• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cultura
Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa

Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa

Arriva l’autunno e aumentano le serate a casa, davanti ad un bel film. Per il Vintage Friday, ecco una lista di film da vedere con le proprie amiche.

coverlg_home-320x180 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: My Movies

Abbiamo passato una lunghissima estate, tra mare, piscina e bagni di sole, ma ora basta.

Arriva finalmente l’autunno: le giornate si accorciano, la temperatura scende e diventiamo sicuramente più pigre.

Allora via libera alle “serate cinema e divano”, con allegati pop-corn e cioccolata.

E cosa c’è di meglio di una serata tutta al femminile con le proprie amiche, guardando film con donne intrepidi, coraggiose e divertenti?

Vediamo allora quali sono i film perfetti per una maratona tutta al femminile.

 

Suffragette (2015)

Iniziamo con una tematica femminista di grande importanza: la lotta di alcune donne, nei primi anni del Novecento, per ottenere il diritto di voto.
Nel film troviamo, ovviamente, un cast tutto al femminile di prima categoria: Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Meryl Streep.

Il film racconta dell’inizio di quel movimento che ha portato le donne inglese a poter votare dal 1918.

Un film perfetto per onorare le grandi donne del passato per aver lottato duramente per i diritti di cui possiamo godere oggi.

Suffragette-1-320x200 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: TvZap

 

Erin Brockovich – Forte come la verità (2000)

Passiamo alla storia di un’altra donna forte: Erin Brockovich.
Il film racconta la storia di questa donna, segretaria precaria di uno studio legale, divorziata con tre figli. Erin scopre che una famosa compagnia di gas ha contaminato alcune falde acquifere in California, facendo ammalare di tumore molti dei residenti.

La donna, pur non essendo un avvocato di professione, riesce a portare la compagnia in tribunale, cercando di far sapere a tutti la verità.

Il film è diretto dal regista Steven Soderbergh e nei panni di Erin, troviamo una meravigliosa Julia Roberts, in un’impeccabile interpretazione (l’attrice vinse anche l’Oscar come Miglior attrice protagonista).

Il film racconta la vera storia di Erin Brockovich, una donna che ha lottato per la verità.

maxresdefault-320x207 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: merrchant.it

 

Il diario di Bridget Jones (2001)

Ecco la commedia romantica per eccellenza, da guardare mentre si mangiano chili di cioccolata.

Bridget è una donna come tutte noi: impacciata, con qualche kg di troppo, dedita al fumo ed all’alcol ed alla disperata ricerca dell’amore. Si troverà invischiata in uno strano triangolo amoroso, indecisa tra Mark (Colin Firth), uomo gentile e premuroso e Daniel (Hugh Grant), donnaiolo e fedifrago.

Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Helen Fielding, la quale si è ispirata al romanzo Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.

Il grande successo di questo film (continuato anche nel secondo e terzo capitolo della saga) si deve proprio al personaggio di Bridget: impacciato, confusionario e specchio delle insicurezze dei trentenni, che comprendono amore, lavoro e soldi.

Bridget è un’antieroina e rompe tutti gli standard e gli stereotipi.

b_jones_05_034-320x180 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Hollywood Reporter

 

Wild (2014)

Film diretto da Jean-Marc Vallée, basato sull’omonimo romanzo di Cheryl Strayed.

Il film racconta il viaggio di una donna, sia fisico che spirituale, dopo la fine del matrimonio. La protagonista, Cheryl, è alla ricerca di sé stessa e di un senso per la propria vita, per questo, decide di iniziare un viaggio in solitaria, sui monti occidentali degli Stati Uniti.

Il film, così come il romanzo, vi faranno venire voglia di mettere uno zaino in spalla e partire per l’ignoto.

Wild, oltre ad avere una bellissima fotografia, mostra che la solitudine e la natura aiutano di più di ogni altra cosa.

