Cinema

Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere

film sul disagio giovanile

Film sul disagio giovanile: eccone 5 da vedere!

L’adolescenza o, più in generale, l’età della giovinezza, è definita spesso come la fase di vita caratterizzata dalla spensieratezza e dalla libertà. Ma non è sempre così!

Al giorno d’oggi, infatti, ci si interessa sempre più spesso alle condizioni psicologiche in cui si trovano i giovani di tutto il mondo. Nonostante essi all’apparenza possano sembrare felici, non bisogna trascurare quelle emozioni che spesso si celano dietro i loro sorrisi.

In particolare, è possibile fare riferimento a tutte quelle situazioni in cui i giovani, non confidandosi con i propri cari, celano le proprie sofferenze causate da bulli o cyberbulli fino a prendere decisioni drastiche o prendere strade buie.

A questo proposito, il repertorio cinematografico è pieno di film sul disagio giovanile, sia delicatamente che in modo più crudo.

Vi offriamo, dunque, la nostra top 5 da non perdere dei film sul disagio giovanile!

Trainspotting di Danny Boyle

Il film “Traispotting” è tratto dal romanzo di Irvin Welsh ed è uno dei film sul disagio giovanile più rappresentativo in quanto tratta, in particolare, la tematica della dipendenza da droga tra i giovani. A tal proposito, il protagonista Mark Renton è un giovane scozzese che trascorre la maggior parte del suo tempo con i suoi amici eroinomani.

Ognuno di loro prova continuamente ad uscire da questo tunnel buio e lottare contro gli effetti terribili della droga ma, nonostante ciò, le tentazioni sono sempre dietro l’angolo. Nel caso del protagonista, ad esempio, l’astinenza si manifesta con delle pulsioni sessuali incontrollate.

Il fatto che le scene siano crude ma notevolmente realistiche non è casuale: per quelle in cui gli attori si iniettano l’eroina, infatti, è stata costruita dai truccatori del set una protesi che conteneva delle vene pulsanti e delle piccole sacche di sangue.

Gioventù bruciata di Nicholas Ray

gioventu-bruciata-320x182 Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere
film-sul-disagio-giovanile-top-5

 

Se ci interessa conoscere i film sul disagio giovanile possiamo fare un tuffo nel passato con “Gioventù bruciata” del 1955. Il protagonista, interpretato da James Dean, è un adolescente nella sua fase di ribellione tanto da opporsi alla sua famiglia ed alla società in generale. In particolare, instaura un rapporto di amicizia con un ragazzo ed una ragazza con cui condivide una difficile situazione familiare. Questi ultimi, inoltre, intraprendono la strada della criminalità in quanto essi sono ricercati dalla polizia per aver provocato un incidente che causa la morte di uno di loro.

Ragazze interrotte di James Mangold

ragazze-interrotte-320x182 Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere
film-sul-disagio-giovanile-top-5

 

Ragazze interrotte” è un film del 1999 ambientato alla fine degli anni ’60. In particolare, questo film sul disagio giovanile può fare parte della nostra top 5 in quanto ne parla in modo chiaro e completo. Questo film, infatti, racconta l’esperienza di una giovane donna con un disturbo di personalità borderline che passa più di un anno all’interno di un istituto psichiatrico.

Tra i vari interpreti, non possiamo non citare i nomi di: Angelina Jolie, che interpreta Lisa Rowe; Winona Ryder, che veste i panni di Susanna Kaysen; Jared Leto che interpreta Tobias Jacobs e Whoopi Goldberg, nei panni di Valerie Owens.

Ken Park di Larry Clark e Edward Lachman

Tra i 5 film sul disagio giovanile, c’è anche “Ken Park”, un film del 2002.

Il film prende il suo titolo dallo stesso protagonista, nonché un adolescente che vive in un sobborgo di Los Angeles, di nome Visalla. In particolare, Ken un giorno decide di suicidarsi sparandosi alla tempia lasciando sorpresi tutti i componenti della cittadina. Questo gesto estremo, infatti, segnerà la vita di un gruppo di amici che si conoscono dai tempi dell’infanzia. Questi ultimi, diventati adolescenti, decidono di darsi alla violenza, al sesso, all’odio e all’amore.

Belli e dannati di Gus Van Sant

belli-e-dannati-320x182 Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere
film-sul-disagio-giovanile-top-5

Belli e dannati”, film del 1991 può sicuramente far parte della nostra top 5 da non perdere dei film sul disagio giovanile perché si incentra sulla prostituzione, la droga e l’omosessualità.

In particolare, la trama ruota attorno a due personaggi tanto simili ma allo stesso tempo diversi: entrambi frequentano l’ambiente della droga e della prostituzione ma provengono da due background opposti. Da un lato, Mike Waters è un ragazzo omosessuale con gravi problemi di narcolessia e con l’ossessione di ritrovare sua madre che l’ha abbandonato da bambino. Dall’altro, troviamo Scott Favor che è il figlio ribelle del sindaco di Portland e che si occupa dell’amico Mike aiutandolo durante le sue crsi.

Secondo voi, invece, quali sono i migliori film sul disagio giovanile?

icon-stat Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere
Views All Time
430
icon-stat-today Film sul disagio giovanile: la top 5 da non perdere
Views Today
1