28 Ottobre 2020

Vintage Friday: 8 film che hanno segnato la nostra infanzia

Non solo cartoni animati: ci sono stati film, usciti negli anni Ottanta, Novanta e Duemila, che hanno segnato la nostra infanzia. Li vediamo oggi per il Vintage Friday.

film che hanno segnato l'infanzia
Fonte foto: Collider

Mettete da parte per un attimo i film della Disney e tutti i film di animazione: quali sono, a questo punto, i film che hanno segnato maggiormente la vostra infanzia?

Se siete dei millennial, non potete esservi fatti scappare questi film cult durante la vostra infanzia, vediamoli insieme.

 

Chi ha incastrato Roger Rabbit (1988)

Robert Zemeckis firma questo cult degli anni Ottanta, che mescola in un solo film sia attori in carne ed ossa che personaggi animati appartenenti a diverse case di produzione (tra cui Disney e Warner Bros).

Il film è una sorta di noir ambientato negli anni Quaranta, nel quale l’investigatore Eddie Valiant viene ingaggiato da un cartone, Roger Rabbit, per investigare su sua moglie, Jessica Rabbit, sospettata di tradimento. In realtà l’indagine porterà a vicende molto più torbide di un tradimento, che metteranno in pericolo la città di Cartoonia.

Abbiamo amato alla follia questa pellicola quando eravamo piccoli, per diversi motivi: era divertente, c’erano i cartoni animati e potevamo vedere tutti i nostri eroi, da Topolino a Bugs Bunny.
Ma c’è un grosso “però” di cui tenere conto: Chi ha incastrato Roger Rabbit è sicuramente un film che ricordiamo con piacere, ma è anche il teatro di uno dei nostri più grandi traumi cinematografici: ancora ricordiamo l’identità del Giudice Morton, con quegli occhi terrificanti, che hanno popolato i nostri incubi per mesi.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: NoSpoiler

 

E.T. l’extra-terrestre (1982)

Tra i film che hanno segnato la nostra infanzia non potevamo non inserire E.T., cult diretto da Steven Spielberg.

È la storia di un bambino che fa amicizia con un extraterrestre, non facendosi spaventare dal suo aspetto bizzarro, ma fidandosi solamente dei suoi occhioni dolci. Si tratta di una storia di amicizia, un film che spinge gli spettatori ad andare oltre alle apparenze. Basta pensare al fatto che la storia sia ispirata alla vita del regista, il quale s’immaginò un alieno come amico immaginario, dopo il divorzio dei suoi genitori.

Abbiamo guardato e riguardato E.T. per anni, abbiamo pianto ogni volta che lo vedevamo “morire” e siamo stati felici ogni volta che lo abbiamo visto riuscire a tornare a casa.
E.T. è sicuramente uno dei film che hanno segnato maggiormente la nostra infanzia.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Wikipedia

 

Jumanji (1993)

“Un gioco che sa trasportar chi questo mondo vuol lasciar”.

Alzi la mano chi non ha mai visto Jumanji? Nessuno?
Jumanji è un film del 1995, basato sull’omonimo albo illustrato per bambini di Chris Van Allsburg.

La storia ruota intorno a questo “gioco da tavolo” maledetto, che passa di mano in mano e di generazione in generazione, nonostante venga continuamente nascosto. Quello che sembra un semplice gioco da tavolo, simile al gioco dell’oca, in realtà è un gioco di sopravvivenza che può imprigionare i giocatori in una giungla terrificante, finché qualcuno non li libera. Sono tante le cose terrificanti che escono da Jumanji e altrettante sono quelle che vengono intrappolate in esso, come il piccolo Alan Parrish, il quale viene risucchiato nel gioco nel 1969, per riuscire ad uscire solamente nel 1995, questa volta interpretato da Robin Williams.

Jumanji è un film che abbiamo amato alla follia, sia per la storia avvincente che per la presenza di Williams, sempre una certezza.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Pinterest

 

La casa dei fantasmi (2003)

Passiamo ad una pellicola più recente: La casa dei fantasmi, commedia del 2003 ispirata alla Haunted Mansion, la celebre attrazione presente nei parchi divertimento Disney di tutto il mondo.