001_W_02160_R-1080x675-320x200 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Viaggiare da soli

 

Il diritto di contare (2016)

Altro film ispirato alla vita di donne coraggiose: Il diritto di contare.

Il film, tratto dall’omonimo romanzo, racconta la vita da Katherine Johnson, matematica, fisica e scienziata afroamericana, che ha collaborato con la Nasa durante il Programma Mercury, per la missione Apollo 11.

Il cast tutto al femminile, capitanato da Taraji P. Henson, Octavia Spencer e Janelle Monàe, mostra la storia di tre donne che, negli anni Sessanta, hanno combattuto contro gli stereotipi maschilisti e razziali, per imporre le loro opinioni.

Un film assolutamente da vedere, per poter conoscere la storia di donne che ha combattuto i pregiudizi, pur di fare la storia.

coverlg_home-1-320x180 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Filmlovers

 

La rivincita delle bionde (2001)

Cambiamo completamente genere, per andare verso la commedia adolescenziale romantica.

Il film racconta la storia di Elle Woods (Reese Witherspoon), all’apparenza una biondina viziata e superficiale, che passa le giornate facendo shopping e sfogliando Cosmopolitan.

Dopo essere stata lasciata dal fidanzato storico, perché reputata troppo stupida, Elle decide d’iniziare a studiare legge ad Harward, nella sua stessa università.

Dopo le prime difficoltà, Elle inizierà ad acquisire fiducia, ribaltando lo stereotipo della “bionda stupida”.

Anche se in chiave ironica, La rivincita delle bionde è un film femminista che ci dice a gran voce di non abbatterci e che, se c’impegniamo, possiamo fare qualunque cosa e non conta cosa dica il bel ragazzo di turno, noi valiamo.

legalmente-loira-5-1553196252.gallery-320x351 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Pinterest

 

Quattro amiche e un paio di jeans (2005)

Rimaniamo nell’ambito delle commedie adolescenziali, per poter citare uno dei più bei film sull’amicizia femminile.

Tibby, Lena, Carmen e Bridget sono quattro amiche che si conoscono da sempre e stanno per imbattersi nella prima estate separate.

Ma quando provano un paio di jeans in un negozio e notano che, straordinariamente, sta bene a tutte nonostante dei fisici diversi, capiranno che non saranno veramente lontane.

Il paio di jeans “magico” passerà di mano in mano alle ragazze durante l’estate, un periodo che le aiuterà a trovare sé stesse, anche se con difficoltà, dolori e perdite.

Il film è tratto dal romanzo omonimo ed è una storia di formazione perfetta per le adolescenti, da vedere e rivedere con le proprie amiche. Inoltre, nel cast ci sono anche Alexis Bledel (Una Mamma per amica) e Blake Lively (Gossip Girl).

2287_hd-320x180 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Coming Soon

 

Thelma e Louise (1991)

Finiamo con l’emblema del cinema rosa: Thelma e Louise.

Thelma e Louise (Geena Davis e Susan Sarandon) vivono una vita noiosa e deludente, quindi, decidono di partire per un weekend, senza avvertire i propri mariti. Inizia così un viaggio on the road, tutto al femminile.

Il finale con la macchina nel precipizio è ormai iconico.
Thelma e Louise, oltre ad essere due donne toste, ci hanno insegnato cos’è la ribellione e come rompere gli schemi.

thelma-e-louise-min-maxw-824-320x198 Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Fonte foto: Mondo Fox

 

I film al femminile non sono solo quelli che parlano di grandi storie d’amore: possono essere storie di grandi donne del passato oppure semplici storie di donne che non si sono fatte mettere i piedi in testa.

Allora, per una serata al femminile basta prendere un paio di amiche, qualche snack e mettere Play.

Qual è il vostro preferito?

icon-stat Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Views All Time
482
icon-stat-today Vintage Friday: 8 film al femminile per una maratona in rosa
Views Today
3