Salute e Benessere

Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare

fat bike sulla neve The Web Coffee

Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare si può. Il Covid-19 sta mettendo a dura prova anche lo sport, compreso quello invernale per eccellenza: lo sci. Come sappiamo, anche gli impianti sciistici sono al momento chiusi, e così gli amanti degli sport invernali cercano d’ingegnarsi con alternative “fuori pista” per mantenersi in forma, non rinunciando a quella magia che solo un paesaggio di montagna innevato può regalare.

Fat bike sulla neve: cosa c’è da sapere

Fat-Biking-Pictures-_-Download-Free-Images-on-Unsplash Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
fat bike sulla neve The Web Coffee

Cos’è esattamente?

La “fat bike” (letteralmente “bicicletta grassa”) è una particolare tipologia di bicicletta caratterizzata dalla presenza di ruote dotate di pneumatici molto larghi ; la larghezza può variare dai 3,7 pollici, mentre per quanto riguarda i cerchi, essa dev’essere superiore a 44 mm. Questo rende questo particolare tipo di bicicletta adatto a percorsi fuoristrada o all’uso in condizioni meteorologiche molto avverse, come appunto la neve.

Richiede un allenamento particolare per poterla usare? 

La fat bike da neve è interamente alimentata dai muscoli, quindi per poterla destreggiare al meglio è consigliato un adeguato allenamento per rafforzare i muscoli delle gambe. Tuttavia l’energia muscolare richiesta per condurre la pedalata, soprattutto sulla neve si traduce in un guadagno in termini di resistenza muscolare.

Quali sono i benefici della fat bike sulla neve?

La resistenza muscolare è solo uno degli innumerevoli benefici che derivano dall’uso della fat bike da neve; infatti questo tipologia di allenamento aiuta a bruciare molto più grassi rispetto ad uno qualsiasi svolto in un luogo chiuso, senza contare i benefici per la respirazione.

Inoltre, come tutti gli sport svolti al freddo, contribuisce ad aumentare anche il metabolismo,il quale accelera durante la corsa sulla fat bike e allo stesso mediante la termogenesi, il corpo tende a bruciare più velocemente tutte le calorie possibili ingerite con il cibo e rielaborate dal corpo.

Non solo, allenarsi con la fat bike sulla neve apporta enormi benefici anche a livello mentale: un allenamento costante in condizioni avverse aumenta la forza e la sicurezza in sè stessi, che si ripercuotono anche a livello di allenamento.

Abbigliamento ed alimentazione

Per quanto riguarda la scelta dell’abbigliamento adeguato, bisogna considerare l’allenamento con la fat bike da neve alla pari di ogni altro sport sulla neve, e pertanto è importante che l’abbigliamento sia in grado di proteggere da vento e freddo, ma al tempo stesso garantire una corretta sudorazione e non essere di ostacolo alla pedalata. Per questo indispensabili sono, per la parte “di sopra” un capo intimo termico e una maglia traspirante oltre ad una giacca adatta alla temperatura, mentre come pantaloni è meglio puntare su un modello da trekking, o da alpinismo, o anche da scialpinismo.

Fat bike o mountain bike? Le differenze

044 Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
fat bike sulla neve The Web Coffee

In apparenza la fat bike e la mountain bike possono sembrare simili, sopratutto come occasione d’uso, ossia per compiere attività fisica in condizioni di terreno particolari (es. montagna o sentieri ripidi), e anche come struttura : in realtà sono diverse.

Inanzitutto, la fat bike, contrariamente a quanto può far pensare il nome è decisamente più leggera rispetto alla mountain bike, in quanto le ruote larghe al loro interno contengono aria, e la struttura è costituita da materiali estremamente leggeri, come carbonio e alluminio. Inoltre la fat ha dei copertoni molto più spessi rispetto alla mountain bike, e ciò si traduce in una tenuta di strada maggiore della prima rispetto alla seconda.

Percorsi fat bike da neve: i 3 più suggestivi in Italia

Val Ferret

Val-Ferret_-cosa-fare-in-inverno-In-viaggio-con-Monica-960x640 Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
Percorsi fat bike sulla neve The Web Coffee

Situata ai piedi del Monte Bianco e le spettacolari Grandes Jorasses, è una delle mete ideali per gli amanti della fat bike, con i suoi paesaggi mozzafiato tra boschi e cime fresche di neve, e percorsi da seguire anche di sera e con l’ausilio di guide esperte del posto, come la pedonale che parte da Planpincieux salendo dolcemente fino a giungere La Vachey, costeggiando la Dora Ferret.

Monte Cimone

Sciare-a-Monte-Cimone-con-gli-Ski-Days-di-Decathlon-Travel-Fashion-Tips-by-Anna-Pernice-320x213 Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
Percorsi fat bike sulla neve The Web Coffee

Quello che circonda il Monte Cimone, nell’Appennino Modenese, è uno dei paesaggi più suggestivi dell’Emilia Romagna, con i suoi percorsi durante i quali ci si può imbattare in una fauna più o meno selvatica. Percorsi che si prestano bene a diverse attività, alle quali va aggiunta anche la fat bike.

Alpe Cimbra

Montagna-di-Viaggi_-Tutte-le-attività-da-fare-sullAlpe-Cimbra-in-inverno-oltre-allo-sci Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
Fat bike da neve The Web Coffee

Dal Lavarone a Millegrobbe fino Forte Lusérn, l’Alpe Cimbra, da sempre terra millenaria di confine che porta ancora i segni delle sue  radici storiche, offre ai suoi visitatori infinite possibilità di divertimento e sport per tutti i gusti. Dallo sci alla fat bike, dove vi sono percorsi adatti ad ogni livello di allenamento

icon-stat Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
Views All Time
66
icon-stat-today Fat bike sulla neve: mantenersi in forma anche senza sciare
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.