I Colori dello smalto Semipermanente

Alex Rossi

Per chi ci tiene alla propria manicure, le unghie oggi possono essere trattate con una varietà infinita di
colorazioni e di tipologie di smalti, come la Linea Estrosa 3 in 1. Tra le tipologie più utilizzate è, ad esempio, la semipermanente. Offre numerosi vantaggi e caratteristiche: vi permette di avere una manicure sempre curata per settimane, senza dover ripassare lo smalto o dover rifare il lavoro. Oltretutto, un altro aspetto da non sottovalutare è la varietà di sfumature e di tonalità per smalti presenti. Dai colori tenui fino ai colori shock, ognuno di noi potrà trovare la sfumatura perfetta, da intonare al proprio gusto e all’outfit.

Smalti semipermanenti: caratteristiche e vantaggi

Che cosa sono nello specifico gli smalti semipermanenti? Come possiamo sfruttarli al meglio e quali vantaggi offrono? Il marchio Estrosa ha voluto creare una ricetta vincente, per offrire una qualità elevata e soprattutto uno smalto veloce: il cosiddetto One Step.
All In One è la linea adatta alle donne che vorrebbero unghie perfette, ma che non hanno abbastanza tempo da dedicarvi. Questo colore funge anche da lucidante: in un solo passaggio, vi assicurerete delle unghie
particolarmente belle. Per chi lo desidera, è possibile passare lo smalto semipermanente sull’unghia naturale, ma anche sulla ricostruzione.
Possiamo definire lo smalto semipermanente come un punto di incontro fra il gel per la ricostruzione delle unghie e uno smalto classico. Molto più duraturo, si applica con una sola passata, garantendo lucidità e resistenza.

Smalti e varietà di colori Estrosa 3 in 1

Ognuno di noi ha un colore preferito: anzi, possiamo averne a decine, se consideriamo le sfumature e le tonalità di ogni colore. Grazie alle nuove linee di smalti, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta.
Il punto forte dello smalto semipermanente non è unicamente la resistenza offerta; oggi, grazie alle moderne tecniche di lavorazione, possiamo trovare numerose sfumature oltre alle classiche. Non più, dunque, rosso, nero, bianco, verde, ma anche sfumature come cachemire, ibisco, aurora, sun beach, Florida, dark chocolate, per un’esplosione di tonalità davvero sorprendente.
Di conseguenza, avremo la possibilità di adattare le nostre unghie non solo all’outfit, ma anche al nostro umore.
Ci sentiamo particolarmente felici? Allora puntiamo sulla tonalità Cachemire, una sfumatura del rosa molto delicata. Abbiamo un appuntamento a un concerto? C’è lo smalto Glam Rock, quasi un vinaccia di grande impatto ed eleganza. Dal Red Passion al Red Carpet, è possibile scoprire tutte le tonalità del rosso, per le amanti di questo colore.

Come scegliere lo smalto giusto

Per scegliere lo smalto, dobbiamo preferire un fattore: l’alta qualità. Ogni smalto dovrebbe offrire una
resistenza ai classici problemi e non dovrebbe sbeccarsi in breve tempo. La durata rientra sicuramente tra le caratteristiche da valutare in fase di acquisto. Lo smalto è una caratteristica aggiuntiva molto preziosa, che ridefinisce le nostre unghie e che rende perfetta ogni manicure.
Abbiamo visto come funziona e come si stende lo smalto semipermanente: sappiamo che possiamo fare affidamento su varie tonalità. È arrivato il momento di comprendere quale possa essere lo smalto che fa al caso nostro, ovvero: a quale marchio possiamo affidarci? Anche in questo caso preferiamo la qualità.
Uno smalto di elevata qualità ci garantirà tutte le caratteristiche che abbiamo sempre sognato: perché dobbiamo passare lo smalto ogni giorno sulle nostre unghie, quando possiamo, invece, affidarci a un marchio certo, che ci garantisce elevate prestazioni e un colore brillante? Dunque, prima di acquistare il vostro smalto semipermanente, controllate sempre il marchio e i vantaggi offerti. Per questo motivo, la Linea Estrosa 3 in 1 è una delle migliori: ottima qualità di colori, varietà e soprattutto resistenza.

Views All Time
Views All Time
268
Views Today
Views Today
2
Next Post

Autostima: come migliorarla con l'alimentazione e l'allenamento

Facebook Twitter LinkedIn Il termine autostima deriva dalla parola stima, ossia valutazione e apprezzamento di sé e degli altri. L’autostima è l’insieme dei giudizi valutativi che l’individuo dà di se stesso, e può essere costruita giorno dopo giorno. Il benessere del corpo influisce su quello della mente. È inutile fare […]

Subscribe US Now