Paranoia Airlines

Paranoia Airlines: da mezzanotte online il nuovo album di Fedez 

Paranoia Airlines: quando la musica salva dalle zone d’ombra. A mezzanotte online il nuovo album di Fedez.

Esce questa sera a mezzanotte Paranoia Airlines, l’album che sancisce il ritorno di Fedez nel mondo della musica dopo la parentesi con J-AX. 16 brani di inediti, scritti in collaborazione con diversi artisti del panorama nazionale ed internazionale. Un modo per dimostrare la poliedricità dell’artista che ha voluto sperimentare differenti generi, e sentirsi libero.

Paranoia Airlines non bada alle esigenze di mercato, come lo stesso cantante ha dichiarato, ma è caratterizzato dalla voglia di fare emergere quello che è il suo animo più profondo.

“…Quello che a me non piace fare è ripetermi e quindi dopo anni nel cercare di analizzare, nello spingere le persone a farsi una coscienza e un’idea propria rispetto a ciò che li circonda, era importante per me fare un’analisi critica nei miei confronti, cercando di esorcizzare e lasciarmi alle spalle una serie di paure…”

A proposito di queste paure, Federico si racconta ai microfoni di Vanity Fair. Si sfoga ed ammette di avere paura di non essere all’altezza e di impazzire per qualsiasi motivo, di soffrire di attacchi di panico e di essere diffidente nei confronti delle persone.

Ma avere accanto una persona come Chiara, lo aiuta a combattere le sue paranoie, appunto.

Oltre la musica, che gli permette di cantare nel vero senso della parola tutti i piccoli problemi della vita quotidiana, la presenza della sua compagna è fonte di sicurezza per Fedez.

fedez
controcopertina

 

Il nuovo album del cantante è diverso da tutto ciò che di lui abbiamo fin ora conosciuto. Niente più rap su ricchezza, divertimento, popolarità, bensì un racconto di dubbi e incertezze. Tutte le zone d’ombra che difficilmente si riesce ad esprimere, se non si è fatto prima un lavoro su sé stessi per prenderne coscienza.

Un esempio ne è il singolo “Prima di ogni cosa”, brano che ha introdotto l’uscita di Paranoia Airlines, e che è dedicato al suo piccolo Leone. Una dedica di un padre ad un figlio in cui si mette completamente a nudo. 

fedez
caffeina magazine

“È una canzone che ti sto facendo ascoltare ormai da 5 mesi ma che fra pochi mesi non sarà più solo nostra.” Afferma riferendosi al figlio. E continua: ‘Non ti nascondo però che questa volta il salto da una dimensione così intima a un palcoscenico pubblico mi mette un po’ di tensione. Ma da quando sei arrivato niente è più come prima. La verità è che con la vita che ti ho dato ho cambiato la mia.”