Formula E: la nuova gara del futuro passa per l’elettrico


In Italia, per il secondo anno, a Roma si è svolta una Formula 1 tutta innovativa, la formula E. La gara si è svolta oggi 13 aprile.

La competizione prevede auto che vanno 250 kilometri orari, ma con la differenza che non inquinano, non sono rumorose quindi a impatto ambientale zero essendo con motore elettrico; ricordano le auto della formula 1. Lo scenario dell’E-Prix è stato zona Eur, a sud della capitale.

Dopo l’apertura alle 7 di stamane del E-Village, sono iniziate le prove, a cui poi sono seguite le qualifiche per la gara, il turno autografi, il Trophy Jaguar I-Pace.

La gara si è aperta alle 15, dopo che le Freccie Tricolore hanno sfilato; i jet MB-339 dell’Aeronautica Militare sono volati sulla griglia di partenza del circuito Geox Roma E-Prix. La Pattuglia Acrobatica Nazionale si è esibita sulle note di Mameli.

Presenti a seguire la competizione la sindaca Virginia Raggi e il ministro degli interni Matteo Salvini, le presenze degli spettatori sono state di meno rispetto le previsioni probabilmente per la pioggia.

La gara ha dovuto fare una seconda partenza, a seguito di un maxi-ingorgo, nessuno si è ferito.

I 22 bolidi hanno ripreso a correre su una pista di circa 2,8 chilometri, facendo 21 giri; percorendo via Cristoforo Colombo verso il Palazzo della Scienza, per arrivare al traguardo posizionato al palazzo dei Congressi.

Quasi alle 18 è Evans ad arrivare primo, del Team Panasonic Car Jaguar Racing aggiudicandosi il trofeo, al secondo posto arriva il tedesco Andrè Lotterer al terzo Stoffel Vandoorne.

La cerimonia dopo la premiazione ha visto il brindisi con champagne con l’E-Village che è restato aperto fino alle ore 20, al termine le auto elettriche hanno salutato la Capitale.

La pista sarà smontata entro lunedi anche perchè crea disagi al traffico cittadino.

In un mondo che sta e vuole diventare più green, anche la Formula 1 si sta adeguando. Così che lo sport sia di esempio, ad andare verso una tecnologia che guarda anche il pianeta.

La Formula E è anche detta ABB FIA Formula E Championship, studiata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile per auto con motori elettrici. La prima E-Prix si è svolta nel 2014 a Pechino.

Fonte: https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/04/13/news/bolidi_ma_silenziosi_alle_15_parte_sulla_colombo_la_gara_elettrica_della_formula_e-223919781/