Big Little Lies 2: L’attesa è finita

Big Little Lies


Dopo l’enorme successo della prima stagione, Big Little Lies ritorna in tv il 18 giugno su Sky Atlantic, con nuove puntate e tanti cambiamenti all’orizzonte.

Ispirata al romanzo di Liane Moriarty, la serie della HBO composta da 7 puntate è andata in onda tra Febbraio e Aprile 2017, ha avuto enormi riscontri dal pubblico soprattutto grazie alla presenza di stelle Hollywoodiane come Nicole Kidman e Laura Dern.

La seconda stagione è stata dunque richiesta a gran voce, arrivando a diventare un progetto concreto sotto la nuova regia di Andrea Arnold, che fin dalla prima puntata della nuova stagione si rivela decisamente più adatta a gestire il significativo scivolamento di tono della serie.

Big Little Lies 2: Trailer & Anticipazioni

A Monterey è tutto come come ce lo ricordavamo, atmosfera autunnale, il rumore delle onde che s’infrangono sugli scogli, strade semi deserte.

Sono passati pochi mesi dalla morte di Perry e le nostre cinque protagoniste, continuano la loro vita come se niente fosse, nascondendo la realtà sull’incidente.

Entriamo dunque, in un mondo dalle pareti di cristallo che rischia di infrangersi in mille pezzi.

Da una parte c’è Celeste (Nicole Kidman), ormai libera dal marito violento e incapace di controllare gli incubi che la tormentano ogni notte. Dall’altra c’è Madeline (Reese Witherspoon), la mamma dal carattere forte, ma che si scontra con la figlia che non vuole frequentare il college. C’è Jane (Shailene Woodley), alle prese con una nuova cotta eppure terrorizzata all’idea di riaffrontare il trauma dello stupro che la perseguita ancora dopo tanti anni, Renata (Laura Dern), che si riconcilia con il gruppo e cerca di accettare il fatto che tutto nella sua vita non sia perfetto, e Bonnie (Zoë Kravitz),che esprime il tormento di essere l’assassina di Perry con ostilità e freddezza nei confronti del compagno e del mondo. 

Big Little Lies 2: Nel cast anche Meryl Streep

Ma la vera novità di questa nuova stagione è lei Mary Louise Wright interpretata da Meryl Streep, che per la prima volta si cimenta in una serie tv, lasciando gli spettatori incollati fin dalla prima scena.

Big Little Lies
Fonte: HBO

Mary è una donna problematica, che cerca di mantenere in vita l’immagine di un figlio gentile, affabile, un modello da seguire. Questo la porterà a mettersi contro le «Monterey Five», unite nel mantenere una bugia ormai non tanto piccola, ma ingombrante.

Un’altra novità riguarda la presenza Alexander Skarsgard nel cast della seconda stagione, ormai confermata anche dalla collega Nicole Kidman.

“È stato il miglior partner di lavoro, e poi è tornato anche per la seconda stagione

Si tratterà prettamente di sequenze flashback che vedranno nuovamente Perry interagire con Celeste. E non è da escludere anche il fatto che gli autori abbiano scelto di mantenere Skarsgard nella storia per ampliare lo sguardo sul suo personaggio, ora che la figura della madre è presente nella trama.

In un continuo intreccio fra esperienze passate e presenti, in senso di colpa regna indisturbato in questo secondo appuntamento con Big Little Lies, insieme all’illusione che tutto sia come prima, lasciando posto ai migliori presupposti per un terzo rinnovo.

Big Little Lies
Fonte: HBO

Fonte: Vanityfair