Cameron Diaz mamma

Cameron Diaz, mamma a 47 anni: e che male c’è?

I commenti e le voci di corridoio si sprecano sul web: era questo il momento giusto? O forse quello sbagliato? Non è troppo tardi? 

Quello che invece molti non colgono è che una donna di 47 anni, dopo innumerevoli tentativi, ha realizzato il desiderio di diventare madre, e il suo nome è Cameron Diaz.

L’annuncio è arrivato poco prima della fine del 2019, con un post sul profilo Instagram dell’attrice.

View this post on Instagram

❤️❤️❤️ @benjaminmadden

A post shared by Cameron Diaz (@camerondiaz) on

«Felice anno nuovo dai Maddens! Siamo così felici, fortunati e grati di iniziare questo nuovo decennio annunciando la nascita di nostra figlia, Raddix Madden» si legge nella foto.

Cameron e Benji si sono conosciuti nel 2014 e si sono sposati l’anno successivo, rendendo da subito evidente una ricercata riservatezza, ribadita anche dalla decisione di non postare foto della figlia. 

Una gravidanza quella di Cameron, passata inosservata agli occhi del pubblico, data anche la decisione dell’attrice di prendersi una pausa dalle scene e dalla mondanità, nel 2018.

Il fatto che nessuno si sia accorto di nulla potrebbe derivare anche dalla scelta di una possibile madre surrogata, come molti tabloid affermano in questi giorni.

Poco importa come e quando, la cosa bizzarra è il fatto che le persone si sentano in diritto di domandarsi se sia opportuno o meno diventare madri alla soglia dei cinquant’anni.

Secondo un’intervista di qualche anno fa, l’attrice aveva dichiarato che la maternità non era tra i suoi piani, che si sentiva completa così.

Chissà se nessuno invece si è mai chiesto se questo non fosse solo un tentativo per essere lasciata in pace?

Chissà se qualcuno ha mai pensato a quanto può essere snervante, specialmente dopo i 40, sentirsi chiedere perché non quel figlio che tanto professavi di volere dieci anni prima, non è ancora arrivato?

Nel 2020, esiste ancora un’età giusta o sbagliata per fare un figlio?

Cameron Diaz mamma a 47 anni

In un’era in cui l’età media si è notevolmente alzata, in cui oltrepassare gli ottant’anni è ormai la normalità (a differenza di pochi decenni fa) chi può dire quale sia l’età giusta per diventare madre?

Al giorno d’oggi non sono poche le donne che mettono al primo posto le proprie aspirazioni professionali al posto della famiglia, rimandando così una possibile gravidanza.

Devono quindi esser condannate per questo?

Un figlio è un prodigio a qualsiasi età, quindi diamo finalmente un taglio alle polemiche inutili e cerchiamo piuttosto di far sì che le nuove generazioni possano vivere in mondo più sano e pacifico.

(Ps. Tanti auguri, Cameron!)

Articolo di Tina Brooks