Crea sito

Nozze LGBT: Perchè se è amore…è amore!

Nozze LGBT: come rendere perfetto il giorno del fatidico “Si, lo voglio”

Il matrimonio, che sia con una persona del sesso opposto o dello stesso sesso, rappresenta un momento in cui due persone, unite dal reciproco sentimento d’amore, decidono di rendere legale agli occhi di Dio o della legge, la loro unione. Per quanto riguarda le nozze LGBT, questo non è possibile in tutti gli Stati, ma ove fosse possibile, è giusto rendere quel giorno memorabile. Come? Ovviamente organizzando tutto nei minimi dettagli. Dalla location al vestito perfetto, dall’intrattenimento per gli invitati alle bomboniere.

Innanzitutto per rendere diverso dal solito, ed indimenticabile il giorno perfetto in cui la  vita matrimoniale comincia, si potrebbe andare contro lo stile tradizionale. Certo, non bisogna escludere il classico taglio della torta o il primo ballo, ma come afferma il wedding planner e fondatore di Rafanelli Events, Bryan Rafanelli, “you have the luxury to do whatever you wont”.  E’ diventato dunque un trend dei matrimoni gay arrivare all’altare con il proprio cane o indossando una maglietta con scritto “Sposo” e “Sposo”.

nozze lgbt

Rendere le cose eccitanti è un secondo passo per non far annoiare i propri ospiti. Dal cabaret durante l’happy hour, agli spettacoli di burlesque. Perché come dichiara Albadoro Gala, ideatrice del Festival internazionale del Burlesque, le coppie omosessuali scelgono questo tipo di spettacoli, pieni di eleganza, stile retrò e zero stereotipi.

“Le coppie gay non cercano di imitare neanche lontanamente le coppie etero, piuttosto pretendono, come è giusto che sia, di mantenere la propria identità. Il loro giorno più bello ha un sapore di conquista che merita di essere valorizzato al meglio.” (Enzo Miccio)

L’abbigliamento: un’idea molto carina sarebbe quella di coordinare i vestiti con il proprio partner. Matthew Christopher, designer nunziale, afferma che ciò viene fatto affinchè esteticamente sembri che ci sia uno stile coesivo per il proprio giorno. Diversamente dal matrimonio etero, dove lei è in abito bianco e lui in smoking, in un matrimonio LGBT c’è più libertà.

Per la donna, l’idea classica sarebbe quella di vestirsi in abito lungo. Tra le altre proposte però, una delle due può indossare uno smoking, un tajer. In alternativa si possono coordinare gli abiti con aspetti che rendono uguali ma diversi i due sposi (dai colori complementari ad un gioiello simile). Per gli uomini è un po’ più semplice. Quasi sempre la scelta è lo smoking, ma ci si può divertire con gli accessori e gli abbinamenti di colore, per esempio aggiungendo un tocco “arcobaleno”.

nozze lgbt nozze lgbt

Altro consiglio utile per rendere le nozze un momento in cui godersi la giornata senza alcun problema, è quello di organizzare l’evento in un luogo in cui si possa avere il supporto della comunità LGBT. Questo perché non dappertutto è ben accetta e vista di buon occhio una unione tra persone dello stesso sesso. Per lo stesso motivo conviene avere sempre un avvocato che possa legalizzare i documenti del matrimonio, cosi da poter proteggere la nuova coppia e l’eventuale famiglia futura.

Ma vediamo quali sono gli altri trend tipicamente adatti alle nozze omosessuali:

La torta arcobaleno, dal momento che l’arcobaleno rimanda alla pace e alla serenità oltre ad essere simbolo dell’orgoglio gay e lesbico degli anni 80.

Per le bomboniere, un’idea molto usata è quella di riprodurre i due sposi sotto forma di bamboline. A queste si aggiungono cofanetti di tutti i colori, nastri personalizzati e accessori come ad esempio i fiori nella barba, alternativa al classico bouquet.

nozze lgbt

 

Gli album fotografici. Barbara Gallozzi, fotografa e manager di eventi afferma che è:

“Assolutamente fondamentale conoscere il mondo della coppia gay per far percepire comprensione su ogni fronte, soprattutto sotto l’aspetto emotivo, così da vincere quell’imbarazzo che ancora regna in molte di queste coppie. Spesso si arriva a commuoversi assieme a loro durante la cerimonia”.

 

Uscendo quindi un pò dagli schemi e dando libero sfogo alla libertà concessa dall’essere fuori dal classicismo, si può rendere unico ed indimenticabile il giorno del matrimonio, mettendo in esso tutta la personalità dei due sposi.

 

 

 

 

Views All Time
Views All Time
329
Views Today
Views Today
1
Please follow and like us:

Silvia Rosiello

Studio psicologia e amo scrivere. Con la scrittura esprimo parti di me che altrimenti rimarrebbero nascoste. Attraverso la psicologia mi piace scoprire quello che si cela dietro l'animo delle persone e poter aiutare a combattere la loro oscurità. Perché ogni giorno è un "bel giorno per salvare delle vite".

More Posts

,