Che cos’è Beyond Meat?

Negli ultimi anni il nome di Beyond Meat è diventato piuttosto noto in tutti gli appassionati di alimentazione sostenibile e in tutti coloro che amano investire nei mercati finanziari. Comprare azioni Beyond Meat è diventata operazione sempre più diffusa e, con essa, anche cercare di capire quali saranno le evoluzioni di un settore relativamente “nuovo”, dalle grandissime prospettive.

Ma chi è esattamente Beyond Meat?

Beyond Meat è un’azienda che produce sostituti della carne, a base vegetale. Fondata nel 2009, i suoi prodotti sono stati resi disponibili per la prima volta negli Stati Uniti nel 2013. Nel maggio 2016, i suoi hamburger a base vegetale hanno iniziato a essere venduti anche nei negozi di alimentari… nel reparto macelleria.

Come gli hamburger e le salsicce “normali”, però, questi non sono alimenti dietetici. Si tratta dunque di un’alternativa nutrizionalmente valida agli hamburger di carne “vera”, che si avvicina a tali prodotti anche per il sapore, un elemento sul quale Beyond Meat ha puntato grande attenzione.

Per esempio, per quanto concerne l’hamburger, il contenuto è acqua, isolato proteico di piselli, olio di canola spremuto, olio di cocco raffinato. Un hamburger vanta 270 calorie, 20 grammi di grassi, 5 grammi di carboidrati, 20 grammi di proteine.

Per quanto concerne le salsicce, gli ingredienti sono simili (acqua, isolato proteico di piselli, olio di cocco raffinato, olio di girasole), con 190 calorie, 12 grammi di grasso, 5 grammi di carboidrati, 16 grammi di proteine.

I prodotti Beyond Meat sono sani?

Nel complesso, i nutrizionisti sono abbastanza d’accordo con tale affermazione, apprezzando il fatto che Beyond Meat sia un’azienda che sta esplorando nuovi modi di produrre alternative alla carne a base vegetale.

Per molti analisti è questo un passo nella giusta direzione per quanto riguarda l’elaborazione di nuove opzioni appetibili, nutrizionalmente valide, adatte anche ai vegetariani.

Il fatto che l’azienda utilizza ingredienti naturali al 100 per cento, non usa ingredienti OGM, e che i prodotti finali hanno un sapore unico che però si avvicina a quello “originale”, non possono che costituire degli elementi di grande attrazione per i consumatori e per gli investitori.

Confronto prodotti Beyond Meat con prodotti a base di carne

Qualche riga fa abbiamo ricordato come i prodotti di questa azienda siano delle alternative ai cibi a base di carne, ma non si tratti certamente di prodotti dietetici. Dunque, mangiati con moderazione, i prodotti Beyond Meat sono sicuramente ben integrabili all’interno della propria dieta.

Quali sono le prospettive per Beyond Meat?

L’attenzione degli osservatori di settore per Beyond Meat è in continua crescita, e così dovrebbe essere anche nel corso del 2020, un anno nel quale – peraltro – la concorrenza per gli hamburger “vegetariani” potrebbe crescere ulteriormente, aprendo nuovi margini di sviluppo in un settore che non potrà che essere ricco di opportunità per chi vuole puntare su di esso.

Molto dipenderà anche dalle logiche distributive. Beyond Meat ha opportunamente cercato di stringere degli importanti accordi per poter rendere sempre più semplice l’accesso ai propri prodotti.