Primo San Valentino da sposati – 5 modi per trascorrerlo

Primo San Valentino da sposati – 5 modi per trascorrerlo

Come trascorrere il primo San Valentino da sposati

San Valentino è la festa degli innamorati. Certo, negli anni è diventata più che altro meramente consumismo, aumentano a dismisura infatti gli acquisti dei classici fiori e dei cioccolatini. Però, gli eterni romantici, nonostante tutto desiderano passare questa giornata nel migliore dei modi.

Per chi è sposato però, conta lo stesso? La risposta è ovviamente si. San Valentino non si smette di festeggiare soltanto perché si è raggiunti quel traguardo. Anzi, soprattutto se si è sposi novelli e questo è il primo San Valentino da sposati, dal momento che si è stati presi dal vortice del matrimonio, trascorrere una giornata dedicata soltanto a voi e fuori dalla solita routine o dai primi impegni come marito e moglie, vi sarà solo utile.

Se non sei sicuro di come trascorrere il tuo primo San Valentino da sposati, abbiamo idee su come celebrare il tuo amore senza esagerare.

1 prenota alle terme

Trascorrere una giornata alle terme sarà un momento speciale per voi, dove lasciarvi coccolare e rilassarvi. Un massaggio di coppia può fare molto, soprattutto durante un freddo febbraio. Inoltre, molte spa offrono pacchetti speciali per San Valentino con componenti aggiuntivi come champagne e cioccolatini, a rendere il soggiorno più romantico.

 

2 fai la lista dei desideri

Questo San Valentino, concentrati su ciò che vuoi dalla tua relazione e dalla tua vita. Compra una bella bottiglia di vino, rannicchiati e prenditi del tempo per fare la lista dei desideri di coppia. Non sai da dove iniziare? Lascia correre la tua immaginazione. Dove vuoi andare? Cosa vuoi realizzare? Che aspetto ha la casa dei tuoi sogni?

3 Rivivi il primo appuntamento

Rivivere il tuo primo appuntamento può essere un modo divertente e sciocco per mantenere viva quella scintilla. Se abiti ancora nella zona in cui ti sei incontrato, prenota lo stesso bar o ristorante dove tutto ha avuto inizio. Puoi anche scegliere un altro evento significativo da rivivere, come il momento in cui hai detto per la prima volta “ti amo” o quando ti sei fidanzato. Può aiutare a riportare quella sensazione di flirt dall’inizio della relazione e ricordarti perché ti sei innamorato.

Primo San Valentino da sposati

4 Prenota un viaggio

Se vuoi davvero concentrarti sul tempo di qualità, partire insieme è un ottimo modo per trascorrere il tuo primo San Valentino da coppia sposata. Puoi prenotare una notte fuori casa o trarne una vacanza più lunga, purché accetti di non dover avere a che fare con nessun altro per un po.

5 spegni internet

Uno dei modi migliori per riconnettersi con il proprio partner è rimuovere la tecnologia dall’equazione. Perché non rimanere offline per un po’ questo San Valentino? Accordatevi sul fatto che i telefoni siano solo per uso di emergenza e pianifica una bella giornata insieme. Puoi visitare un museo, andare a cena e guardare un film o trascorrere un po’ di tempo nella natura con un’escursione o un giro in bicicletta. Oppure, rendilo davvero intimo e non uscire nemmeno di casa ( o dal letto ): la scelta è totalmente tua.

Primo San Valentino da sposati

Vi abbiamo dato dei suggerimenti su come trascorrere il primo San Valentino da sposati. Vi alletta qualche idea? Ditecelo con un commento!

Pubblicato da Silvia Rosiello

Studio psicologia e amo scrivere. Con la scrittura esprimo parti di me che altrimenti rimarrebbero nascoste. Attraverso la psicologia mi piace scoprire quello che si cela dietro l'animo delle persone e poter aiutare a combattere la loro oscurità. Perché ogni giorno è un "bel giorno per salvare delle vite".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.