BINF: Questione di vita o di moda


BUSSINESS IN FASHION SHOW (BINF)- undicesima edizione


Si é appena conclusa l’undicesima edizione dell’appuntamento più atteso dai fashion addicted, il BINF Fashion Show andato in scena al NYX Milan, lo street hotel più cool della città.
La sfilata-evento si è tenuta domenica 25 febbraio 2018 ed i brand innovativi presentati si sono susseguiti a colpi di falcata in passerella. 

Sei stilisti dalle diverse personalità, alcuni già noti ed altri nuovi nel panorama.
L’ elemento chiave di questi brand é la personale reinterpretazione moderna del Lusso declinato in sfavillanti abiti da sera, costumi colorati come i paesi latini, il made in Italy delle borse fabbricate con i pellami italiani più pregiati, la tradizione del made in Sicily. suggestioni capaci di creare i nuovi must della prossima stagione invernale.

Il pubblico è stato numeroso, più di 500 spettatori, le cui aspettative sono state pienamente soddisfatte.

La portata dell’evento, fondato da Davide Gambarotto, é un’occasione di grande visibilità da parte dei buyer e della stampa per i talenti emergenti.

 

I protagonisti del fashion show sono stati:
-DANIE’ MADE IN SICILIA-

Brand fondato dal 2016 da Daniela Napolitano e la sua fascinosa interpretazione hand made delle celebri coffe Siciliane. Un sapiente intreccio di tradizione e innovazione che da vita alle tipiche ceste ottenute della “curina”, la parte tenera e molto resistente delle foglie di palma nana siciliana. Capolavori di creatività, pizzi, nappe, specchi, passamanerie, rafie ispirate alle ceramiche di Caltagirone per una nuova idea di sicilianità in un accessorio senza tempo.

-LA CLES-

La collezione Rainbow racchiude in sé abiti sartoriali di ispirazione Orientale, dalle linee equilibrate, ricami pregiati stile indiano. La figura di una donna dalla personalità ambivalente, tale da vestire le nuance più delicate a quelle più decise. Abiti da giorno in seta stampata e tinta unita, ricami hand made, biker di pelle, foulards stampati con una farfalla, segno distintivo della designer Margherita de Cles.

Un’altra collezione su cui porre l’accento è quella haute couture cerimonia e sera, chic ed elegante, dedicata al una donna sofisticata e dall’outfit ricercato. Tessuti broccati, chiffon, seta, forme pulite, capi in stile impero altri dai tagli a sirena, per valorizzare la silhouette della donna.

-PATYMUA SWIMWEAR-

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La joie de vivre dei colori Colombiani e l’influenza di un trend europeo, il brand di beachwear dalle soluzioni femminili e sensuali, atti a far risaltare la silhouette di ciascuna donna. Capi sapientemente proporzionati, ottima fattura.

Costumi interi, bikini con volant per un mood romantico, abiti da mare. Forbidden Kisses è il nome della collezione ispirata ai colori della natura e alle sfumature dei fiori della foresta amazzonica come il verde brillante. Le sfumature dell’America Latina si riflettono nelle stampe e nelle cromie che ridisegnano un nuovo concetto di beach couture all’insegna del lusso.

-PERICHETTE-

Un universo di borse di lusso disegnate in Svizzera e prodotte in Italia che rendono unica ogni donna grazie alle preziose texture con cui sono realizzate, per una donna forte e passionale. Goodess è una collezione citazionista, iniziando dal nome di ogni singolo pezzo, che porta il nome di una dea o regina.

Una collezione che si declina in 11 modelli, per una borsa spaziosa, elegante e preziosa come l’essenza femminile.

-PIERRE PRANDINI-

Brand nato dell’ ineccepibile talento di uno stilista italiano dallo spirito fresco e giovane per una donna che desidera essere perfetta in ogni momento della giornata. Un haute couture raffinata e tre linee per una collezione di grande impatto.

  • OCEAN COLLECTION: una collezione che omaggia l’oceano con la profondità del velluto blu accostato a un tessuto in paillettes, con sfumeture di colore che vanno dal blu all’acqua marina.
  • CINDARELLA COLLECTION: una linea per la donna cosmopolita, in carriera per una femminilità contemporanea con crepe di lana made for working. Gli interni sono tutti in seta pura.
  • CINDARELLA COLLECTION: si conclude con il fascino fiabesco di Cinderella, tra abiti di seta pura stampati tono su tono, con applicazioni Swarovksi e tessuti lussuosi.

-LE GABRIELLE-

Brand fondato da Gabriella Sala, con il desiderio di conciliare in una scarpa la sua passione per l’ onirico, la creatività e l’artigianalità.

Il punto di partenza è uno zoccolo in legno con l’idea di renderlo moderno, un oggetto di lusso e desiderio per uomini e donne. Il faggio è la materia prima di fabbricazione, insieme alla gomma flex. Nella seconda fase, dopo la revisione, vengono dipinti interamente a mano da una decoratrice e decorati con pietre e cristalli Swarovski da un orafo esperto. Piccole opere d’arte indossabili, pezzi unici customizzati a seconda della richiesta del cliente.

Un progetto made in Italy di prestigio per sentirsi unici!

 

Il patron dell’evento, Davide Gambarotto, ” il guru del made in Italy”, ancora una volta vede oltre scegliendo di presentare brand comunicativi con il pubblico.

“Innovazione” è la parola d’ordine di questo BINF, così come spiega Davide Gambarotto: “Vorrei, innanzitutto, ringraziare gli ospiti, alcuni di quali ci seguono da tempo, per aver partecipato con così tanto calore al BINF Fashion Show. La moda si sta sempre più orientando verso uno stile personale e unico. I brand in passerella sono stati applauditi e riconosciuti per il loro essere unici, innovativi e, dunque, vicini a quella che identifico come la nuova frontiera della luxury experience contemporanea.“


E’ Questione di vita o di moda! E nella moda vince chi è unico.

 

 

Views All Time
Views All Time
792
Views Today
Views Today
1
Next Post

Le armi ai soldati degli Stati Uniti : MARINES ONLY

Facebook Twitter LinkedIn Giro di vite USA sulle armi? Siamo ancora scioccati dall’orrore inutile della sparatoria avvenuta il 15 febbraio in Florida,Stati Uniti , ai danni di 17 ragazzi, 17 martiri che hanno dato la vita per il futuro. Un futuro migliore, senza armi nè paure. Un orrore che getta […]

Subscribe US Now