The Cat Eye: linee di bellezza moderne vecchie quanto il mondo

Make-up senza tempo: THE CAT EYES

Indecisi su quale make-up indossare oggi?

Se volete andare sul sicuro, creando un look d’effetto ma con pochi prodotti, potreste pensare di realizzare un bel Cat Eyes. Questo make-up allunga lo sguardo e lo rende sensuale, grazie ad una linea di eyeliner tracciata sulla palpebra superiore, allungata oltre l’occhio.

Come nasce il Cat Eyes?

Questa tecnica di make-up ha origine antichissime, la troviamo per la prima volta nella routine di bellezza dell’Antico Egitto: faraoni e regine erano soliti applicare sugli occhi una spessa e scurissima linea di Malachite, materiale che andava a sostituire il moderno eyeliner. Questo tratto nerissimo, tracciato sull’occhio, andava a terminare verso il sopracciglio, quasi toccandolo a volte, o in alcuni casi andava a protrarsi verso il basso, vicino allo zigomo. L’effetto era quello di un look “felino”, in onore del gatto, animale sacro egizio.

Il Cat Eyes ritorna in voga negli anni 20 del novecento, realizzato con una matita scura sfumata leggermente verso l’alto, a completare il nuovo look della donna dell’epoca: capelli corti, labbra bistrate di scuro e vestiti svolazzanti.

Grazie poi alla luminosità abbagliante della stella degli anni cinquanta Marylin Monroe, questo make-up diviene una vera e propria tendenza: la star lo indossava tracciando la linea di eyeliner vicinissima alle ciglia superiori e portandola leggermente fuori dalla palpebra mobile.

Questo look diventò poi simbolico grazie all’utilizzo che ne fecero le Pin-up, donne icona del decennio di mezzo secolo, che accompagnavano questo tipo di make-up ad un rossetto rosso brillante e allungavano la linea fino a creare una punta.

Negli anni 60 il Cat Eyes fu plasmato da personalità come quella di Sophia Loren, che aggiunsero al classico tratto di eyeliner sulla parte superiore dell’occhio, un’altra linea che andava a marcare anche la rima inferiore, congiungendosi con l’altra e rendendo il look ancora più sexy e drammatico.

Questo make-up diventa poi simbolo di ribellione e animo punk negli anni 80, assumendo diverse forme e diversi colori, grazie a personalità come quella di Madonna, che lo evidenziarono con un outfit decisamente “crazy” e innovativo.

Il Cat Eyes oggi: prodotti e tecniche migliori

Negli ultimi anni questo tipo di make-up è stato realizzato attraverso varie tecniche, grazie alla ormai estesa gamma di mezzi che il mondo della bellezza propone: dagli eyeliner a penna a quelli in gel, da quelli metallizzati a quelli glitterati. Insomma, il Cat Eyes sembra essere davvero uno strumento adattabile ad ogni tipo di personalità, tra cui probabilmente anche la vostra;

Vediamo allora come realizzare un perfetto Cat Eyes in TRE SEMPLICI STEP:

1 Stendere una base per ombretti sull’occhio

2 Tracciare una linea con un eyeliner o una matita (dalla mina possibilmente non troppo dura) partendo dal centro dell’occhio ed allungandola step per step, fino alla lunghezza desiderata, cercando di portarla verso l’alto.

3.Fissare la linea con dell’ombretto in polvere. Per un effetto meno definito, possiamo sfumare la linea con un pennellino piatto a setole piatte.

I prodotti che abbiamo selezionato per un perfetto cat eyes

Se vogliamo realizzare un Cat Eyes intenso e deciso, non c’è prodotto migliore da scegliere se non un eyeliner. Se siete già esperti nel make-up potrete tranquillamente optare per uno liquido o in gel, altrimenti vi consiglio di sceglierne uno in penna. Tra questi, i migliori che possiamo trovare in commercio troviamo l’Epic Ink eye liner di Nyx cosmetics: grazie a alla sua punta composta da varie punte flessibili, è possibile creare linee di varie dimensioni e il tratto che lascia sull’occhio è di un bel nero intenso.

Epic ink liner Nyx (10,90€)

Se vogliamo realizzare invece un look meno grafico e più sfumato, possiamo utilizzare una matita per realizzare uno Smokey Cat Eyes. Tra le migliori in commercio, troviamo la Cat w eyepencil di Wycon: questa matita dalla mina morbida e scorrevole ci permette di creare una linea facile da sfumare e a lunga tenuta.

Cat W eyepencil Wycon (7,90€)

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/75/6c/d6/756cd649c9cf13b6e180f8c2cbccb073.jpg

http://www.faceplace.it/wp-content/uploads/2018/02/Trucco-egiziano-l-Antico-Egitto-e-il-make-up.jpg

http://static.stylosophy.it/stwww/fotogallery/1200X0/127175/make-up-retro.jpg

http://hottesthaircuts.com/wp-content/uploads/2016/11/Short-Layered-Hairstyles-For-Women-Over-50.jpg

http://image.excite.it/bellezza/video/pin-up-default.jpg

https://www.ladyblitz.it/wp-content/uploads/2012/04/sophia-loren-4-e1333710136598.jpg

http://bellezza.pourfemme.it/foto/trucco-anni-80-quasi-come-madonna_5687_16.html

https://www.nyxcosmetics.it/dw/image/v2/AAQP_PRD/on/demandware.static/-/Sites-nyx-master-catalog/default/dw1c0eb02f/ProductImages/2017/Eyes/Epic_Ink_Liner/800897085605_epicinkliner_main.jpg?sw=600&sh=600&sm=fit

https://www.wyconcosmetics.com/data/images/galleries/3209/eyepencil-01-aperta.jpg