Attualità

Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?

distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Il problema è che ci sono sin troppe corrispondenze tra coronavirus ed allergie stagionali. Ormai abbiamo ben chiaro che nell’aria siano presenti un sacco di irritanti e, con i casi di coronavirus in aumento, ogni leggera sensazione di prurito alla gola fa scattare immediatamente un campanello d’allarme. Mentre, però, alcuni sintomi si sovrappongono, arrivano anche tante, grandi, differenze.

Quali domande dovresti porti, allora, per distinguerli?

1. Distinguere tra covid e allergia: Hai la temperatura che supera i 37,5?

pexels-polina-tankilevitch-3873188 Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Il covid-19, generalmente, si presenta con una temperatura superiore ai 37,5, mentre le allergie raramente provocano febbre. Naturalmente non è solo questo un campanello d’allarme per il coronavirus, poichè esiste la possibilità di contrarre il virus senza, però, avere la febbre.

2. Riesci ancora a percepire odori e gusto?

Perdere il senso del gusto e dell’olfatto, pare sia un sintomo quasi esclusivo del covid. Non è un’ipotesi infallibile, però, poichè diverse allergie portano anche a congestione nasale, rendendo difficile, se non impossibile, annusare.

3. Sei congestionato?

pexels-andrea-piacquadio-3783806 Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Sia Covid che allergie possono provocare tosse, però quella relativa al coronavirus è, solitamente, secca, mentre quella allergica è il risultato diretto del drenaggio post-nasale. Il coronavirus può dare la sensazione di avere il naso congestionato o sentire graffiare la gola, ma pare sia un sintomo molto raro.

4. Hai prurito?

Dappertutto. Pelle, gola, naso, occhi. Questo è un segno assolutamente esclusivo e distintivo delle allergie e non può essere associato al coronavirus.

5. I tuoi sintomi sono variabili durante la giornata?

pexels-myriam-zilles-5961172 Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Per distinguere tra covid e allergia vanno fatte alcune valutazioni di base. Infatti, se i sintomi cambiano durante il giorno, probabilmente si tratta solo di allergie. Ad esempio, il polline raggiunge i suoi picchi solo al mattino, quando la maggior parte dei soggetti allergici ha le peggiori sensazioni. Anche se non dovessi essere uscito, potrebbe entrare del polline in casa in ogni modo, tramite il tuo animale domestico, oppure attraverso finestre aperte o a causa di uno scarso isolamento della casa.

Oltretutto, se questi sintomi dovessero restare costanti durante il giorno, è ancora più difficile che possa trattarsi di covid, poichè un soggetto allergico, non smette mai di esserlo, anche se dovesse entrare a contatto con poco polline.

6. Le pillole ti aiutano?

pexels-polina-tankilevitch-3873191 Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Gli antistaminici ad azione prolungata sono utili sia per allergie che per i raffreddori. Se be scoppia una e, grazie a loro i sintomi migliorano, è un buon segno che quello contro cui stai combattendo non è assolutamente coronavirus.

Distinguere tra coronavirus e allergie, una riflessione di fondo

pexels-photo-3873179 Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
distinguere tra covid e allergia The Web Coffee

Se sono in gioco allergie, limitare gli allergeni in casa, oltre all’utilizzo di un antistaminico (sotto prescrizione medica), può far molto a livello di controllo dei sintomi. Cambia spesso le lenzuola, aspira, acquista un purificatore d’aria e pulisci tutto ciò che appartiene al tuo animale domestico e vedrai già dei benefici quasi immediati.

Inoltre, limitare l’umidità in autunno e in inverno può fare molto per combattere anche le muffe. Pulire in profondità il più possibile ed avvalersi, se possibile, di un deumidificatore, sono i primi passi per stare meglio.

Tuttavia, è bene tenere presente che qualsiasi sintomo prolungato come tosse, respiro sibilante o mancanza di respiro, dovrebbe essere trattato da un medico, indipendentemente dalla causa.

icon-stat Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
Views All Time
178
icon-stat-today Come distinguere tra sintomi del COVID e allergia?
Views Today
1