Lifestyle

Saldi invernali 2020: ci state già pensando?

saldi

Per tutte le feste ci siamo messe d’impegno, pensando alla tavola delle feste, il cenone della Vigilia, il pranzo e cena di Natale. E’ vero, mancano ancora Capodanno e l’Epifania, ma per qualcuna è il momento di pensare un pò a noi stesse.

woman-169286_1920-960x641 Saldi invernali 2020: ci state già pensando?
Fonte: Pixabay

Una piccola coccola, magari per colmare la delusione di un regalo non gradito che puntualmente andremo a riciclare o di un regalo desiderato che invece non è arrivato. Quale migliore occasione dei saldi invernali, ormai in arrivo (il 5 gennaio è vicino) ??

Perchè, e anche la scienza lo conferma, fare shopping è un autentico toccasana per l’anima, un pò meno per il nostro portafoglio, ma coi saldi invernali forse può stare bene per lui!

Saldi: piccola guida all’uso

buying-15810_1920-1-960x1440 Saldi invernali 2020: ci state già pensando?

Anno nuovo, vecchi cari consigli, perchè sì acquistare coi saldi è bello, ma la fregatura è sempre dietro l’angolo ed è dura a morire. Per questo è importante fare attenzione:

  • Sul cartellino di qualsiasi cosa che vogliamo acquistare e che è in saldo, devono essere riportati il prezzo di partenza, il prezzo scontato e lo sconto applicato. Se una di queste informazioni non è riportata rivolgetevi ai commessi.
  • Il troppo (o il troppo poco) storpia. Generalmente le percentuali di sconto durante i saldi vanno dal 20-30% fino al 70-80%; percentuali superiori non sono da ritenersi affidabili.
  • Cambio della merce durante i saldi? Un diritto imprescindibile. Molte realtà commerciali ancora non lo consentono, ma quello del recesso in caso di prodotto difettoso o altro è un diritto del consumatore, anche in periodo di saldi.
  • Prodotti di qualità e non rimasugli. Un altro aspetto a cui il cliente deve prestare attenzione è che la merce in saldo, in particolare nel caso di prodotti di abbigliamento, sia dell’ultima collezione presentata e non i cosiddetti “fondi di magazzino“. Un modo per non incappare nell’inganno è osservare il negozio nei giorni prima dei saldi e nei primi giorni degli sconti: se gli scaffali dapprima quasi vuoti sono eccessivamente pieni, può essere che qualche “rimasuglio di magazzino” sia dietro l’angolo.

Consigli di stile

Come sappiamo, i saldi rappresentano per la maggior parte di noi l’occasione d’oro per comprare magari quella borsa, quel cappotto che durante l’anno non ci siamo potute permettere ma del quale non si poteva fare a meno.

gum-1571460_1920-960x540 Saldi invernali 2020: ci state già pensando?
Fonte: Pixabay

Ma “saldo” non fa sempre rima con “antiquato”, “caduto di stile”, anzi spesso si può riempire il proprio armadio seguendo le ultime tendenze moda e non facendo piangere il nostro portafogli.

Quindi, cosa non deve mancare nell’armadio che vuol essere al passo con la moda 2020? Pronte a prendere nota?

Capi passe-partout 

Sono evergreen, li abbini con tutto e danno sempre e comunque un tocco di stile: dalla maglia a righe in perfetto stile navy alla la camicia in denim, passando per l’intramontabile cappotto.

Scarpe comode, ma “con stile”

Chi l’ha detto che una scarpa sportiva, da ginnastica, non può essere chic e non può abbinarsi ad un outfit che non sia composto da una felpa e da un pantalone? Basta che siano total white e con qualche decorazione glitter qua e là, e il modello di tendenza è pronto.

Se invece siete amanti di uno stile più classico non possono mancare Décolleté, pumps, e Mary Jane, con tacco sottile e cinturino alla caviglia

Borse mini e pellicciate

Se invece, approfittate dei saldi per rinnovare il reparto borse, ma volete essere al passo con la moda, puntante sulle mini bag, meglio se di pelliccia, oppure l’intramontabile secchiello, impreziosito con inserti metallici

SITOGRAFIA:

BeautyDea

Amica.it

icon-stat Saldi invernali 2020: ci state già pensando?
Views All Time
237
icon-stat-today Saldi invernali 2020: ci state già pensando?
Views Today
1