Crea sito

Quattro chiacchiere con … Federico Faccioli presidente di Aletheia editore

In molti si cimentano con la scrittura ma non tutti sanno poi come procedere per la pubblicazione.

Per capire meglio il mondo dei libri e dell’editoria abbiamo fatto qualche domanda a Federico Faccioli, presidente di una giovane Casa Editrice Italiana.

  • Come definirebbe il Mondo dell’editoria italiana in questo momento?

Io nasco come scrittore e non come imprenditore e quindi ho la doppia visione.

Da scrittore che cercava un editore ho praticamente tutti i contratti che le case editrici mi hanno proposto da quando ho iniziato a scrivere, a dieci anni, fino a quando ho aperto la mia casa editrice no profit.

In questo momento il mondo dell’ editoria italiana è composto da un sacco di case editrici di cui la maggior parte a pagamento. Vorrei ricordare che fare un libro a pagamento non ti dà accesso ad un sacco di cose, per esempio io, che ho fatto sette libri non a pagamento, sono stato intervistato a radio dj, a X factor e ho fatto un video con le iene.

Se sul tuo libro c’è un logo di una casa a pagamento, tua nonna ci casca ma il giornalista no. Poi c’è il self publishing;  se pubblicare a pagamento è come fare sesso a pagamento  il self è come soddisfarsi da soli.

Infine ci sono le poche case editrici serie, come la nostra, le conosco tutte e facciamo quel che possiamo. Da una parte c’è l’ego degli autori che vogliono pubblicare a tutti i costi. Noi, come Aletheia, rispondiamo ventiquatrr’ore su ventiquattro e la cosa più brutta da sentirsi dire da un autore alla prima chiamata è:

” Sai perché ho avuto una delusione con un precedente editore” .

Un consiglio, non ditelo mai; è come dire ad una ragazza alla prima uscita “Ah con le ragazze è andata sempre male!”

  • Ci parli un po’ della vostra CE. Come e quando è nata e quali sono le vostre caratteristiche peculiari?

La nostra casa editrice di chiama Aletheia, che vuol dire “Verità” in greco, è nata dieci anni fa come gruppo di scrittori, come CE è nata ufficialmente nel 2016 con l’attribuzione del codice fiscale da parte dell’agenzia delle entrate.

Le nostre caratteristiche peculiari sono: presenza massiccia sul web e nelle librerie. Mi spiego meglio, continuiamo a fare reading ed eventi per promuovere i nostri autori ed i loro libri.

Non chiediamo soldi per nulla e abbiamo adottato un sistema che permette di farsi notare nonostante le librerie già stracolme, cioè preordinare il libro.

Si preordina ovunque ormai, per esempio all’IKEA quando non c’è un pezzo ti dicono: – arriva a casa tra una settimana.

In questo caso preordini un libro a dieci euro che poi in libreria uscirà a molto di più e contribuisci a farlo stampare.

Noi giochiamo in serie A, con una delle migliori stamperie, in un uno di quei posti in cui non puoi entrare e dire stampo 20 copie del mio libro perché ti rispondono:- ma la Mondadori mi fa stampare i grandi numeri con Fabio Volo!

Quindi il preordine permette di avere delle idee iniziali, di evitare sprechi, di unire più autori e di riuscire a stampare un vero libro perché vi ricordo che purtroppo una parte di  quel 3% di onesti editori stampano un paio di copie  in stamperia e sono copie che dopo cinque anni si deteriorano.

Oltre alle caratteristiche già descritte è importante ricordare che siamo un team attivo in tutta Italia, e ciò ha fatto si che la nostra CE fosse la più votata in Italia. Ce ne siamo accorti dai voti, la gente ha iniziato a dirlo, e uno dei più importanti festival italiani il Romix, l’ha scritto sul sito, il Tirreno l’ha scritto sul giornale e a seguire un sacco di testate che trovate sul nostro sito.

La maggior parte delle case editrici cancella le recensioni per paura perché dovete sapere che alcuni scrittori sono completamente pazzi, perchè se uno è felice non scrive un libro! No dai, forse non è proprio così, è solo una mezza verità però a volte ragazzi è veramente dura avere a che fare con certe persone!

  • Perché a vostro avviso un autore dovrebbe scegliere la vostra CE ? Qual è la vostra carta vincente?

Un autore dovrebbe scegliere la nostra CE dopo essersi informato bene, perché siamo una famiglia ma soprattutto perché noi non chiediamo soldi e lavoriamo in regola.

Aletheia vuol dire anche questo, alla luce del sole, verità.

  • Di quali generi letterari vi occupate? A cosa è dovuta questa scelta?

Ci occupiamo di tutti i generi letterari è inutile fare distinzioni se un romanzo è brutto, un libro di cucina potrebbe essere bello, non abbiamo assolutamente nessun pregiudizio.

Ci sono arrivati dei libri pazzeschi, grazie a questa scelta, di gente che ti dice:- ho scritto questo ma non saprei in che genere inserirlo!

Gli ho detto:- guarda non so cosa sia ma sarò il primo ad acquistarne una copia!

  • Da autrice emergente che procedura dovrei seguire per contattarvi e proporvi il mio manoscritto?

Autori emergenti … diciamo che siamo tutti autori emergenti, fino ad ottanta anni. Dare vita ad una Casa editrice è come aprire un ristorante Vegan in una tribù di cannibali.

Cioè … scrive la metà degli italiani, o almeno così si dice, ma ci vivono in quattro: Uno è Camilleri che ha avuto la fortuna di lavorare con la TV, gli altri personaggi già noti come Fabio Volo, Corona , Henry De Luca che hanno comunque fatto gavetta, a loro modo.

