla salute e aiuta a preservare il buon funzionamento dell’intestino. A giorni alterni, aggiungete qualche goccia di limone fresco per un effetto disintossicante. Generalmente, vengono considerati ottimali circa 8 bicchieri d’acqua al giorno, tuttavia l’afa, il tipo di attività fatta durante la giornata e gli ambienti in cui lavoriamo e viviamo possono determinare forti differenze, per questo è importante ascoltare il proprio corpo e le sue necessità, che di volta in volta possono essere diverse.

Anche i diuretici naturali (come cetrioli, angurie, asparagi, ananas, carciofi e tutti gli alimenti con un’alta concentrazione di magnesio, potassio e vitamina C) possono rivelarsi un aiuto efficace per attenuare la sensazione di gonfiore e spossatezza. 

come prepararsi alla prova costumecome prepararsi alla prova costume

Infine, fare tanto movimento. Ebbene, questa cosa non entusiasma nessuno, ne sono consapevole, ma appena inizierete a vedere i risultati, sono sicura che non ne potrete fare a meno. Ciò non per forza indica 40km di corsa ogni mattina, ma anche fare le scale al posto dell’ascensore, vi renderà più spigliati e vi aiuterà ad affrontare i problemi con più lucidità.

In sostanza…

Per sfoggiare un fisico invidiabile, sono necessarie dieta equilibrata e attività fisica per tutto l’anno. Ma anche all’ultimo momento si può fare qualcosa per migliorare l’impatto con la prova costume.

Innanzitutto, più che dimagrire (operazione che richiede un certo lasso di tempo, per avere effetti durevoli) è possibile sgonfiarsi e debellare la ritenzione idrica. Poi, si può agire sulla mancanza di tonicità iniziando a muoversi di più.

La prima regola per farcela, è iniziare subito senza perdere tempo a elaborare strategie particolari. Spesso servono davvero semplici accortezze per notare miglioramenti inaspettati.

 

Views All Time
Views All Time
501
Views Today
Views Today
1

One thought on “Prova costume, come superarla al meglio!

  1. Mi piace come scrivi. Dici il giusto, senza fare troppi giri di parole. Complimenti. Continua così.

Comments are closed.

Next Post

Da Dexter a Safe: Michael C. Hall è tornato.

Facebook Twitter LinkedIn L’abbiamo lasciato in una vecchia casa di legno, con la barba lunga ed una scia di sangue dietro di sè. Lo ritroviamo in una bella casa, con due figlie a carico ed una professione rispettabile. Lui è Michael C. Hall. Meglio conosciuto come Dexter, analista del sangue […]
Michael C..Hall

Subscribe US Now