Sex Toys: guida pratica all`acquisto

Pochi lo ammettono, moltissimi li usano. I sex toys ormai fanno parte della vita sotto le coperte di quasi tutto il mondo.

Utilissimi sia per le serate in solitaria ma perfetti anche per rivitalizzare il rapporto di coppia, sono un interessante diversivo alla routine e, perché no, un aiuto per conoscere meglio il proprio corpo e quello del partner.

In commercio ne esistono tantissime varietà per soddisfare qualunque fantasia. E se anche tu sei curioso e stai pensando di acquistarne uno, eccoti qualche consiglio utile per non sbagliare.

Dove acquistare

Oltre ai diversi sexy shop ormai presenti in tutta Italia e le classiche farmacie, esistono moltissimi negozi online che oltre ad una vasta gamma di prodotti offrono la massima riservatezza e spedizioni in pacchi privi di marchio. Per evitare brutte sorprese sarebbe, ovviamente, consigliabile rivolgersi direttamente ad un punto vendita in modo da avere l`opinione di un esperto e una chiara idea di cosa si stia comprando. Invece, in caso di acquisto sul web, valida soluzione per coloro che non si sentono a proprio agio, è sempre meglio diffidare dai siti poco affidabili e dai prezzi troppo bassi. Meglio spendere un paio di euro in più piuttosto che trasformare un`esperienza piacevole in un disastro.

Materiale e pulizia

La prima cosa da tenere in considerazione prima di acquistare un sex toy è il materiale. È importante accertarsi che sia antiallergico e facile da pulire. I più consigliati sono il silicone di qualità medica, l`elastomer, il vetro e il metallo che, oltre ad essere igienico, grazie alla superficie fredda è un ottimo stimolatore. Presenti in commercio, ma da evitare il più possibile, tutti i tipi di plastica (Tpr, Tpe, Abs, Pvc).

Quest`ultima, infatti, se lavorata non correttamente può rilasciare sostanze quali cloruro di vinile, altamente cancerogeno. Prima e dopo l`utilizzo di un sex toy ricordarsi sempre di lavare il dispositivo con cura. Se impermeabile è possibile sciacquarlo con acqua e sapone. In caso contrario esistono detergenti appositi venduti insieme al gioco stesso. Per quanto riguarda la pelle e l`ecopelle è da preferire l`alcool isopropilico. In generale sono da preferire i sex toys dal design uniforme che, a differenza di quelli composti da diversi pezzi, sono più facili da pulire e meno predisposti all`annidarsi di batteri e sporco.

Alimentazione e Impermeabilità

Tra le varie tipologie troviamo sex toys impermeabili e bagnabili. Mentre i primi sono utilizzabili e lavabili a contatto diretto con l`acqua, perfetti quindi anche per momenti piacevoli sotto la doccia, i secondi possono entrare a contatto con l`acqua ma solo in quantità ridotte. Sarà quindi possibile lavare il dispositivo con un panno umido.  Che sia impermeabile o meno, durante l`uso potrai sempre combinarlo a gel a base d`acqua.

Per quanto riguarda l´alimentazione c`è ampia scelta. Si parte dai sex toys con batteria usa e getta: più economici e popolari ma leggermente scomodi per la presenza di una pila che va cambiata regolarmente. Esistono quelli a batteria ricaricabile: in generale i più cari ma anche i più pratici, oltre ad essere i più silenziosi (vantaggio non da poco). Infine troviamo gli stimolatori a presa elettrica, più potenti e performanti ma generalmente non impermeabili e che necessitano della presenza di un attacco elettrico nelle vicinanze.

Forma

Di Sex Toys ce n`é una grande varietà. Per capire quale sia il prodotto giusto bisogna conoscere quali siano i propri desideri erotici e di conseguenza le zone che si vorrebbe maggiormente stimolate. In generale possiamo trovare 3 tipologie.

La prima é quella dei vibratori che spaziano dai più semplici a quelli di design fino al cosiddetto modello Rabbit. Quest`ultimo, il gioiellino di Charlotte in “Sex and the city” , combina la stimolazione clitoridea a quella vaginale ed é uno dei più apprezzati sul mercato. Poi troviamo i falli e dildo. Di solito sono utilizzabili solo manualmente e in alcuni casi sono predisposti di una ventosa per essere agganciati alla parete. La loro funzione è quella di simulare il più fedelmente possibile un pene reale, per questo sono spesso realizzati in silicone rosa.                                                                                      Infine troviamo gli anelli fallici, gli stimolatori prostatici e le palline vaginali (conosciute anche come cinesi o della gesha). Quest`ultime dovrebbero fortificare la muscolatura procurando degli orgasmi più intensi e duraturi. Sempre in questa categoria possiamo trovare articoli sadomaso, bondage e bambole gonfiabili.

Una volta individuato il modello che meglio corrisponda alle proprie esigenze si può decidere se optare per un sex toy dalle forme più  realistiche o un gadget più ironico e divertente (ne esistono addirittura a forma di animaletto), se di piccole dimensioni da portare sempre con sé o di formato medio-grande da lasciare in un cassetto del comodino all`occorrenza.

Siamo arrivati alla fine di questa breve guida per l`acquisto di un sex toy e ora non ti resta che scegliere il tuo. Il mondo dell`erotismo è immenso quindi sentiti in pieno diritto di sperimentare, senza tabù e senza vergogna. Se sei in coppia confrontati con il tuo partner, se c`è il rispetto non c`è nulla di sbagliato a giocare un po´! E poi si sa, un sex toys per uno non fa male a nessuno.

 

Autrice: Morgana Meli

Views All Time
Views All Time
520
Views Today
Views Today
1
Next Post

Come rintracciare eredi legittimi

Facebook Twitter LinkedIn Come rintracciare gli eredi legittimi? Non è mai piacevole parlare di morte, ma è doveroso farlo in alcuni ambiti particolari, soprattutto se sono previste regole particolari. Per esempio è fondamentale quando parliamo di eredi legittimi. Davanti alla scomparsa di una persona, può essere richiesto di dover rintracciare […]

Subscribe US Now