9 tradizioni nuziali obsolete da evitare prima del “Sì”

9 tradizioni nuziali obsolete da evitare prima del “Sì”

Le 9 tradizioni nuziali da conoscere e evitare

Pianificare un matrimonio non è un’impresa facile, né tranquilla poiché la strada per il “Sì” è disseminata di opinioni, decisioni e carte da preparare. Tra le tante cose da fare, non può mancare il tempo da dedicare alle tradizioni nuziali più comuni, prima del grande giorno.

Ecco dunque, come ovviare ad alcune tipicità nel caso in cui non sia possibile rispettarle completamente.

Piuttosto che richiedere che le vostre damigelle indossino vestiti identici, si potrebbe chiedere di optare per dei vestiti dello stesso colore o sfumatura. Tagli, materiali e silhouette diversi aggiungono interesse visivo alle tue foto di nozze, oltre a garantire per le tue damigelle un look che completi o migliori il loro aspetto.

“È l’incubo peggiore di ogni donna di presentarsi a una festa e indossare lo stesso vestito di tutti gli altri”

Sostiene la wedding planner Annie Lee di Daughter of Design.

“Le damigelle d’onore di oggi sono molto più individualiste e alla moda”

tradizioni nuziali

  • Numero pari di damigelle d’onore

Se il problema si pone sul numero pari di damigelle, è bene sapere che i numeri non contano.

“La tua festa di nozze dovrebbe includere i pochi e davvero importanti invitati che vuoi accanto a te mentre pronunci i tuoi voti. Il numero può anche essere diverso per ogni lato”

  • Programmi di carta

Secondo l’event planner Leah Weinberg di Color Pop Events, i programmi di carta sono uno dei primi dettagli del matrimonio da abbandonare.

“Può essere una buona quantità di lavoro per progettare un programma personalizzato, per non parlare del costo aggiuntivo di stamparli, con il rischio che la maggior parte degli ospiti finiscano per buttarli via”

Invece, investire quei soldi verso una suite di cancelleria personalizzata che rifletta i propri interessi personali, o spendere per un paio di scarpe da matrimonio da ricordare, potrebbe essere la soluzione migliore.

  • I saluti agli sposi

Ammettiamolo: A nessuno piace aspettare in fila per salutare gli sposi sorridenti dopo il loro “lo voglio”. Spesso, il momento dai saluti ha luogo subito dopo la cerimonia. Se state pensando di invitare centinaia di parenti e amici, considerate anche quanto sarà lunga la fila per il ricevimento.

È quindi molto più opportuno, far intrattenere gli ospiti con un cocktail di benvenuto per ingannare l’attesa degli sposi e godersi cibo e bevande. Agli sposi basterà farsi strada intorno al luogo del cocktail per riuscire a salutare tutti.

  • Tavoli dei regali

Quando immagini il giorno del tuo matrimonio, immagini davvero di trascinare decine di regali incartati a casa alla fine della serata? Sicuramente no.

Portare materialmente un regalo al matrimonio, sarebbe considerato scortese al giorno d’oggi. Dunque secondo le ultime tendenze, non ci sarebbe alcun motivo di mettere un “tavolo dei regali” fuori.

  • Taglio della torta

Per quanto il taglio della torta in pubblico è sempre una grande idea, è una tradizione che non si applica più alle coppie moderne.

“Nella maggior parte dei matrimoni attuali, le coppie optano per una piccola torta e una serie di dolci da servire”

Sostiene l’event planner Sunna Yassin di Bash Please.

“Se una coppia desidera il taglio torta, chiederemo al fotografo di scattare qualche foto, ma non è un evento a cui tutti gli ospiti potranno assistere”

tradizioni nuziali

  • Lancio del bouquet

Sempre secondo Yassin, l’antica tradizione del lancio dei fiori in aria non esiste più.

“Il pensiero di amici single che trovano l’amore afferrando il bouquet o la giarrettiera è una mentalità antica”

Più moderna e originale, sarebbe invece la possibilità di offrire i vostri fiori di nozze alla coppia tra le tante che è stata sposata più a lungo, o regalare il bouquet ai vostri genitori o suoceri.

tradizioni nuziali

  • I regali tradizionali

Le coppie moderne non si sentono più obbligate a chiedere regali “tradizionali” come piatti o porcellane pregiate. Tra i regali alternativi, una soluzione originale e d’effetto potrebbe essere la beneficenza, con cui le coppie potrebbero devolvere il ricavato a una causa specifica.

“I regali di beneficenza sono un ottimo modo per iniziare il tuo matrimonio con una nota positiva”

  • Antipasti in anticipo o homemade?

Optare per un’esperienza culinaria che rifletta il tuo stile quotidiano.

Non aver paura di optare per un ottimo pasto, invece di chiedere ai tuoi ospiti di scegliere un antipasto settimane prima che possano goderne.

Sarebbe quindi interessante, l’idea di servire il pasto nuziale come una cena in stile familiare con una gamma di piatti e contorni principali che si completino a vicenda, in modo che gli ospiti possano scegliere ciò che vogliono.

tradizioni nuziali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.