Christmas in the world: il natale a Gran Canaria

Natale è simbolo di inverno, neve, cioccolata calda, piumone e cappelli di lana. Ma non a Gran Canaria.

Qui quando fa freddo ci sono 18 gradi (dipende dalle zone, in alcune si sfiorano i 10, sulla vetta di Roque Nublo fa perfino qualche cm di neve) per cui si va in giro in jeans e maglietta.

E se ad ottobre fa strano sentire profumo di caldarroste mentre vai in giro in infradito, a dicembre straniscono le decorazioni (già in postazione da 1 mese e mezzo) in un clima caldo.

Ma la cosa strana è proprio girare vestiti da primavera in pieno dicembre: il cervello nota il contrasto e nota anche gli addobbi, i babbo natale penzolanti (si purtroppo sono arrivati anche qui) dai balconi e non riconosce il natale.

Natale
Presepe di sabbia Las Palmas

Tradizioni particolari ce ne sono poche: si predilige passare il 25 in famiglia, e qui le famiglie sono numerosissime ma generalmente hanno sempre una casa di campagna in cui riunirsi tutti.

Pandori e panettoni si trovano, ma ovviamente hanno un prezzo piuttosto elevato. Troverete i classici “polvorones” biscotti friabili che possono essere al cioccolato, al limone, al cocco, alla cannella, alle mandorle; oppure i “turones” que niente hanno a che vedere con i nostro torroni, essendo delle tavolette o di cioccolato, o di crema, o di qualsiasi cosa sia dolce.

Nei centri commerciali più grandi, vvengonoimstallate piste di ghiaccio su cui pattinare e l’atmosfera è surreale, perché fuori fa caldo, le persone sono in pantaloncini e maglietta e pattinano sul ghiaccio.

Ma più che il Natale qua sentono il 6 gennaio, il giorno dei Re Magi: tutte le isole si riempono di re magi sui cammelli che portano doni ai bambini. Ci sono vere e proprie sfilate e la befana qua non è contemplata. Forse la scopa non regge i viaggi lunghi.

Una cosa fondamentale del natale ovunque voi siate: passatelo con persone a cui volete davvero bene, con cui valga la pena passare il tempo. E lasciate perdere i regali, la frenesia, il consumismo. Pensate a passare una bella giornata con le persone a voi care, che siano cento o una sola, non importa: metteteci il cuore sempre.

Views All Time
Views All Time
93
Views Today
Views Today
1
Next Post

Natale con i tuoi: tradizione che è, quasi, un obbligo?

Facebook Twitter LinkedIn Il Natale è ormai giunto e con esso tutte le tradizioni ad esso legato: piatti, dolci, usanze e regali. Non manca però la classica frase “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi“. L’origine di tale proverbio, che spesso assilla le nostre menti, è nel passato. Infatti […]
Natale parenti

Subscribe US Now