Make up finito? Ci si trucca “con quello che si ha”

Make up finito? Ci si trucca “con quello che si ha”

Trucchi fatti in casa: come organizzarsi al meglio?

Trucchi in esaurimento : la boccetta del fondotinta è quasi finita, la matita è consumata, il rossetto è talmente basso che c’è bisogno di un pennello per prenderlo e poterselo applicare .

Fintanto che riaprono le boutique, ci si affida ai siti e-commerce, ma per i trucchi e make up non è così semplice.

trucchi-fatti-in-casa-make-up
trucchi-fatti-in-casa-make-up

Come gli abiti anche con il make up si è abituate a provare, a testare direttamente, e attraverso lo schermo di un PC non è facile capire qual’è la tonalità giusta di fondotinta o di correttore ( a meno che non abbiamo con noi il numero della tonalità, e lì si va sul sicuro).
Tuttavia, non tutto è perduto, in quanto è possibile puntare su un make-up home-made ,realizzando  con quello che abbiamo a disposizione.

Fondotinta in polvere/liquido: le regole per creare un make up perfetto

trucchi-fatti-in-casa-make-up
trucchi-fatti-in-casa-make-up

 

Per preparlo è necessario mettere in una ciotola : 1 cucchiaio di amido di mais, ½ cucchiaino di cacao in polvere, ½ cucchiaino di cannella in polvere, 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci e qualche goccia di olio di jojoba. Miscelare il tutto con una spatolina. Applicare come un normale fondotinta minerale con l’apposito pennello.

Questo è il re dei trucchi fatti in casa.

Se si vuole ottenere una consistenza più liquida, aggiungere un cucchiaio in più di olio di jojoba o di mandorle.

Fondotinta in crema: perfetto tra i tuoi trucchi fatti in casa

trucchi-fatti-in-casa-make-up
trucchi-fatti-in-casa-make-up

Vi è avanzato del burrocacao che non utilizzate più? Può essere utile per realizzare un fondotinta cremoso dall’ottima coprenza.

PREPARAZIONE. Fate sciogliere a bagnomaria il burrocacao ( ne saranno sufficienti 15 g) con del burro di karitè (30 g) e della cera d’api (15 g), mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere una miscela omogenea.

Una volta sciolto il tutto, lasciare raffreddare, dopodiché aggiungere dapprima una punta di cucchiaino di cannella in polvere, mescolare e aggiungere cacao in polvere fino a raggiungere la texture desiderata.

Per valutare la texture adatta, non applicare sul palmo della mano, ma in un angolo del viso o del collo.

Ombretto: quali sono gli ingredienti migliori per farlo in casa?

trucchi-fatti-in-casa-make-up
trucchi-fatti-in-casa-make-up

Mai come in questo periodo, in cui saremo costrette a convivere con la mascherina, alcuni trucchi saranno fondamentali per valorizzare il nostro sguardo.

Tra questi non può mancare un bel ombretto sgargiante, che è possibile realizzare facilmente a casa, utilizzando spezie come lo zafferano, o semi come quelli di papavero, per ottenere le varie colorazioni.

PREPARAZIONE. In una ciotolina miscelare le polveri colorate, in egual misura, con del gel d’aloe vera.

In alternativa, si può applicare sulla palpebra dell’olio di cocco fatto “scaldare” per 20 secondi sul palmo della mano, e distribuire con un cotton fioc la polvere sulla palpebra stessa, fino al raggiungimento dell’intensità desiderata.

Mascara: basta qualche minuto sul fuoco per avere i tuoi trucchi fatti in casa!

trucchi-fatti-in-casa-make-up
trucchi-fatti-in-casa-make-up

Le ciglia soprattutto se lunghe e folte, intensificano lo sguardo e sono senza dubbio uno strumento di seduzione. Per questo il mascara è uno dei trucchi fatti in casa indispensabili in una trousse.

Per realizzarlo in casa, bastano davvero pochissimi ingredienti ( oltre al contenitore di un mascara vecchio):

  1. 10 ml di olio di cocco
  2. 20 ml di aloe vera in gel
  3. 1 cucchiaino di cera d’api
  4. 1 compressa di carbone attivo o 1 cucchiaio di polvere di cacao a seconda che si voglia un mascara nero o marrone

PREPARAZIONE. In un pentolino a bagnomaria fate sciogliere la cera d’api insieme all’olio di cocco e al gel d’aloe,mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno. Una volta miscelato il tutto aggiungere il carbone attivo (o la polvere di cacao) e continuare a miscelare.

Una volta miscelato tutto, togliere dal fuoco, far raffreddare il composto ottenuto e versarlo in una siringa opportunamente privata dell’ago. Utilizzare la siringa per trasferire il composto nel contenitore del mascara usato, avendo la premura di chiuderlo bene una volta versato.

 

 

 

 

 

Pubblicato da martysmith89

Se dovessi descrivere la mia vita, la definerei come un paesaggio pedemontano, dove rilievi irti e rocciosi si intrecciano con ampie vallate sconfinate. La mia prima grande passione,quella per la scienza, c'è stata fin da piccola ma ha cominciato ad assumere la forma della Biologia in seconda liceo, e dell'Immunogenetica adesso. L'altra, quella per la scrittura, quasi in parallelo, grazie ad eventi casuali: per me è stato come un fulmine, che mi ha colpita e ha lasciato un segno indelebile. Io e la scrittura siamo unite da un filo invisibile ma solido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.