Matrimonio blindato per Jennifer Lawrence

Matrimonio blindato per Jennifer Lawrence

Sabato 19 ottobre, l’attrice premio Oscar ha detto sì al fidanzato Cooke Maroney in una cerimonia super blindata.

Dopo alcune relazioni finite male e dopo aver perso la speranza nel genere maschile, nel 2018 Jennifer ha conosciuto l’amore della sua vita.

“Non vedo l’ora di sposarmi. Vorrei incontrare una persona che vuole trascorrere il resto della vita con me, che vuole essere il padre dei miei figli” aveva dichiarato in un’intervista nel 2015.

Chi è lo sposo?

Cooke Maroney, collezionista e gallerista d’arte, avrebbe conosciuta la neo-moglie tramite amici comuni, nonostante sia ben lontano dalla vita Hollywoodiana.

All’inizio la coppia aveva pensato di tenere segreta la loro relazione, ma le foto mano nella mano scattate a Parigi nell’estate del 2018 hanno fatto scoppiare la bomba.

«Lei sorride come non l’ho vista fare con nessuno dei suoi precedenti fidanzati» hanno detto di lei gli amici.

A febbraio, ecco arrivare la proposta di matrimonio tanto sperata.

Matrimonio blindato per Jennifer Lawrence e Cooke

La cerimonia

Il matrimonio di sabato si è svolto in un’antica e lussuosa proprietà di Newport, Rhode Island, la villa-castello «Belcourt of Newport» progettata nel 1894 dal famoso architetto americano Richard Morris.

Esattamente ciò che volevano gli sposi, una location lontana dai riflettori ma allo stesso tempo romantica e speciale.

A sostenere Jen nel suo giorno più importante sono state le molte amiche e colleghe: Adele, Emma Stone, Cameron Diaz, Sienna Miller e tante altre.

Si vocifera che gli invitati fossero circa 150 e che il menù del ricevimento sia stato semplice e gustoso.

Antipasti formati da focaccine di patate dolci, cavoletti di Bruxelles con tuorlo d’uovo, pancetta di maiale affumicata con mela marinata, bignè di baccalà. A seguire pesce arrosto con erbe e burro al limone, coscia di manzo stagionata con salsa forager e infine un buffet a base di dolci.

A innaffiare il tutto champagne e Bourbon.

Secondo le prime indiscrezioni, sebbene non ci siano ancora foto pubbliche, l’attrice ha indossato un magnifico abito Dior, maison di cui è testimonial da parecchio tempo.

Ad intrattenere e divertire gli ospiti fino a notte fonda ci ha pensato la band The Ruckus.

Ora non ci resta che attendere le foto ufficiali, sempre che la coppia super riservata voglia rendere partecipi i fan.