Il film è una classica storia di fantasmi: un agente immobiliare decide di andare a vedere una dimora antica insieme alla sua famiglia. Un temporale li costringe a rimanere nella notte, ma eventi terribili non tarderanno ad arrivare.

La casa dei fantasmi è un horror, ma visto in chiave comica e, soprattutto, per bambini, basti pensare che il protagonista è interpretato da Eddie Murphy.
Anche le parti più “spaventose” vengono stemperate con elementi comici, come la parte delle teste canterine (sappiamo che ricordate ancora tutta la canzone).

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Tv Sorrisi e Canzoni

 

La storia infinita (1984)

Ritorniamo negli anni Ottanta con un cult che ha segnato l’infanzia di tutti noi: La storia infinita. Film del 1984, tratto dall’omonimo romanzo di Michael Ende.

Il film racconta la straordinaria avventura di un ragazzino di New York che viene risucchiato in un regno di fantasia che dovrà salvare.
Anche qui troviamo uno dei più grandi traumi della nostra infanzia: la morte di Artax nelle Paludi della Tristezza, ma ormai siamo adulti e abbiamo superato questa perdita (spoiler: non è vero).

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: BonCulture

 

 

Jurassic Park

La saga che ha riportato i dinosauri di gomma nei negozi di giocattoli e che ha fatto dire ad ogni bambino, almeno una volta nella vita, “da grande, voglio fare il paleontologo”.
Jurassic Park è una trilogia iniziata nel 1993, ad opera di Steven Spielberg e basata sull’omonimo romanzo di Michael Crichton.

La trama è molto semplice: alcuni scienziati hanno trovato il modo di estrarre il DNA di un dinosauro da una zanzara rimasta intrappolata nell’ambra, per poi combinarlo con altre per specie, per portare i dinosauri ai giorni nostri. Il magnate John Hammon ha finanziato tutto ciò per creare il cosiddetto Jurassic Park, un parco d’intrattenimento dove sono i presenti i dinosauri, tutto su Isla Nubar, a nord-ovest della Costa Rica.

Forse in alcune parti, Jurassic Park non era proprio adatto ai bambini (ricordate quanto fosse terrificante il T-Rex?), ma la saga ha riportato i dinosauri al cinema e nella cultura popolare, ha dato vita ad un nuovo filone cinematografico e ha conquistato il cuore di milioni di bambini (e adulti).

Ancora oggi quando ascoltiamo la colonna sonora di John Williams, quelle prime tre note ci toccano il cuore.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Corriere della Sera

 

Matilda 6 Mitica (1996)

Film diretto da Danny DeVito e tratto dal romanzo Matilde di Roald Dahl.

Matilda è una bambina di sei anni, dotata di un’intelligenza straordinaria e di alcuni poteri fuori dal normale. La sua sensibilità e il suo intelletto non vengono presi in considerazione dalla famiglia di zotici in cui è nata, che pensano solamente alla televisione e ai soldi. Un’altra passione di Matilda è quella per la lettura e, infatti, si sente molto affine alla sua maestra, la signorina Honey.

Roald Dahl è stato uno scrittore importantissimo per quanto riguarda l’ambito della letteratura per bambini e questa trasposizione ci riporta gli insegnamenti del romanzo: l’importanza di credere in sé stessi, di avere coraggio e di essere buono con le persone.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Pinterest

 

Space Jam (1996)

Chiudiamo la nostra lista con uno dei film più importanti per la nostra infanzia: Space Jam. Il film del 1996 mescola personaggi in carne ed ossa a personaggi animati appartenenti alla casa di produzione della Warner Bros, i Looney Tunes.

Il protagonista del film è Michael Jordan (che interpreta sé stesso), il quale viene rapito dai Looney Tunes per poter giocare a basket contro una squadra di alieni, che hanno rubato il talento a cinque giocatori dell’NBA.

Il film ha riscosso un successo enorme sin dal momento della sua uscita e, col passare degli anni, è diventato un vero e proprio cult, che ha segnato la nostra infanzia.
Ancora ci emozioniamo quando Michael Jordan torna a casa a bordo di un’astronave, sulle note di I Believe I Can Fly.

film che hanno segnato infanzia
Fonte foto: Lo Schema

 

E per voi qual è il film che ha influito maggiormente sulla vostra infanzia?

Views All Time
Views All Time
204
Views Today
Views Today
1