Attualità

TikTok cambia le regole e punta a proteggere i minorenni

TikTok cambia le regole The Web Coffee

TikTok cambia le regole per proteggere i più giovani. Tiktok è famosa per aver permesso a giovani senza talento e con talento ad esprimersi in tutta la propria creatività.

La piattaforma era aperta a tutte le età, è proprio così, non era difficile ritrovarvi giovanissimi che decidevano di mostrarsi in video per creare sketch.

Questo, almeno, era quello che avveniva fino a poco tempo fa. In un periodo in cui sono forti le tematiche come bodyshaming, cyberbullismo e pedopornografia, Tiktok pensa alla privacy dei propri utenti, impostando alcuni controlli per gestire la loro presenza online.

TikTok cambia le regole: le modifiche per gli utenti minori di 18 anni

Progetto-senza-titolo-6-320x320 TikTok cambia le regole e punta a proteggere i minorenni
TikTok cambia le regole The Web Coffee

La decisione nasce dalla volontà di offrire standard di sicurezza più elevati e di qualità. TikTok, il 14 gennaio 2021, decide quindi di rivedere le impostazioni sulla privacy per i suoi account registrati tra 13 e 15 anni.

Con un account TikTok privato, solo chi viene approvato dall’utente come follower potrà visualizzare i propri video.

È davvero la fine delle baby star digitali? L’idea dello staff del colosso social è quella di permettere ai giovani utenti di effettuare scelte consapevoli su quello che scelgono di condividere e con chi. Proprio per questo ci sarà probabilmente, una finestrella di apertura per quanto riguarda la possibilità di avere un profilo pubblico, ma con molte limitazioni.

Coinvolgendo, però, questa fetta di utenti nell’inizio del percorso sulla privacy, sarà possibile aiutare a prendere decisioni deliberate sulla loro privacy online.

TikTok cambia le regole: le novitá che verranno introdotte

TikTok-conferma-che-farà-causa-all39amministrazione-Trump-320x167 TikTok cambia le regole e punta a proteggere i minorenni
TikTok cambia le regole The Web Coffee

Tra le esperienze implementate per promuovere la sicurezza per i giovani utenti, saranno incluse delle opzioni ristrette per commentare video degli utenti tra 13 e 15 anni. Questi potranno scegliere tra amici o nessuno, mentre l’impostazione Everyone sarà rimossa.

I duet saranno resi disponibili per gli utenti a partire dai 16 anni e l’impostazione predefinita sarà solo su “amici”.

Tiktok vede questa novità come un vero e proprio impegno della comunità digitale a migliorare la qualità dei media digitali per i bambini così da rendere regolare l’accesso a contenuti appropriati per le loro età.

È importante, quindi, garantire che gli account degli adolescenti siano impostati dall’inizio e che anche loro, per primi, imparino ad essere responsabili online.

Il direttore esecutivo Iain Drennan, Direttore esecutivo di We Protect Global Alliance ha affermato:

“Questi ultimi miglioramenti di Tiktok segnano un passo importante verso il miglioramento della privacy e della sicurezza dei bambini sulla piattaforma. La rimozione della possibilità per gli estranei di commentare i video dei bambini e la limitazione dei download, rappresentano la forza propulsiva dei social media per lottare contro l’adescamento, lo sfruttamento sessuale e l’abuso dei bambini.

Speriamo anche noi che questo primo passo dia un piccolo, grande scossone”

icon-stat TikTok cambia le regole e punta a proteggere i minorenni
Views All Time
64
icon-stat-today TikTok cambia le regole e punta a proteggere i minorenni
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.