• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Quando l’alcol determina la vita

Quando l’alcol determina la vita

Quattro chiacchiere con un (ex) alcolista

 

bottle-3276117_1920 Quando l'alcol determina la vita
Fonte: Pixabay

Alcol: un “amico” che può fare male.

Cominci con un bicchiere, poi un altro, poi un altro ancora… poi passi a mezza bottiglia, una bottiglia; al bar con gli amici, poi cominci anche ad andare da solo.

Poi lo fai in casa per non farti vedere, per non far vedere agli altri quello che stai passando, perché magari a detta tua non capirebbero, ti giudicherebbero, mentre l’alcol è un “amico” che non parla, ma ti ascolta, non può giudicarti, ma ti fa solo smettere di pensare.

people-3308747_1920 Quando l'alcol determina la vita
Fonte: Pixabay

Quante volte si dice “bevo per dimenticare”, “ l’alcol non mi fa pensare ai problemi”: è vero, non fa pensare e rendere conto che è lui stesso il problema.

Un problema che crea intorno a noi una voragine, un tornado nel quale a volte riusciamo a trovare uno spiraglio subito e ad uscirne, altre volte lo facciamo troppo tardi e ne veniamo risucchiati.

frogs-1650658_1920 Quando l'alcol determina la vita
Fonte: Pixabay

Risucchiati in una sorta di “mondo parallelo” fatto, almeno questo è quello che riteniamo noi, di allegria, euforia, dove non ci sono problemi che non si possono risolvere: un piccolo paradiso, insomma, di cui noi siamo padroni.

alcohol-428392_1920 Quando l'alcol determina la vita

Un paradiso in cui possono entrare i nostri sogni mai realizzati, le aspirazioni mai raggiunte, escludendo i fallimenti, le delusioni, ma anche le persone che nella dimensione reale della vita quotidiana vogliono aiutarci a guarire, a risolvere i nostri problemi.

Problemi dei quali proprio l“amico liquido silenzioso” può diventare il peggiore.

Un “amico” che a lungo andare può chiederti un favore davvero troppo grande in cambio: la tua vita.

È vero, quello con l’alcol, soprattutto quando raggiunge certi livelli, è un rapporto difficile da troncare, troppo per farlo da soli.

Ma bisogna trovare il coraggio di farlo, avere l’umiltà, che in certi casi non si ha, di farsi aiutareda medici e dalle persone che ci stanno attorno e che ci vogliono bene.

Farsi aiutare non vuol dire essere deboli, ma più forti.

 

QUALCHE CONSIGLIO IN PIÙ

www.alcoldipendenza.com

LE STORIE DI CHI CI È PASSATO

www.105.net

www.vanityfair.it

giornaledilecco.it

icon-stat Quando l'alcol determina la vita
Views All Time
494
icon-stat-today Quando l'alcol determina la vita
Views Today
1