Non mi piace il termine emergenti, siamo scrittori e basta.

Tornando a noi … per contattarci per un manoscritto, la cosa migliore è inviare  una breve E-Mail ( trovate i recapiti sul nostro sito) , veloce ( ne riceviamo 200 al giorno quindi preferiamo la sintesi) , con le prime trenta pagine del libro, CV, sinossi e due righe di motivazione.

  • Che progetti avete per il futuro?

Continuare a fare ciò che facciamo e ottenere risultati sempre migliori, anche se sarà dura perché ne stiamo ottenendo uno dopo l’altro.

L’ultimo è stato il 21 marzo, primo giorno di primavera e giornata mondiale della poesia, quando siamo stati invitati a leggere nella migliore libreria del mondo, la libreria Acqua Alta di Venezia.

Non per vantarmi, anche se io non ci guadagno perché la nostra CE è no profit, almeno ci guadagno in ego. Mi piace dire la miglior CE sui social nella migliore libreria del mondo con un buon bicchier di vino con i ragazzi.

  • Dopo la selezione del manoscritto quali sono i passaggi precedenti alla pubblicazione e

    mediamente quanto tempo richiedono?

Si sceglie il manoscritto ma soprattutto si sceglie l’autore, ho letto manoscritti che valevano cento ma autori che valgono uno. I passaggi precedenti alla pubblicazione sono passaggi da professionisti. Grazie a Sonia che realizza delle copertine fantastiche (le trovate su facebook sul profilo di Sonia Luana Costa) e si fa un editing che fa paura.

Siamo a disposizione h24 , se ciò che leggiamo ci piace ci sono dei test per conoscersi, si passano ore al telefono, perché il contratto dura cinque anni quindi dobbiamo supportare e sopportare la persona per tutto il periodo, ogni situazione è a se quindi non c’è un tempo definito.

Generalmente il preorder dura un mese,ed è una fase importante. Il preorder è come dire devi fare la cena dell’ ultimo dell’ anno, organizzati. In genere l’autore non aspetta due mesi seduto in poltrona l’ uscita del libro.

E’ un metodo che ho “inventato” io , io ho sempre fretta, ho scritto su facebook ” A breve uscirà il mio libro, lo volete prenotare? ” e in un giorno ho ricevuto 300 richieste .

Mi è sembrata una bella idea, magari lo sconto e contribuisco a salvare l’ambiente perché sono libri già “venduti” e non verranno stampati inutilmente per poi essere gettati al macero.

  • Per sintetizzare, potreste definire la vostra CE?

Come ho detto prima Aletheia vuol dire verità.

La nostra CE è basata su tante persone.

Io, che sono il presidente, dico solo una cosa.

Il 99% delle persone sono gentili all’ inizio e poi rivelano la loro vera identità, Io sono un vero stronzo all’inizio perché gli autori sono pieni di ego e di cose che non sanno e mi possono chiamare a qualunque ora al mio numero privato e io rispondo perché ho a cuore il futuro dei libri, e spero che il libro più venduto dell’ anno non sia quello delle barzellette di Totti.

Quindi la parola d’ordine è verità, disponibilità, no profit tutte cose belle ma veramente ragazzi non fatemi arrabbiare perché dico sempre la verità. Sono dottore in filosofia e tengo conferenze magistrali di editoria in filosofia quindi qualcosa penso di saperla.

Se mi chiama un autore e mi dice, sai volevo un libro in tutte le librerie, volevo questo, volevo quello e anche quell’altro mi sale il sangue alla testa.

  • Potreste descrivere con una breve frase le caratteristiche che cercate in un autore?

Una caratteristica dell’autore è l’umiltà, l’ascolto, l’esserci, la gentilezza.

Quanti libri di poesia ci arrivano da diciottenni, pieni di errori … non preoccupatevi , non vi spaventate, ci siamo noi!

Vi aiutiamo, vi correggiamo.

Abbiamo bisogno di persone che hanno scritto un libro non di libri scritti da persone.

Federico conclude con un grazie sincero ed educato.

Nel ringraziarlo per il tempo a noi dedicato e per la disponibilità e la schiettezza vi invitiamo a visitare il sito di Aletheia.

Aletheia CE

Aletheia CE

Views All Time
Views All Time
307
Views Today
Views Today
1
Please follow and like us:

Raffaella

Raffaella (Lella ) Dellea. Eclettica e curiosa, ama leggere, imparare, capire. Ha recentemente pubblicato un romance e segue personalmente la sezione dedicata a lettura e scrittura in un blog.

More Posts - Website

Follow Me:
Facebook

, ,
3 comments on “Quattro chiacchiere con … Federico Faccioli presidente di Aletheia editore
  1. A breve dovrebbe uscire il mio primo romanzo, (ultimo scritto nel 2017 di altri 6 che ho nel cassetto) dal titolo “I segreti di madre Lucia” edito da Aletheia. Ho fatto il pre-order di 200 copie ma una cosa, conoscendo molti di coloro che me l’hanno ordinato, l’ho fatta di testa mai. Si a loro non ho chiesto nulla se non la parola che appena avrò a disposizione il libro invierò a loro come saldare il pre-order. e il libro a chi è distate. Così come voglio fidarmi di Aletheia, (grazie pure alla talent-scout Maria Antonietta che mi ha seguito fin dal primo istante in cui decisi (sotto sprono di alcuni amici) di tentare la pubblicazione almeno di uno dei miei 6 romanzi e di Sonia che più du una volta mi ha contattato, voglio fidarmi pure degli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.