Selena the Series, 5 lezioni che abbiamo imparato dalla serie TV

Selena the Series, 5 lezioni che abbiamo imparato dalla serie TV

L’iconica cantante era in grado di far sembrare una semplice maglia ed un paio di jeans capi iconici e lussuosi. Ci sono centinaia di motivi per cui eravamo in trepidante attesa della serie TV “Selena The Series”, che ha debuttato su Netflix.

Oltre a seguire la vita della cantante messicano-americana Selena Quintanilla-Pérez, alias Selena, possiamo rivisitare i suoi successi e approfittarne per qualche ispirazione per la moda.

Anche se sono passati 25 anni dalla tragica e prematura morte della cantante, lo stile glamour e colorato è ancora oggi fortemente citato sia sul red carpet che fuori.

Proprio per questo abbiamo raccolto le lezioni di stile che abbiamo imparato grazie agli abiti di Selena. Potranno essere di ispirazione e potrai aggiungerli con successo al tuo stile quotidiano.

Selena the series
Selena the series

Fai sempre attenzione ai dettagli

Ritagli sexy, crop top, volant e maniche a sbuffo. Spesso sono proprio i piccoli accessori che renderanno il tuo outfit davvero memorabili.

Jeans e maglione non devono creare uno stile noiosi

Ti basta una cintura gioiello e, in pochi passi, realizzerai un effetto WOW, anche semplicemente partendo da un capo basic.

Coordina

Ora è quasi la norma farlo, eppure Serena, osando con i colori audaci, ha abbinato reggiseno a giacche e cardigan.

Scegli accessori in grado di creare un look personalizzato

Partendo da un look basic, puoi scegliere di aggiungere un dettaglio fashion come grandi orecchini in stile anni ’80 o una collana vistosa, così da attirare gli sguardi di tutti.

Osa con i metalli

Non c’è nulla di sbagliato in un outfit total black. Ma, se vuoi davvero brillare, abbinare accessori dal design metallico, sono la scelta ideale.

Selena the series
Selena the series

Selena The Series: proteggere fortemente l’eredità di Serena

Selena The Series di Netflix, descrive nel dettaglio la vita della regina della musica tejano e cumbia e tutti i sacrifici della sua famiglia per riuscire a mettere in piedi un impero musicale multilingue e multiculturale.

Lo show, partito con i suoi primi 9 episodi, vede come protagonista l’attrice Christian Serratos, nel ruolo della briosa Selena. La prima parte della serie TV segue la famiglia Quintanilla fin dai primi giorni, quando suona nel ristorante di famiglia PapaGayos e arriva alla rottura di Selena con il fidanzato e futuro marito Chris Perez, costretta da suo padre.

Chi ha avuto modo di approfondire la sua vita, ricorda la sua tragica morte nel 1995 all’età di 23 anni. Selena The Series pare quasi una parafrasi di “a star is Born”, romanzata in una sorta di commedia-documentario.

La serie appare, purtroppo, ripetitiva, con diversi blocchi che non permettono alla trama di avanzare in maniera fluida. Nonostante queste pecche, Selena The Series, è un omaggio all’eredità di Selena, in modo ancora più forte del film “Selena”, messo in produzione dopo la sua morte.

Non è la prima serie omaggio ad un idolo della musica

Nel 1990, la ABC provò a realizzare una serie breve dedicata ai primi anni di vita di Elvis Presley. Trent’anni dopo, e 25 anni dopo la morte di Selena, Netflix ci riprova con Selena The Series, con l’obiettivo di suscitare curiosità tra i fan.

Durante i 9 episodi, però, lo spazio dedicato all’icona della musica è molto poco e paiono quasi tutti incentrati sul padre della star di Tejano, Abraham Quintanilla (interpretato da Ricardo Chavira) e sul momento in cui riconosce il talento di sua figlia.

 

„Music is not a very stable business. You know it comes and it goes, and so does money. But your education stays with you for the rest of your life and when you have that education and you have nothing fall back on you can go and get a job anywhere.“

Selena

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.