Addio a Raffaella Carrà – la regina della TV ci lascia a 78 anni

Addio a Raffaella Carrà – la regina della TV ci lascia a 78 anni

Ci ha lasciati Raffaella Carrà, volto noto della televisione italiana da oltre 50 anni.

Nel pomeriggio di oggi, 5 Luglio 2021, è morta Raffaella Carrà, 78 anni, a causa di una grave malattia di cui l’artista non ha mai voluto parlare. Malata da tempo, Raffaella ha espressamente richiesto che nessuno sapesse della sua malattia e della sua profonda sofferenza affinché il suo personale calvario non turbasse l’immagine che il suo amato pubblico aveva di lei.

Tristezza e sconforto seguono la notizia che sorprende il pubblico in questo caldo pomeriggio estivo.

Raffaella Carrà, all’anagrafe Raffaella Maria Roberta Pelloni, sarà ricordata per lungo tempo. Capigliatura sempre perfetta, liscia e biondo platino, fisico minuto, risata sonora e inconfondibile, energia da vendere.

La carriera di Raffaella Carrà

 

Il suo debutto televisivo risale al lontano 1961 in Tempo di Danza, per poi giungere a Canzonissima e ad altre note trasmissioni dell’epoca. La svolta avvenne però negli anni ’70 quando la bionda bolognese ruppe tutti gli schemi e si presentò sul piccolo schermo con l’ombelico scoperto e, poco dopo, con il brano “Tuca Tuca” cantato e poi ballato in compagnia di un giovanissimo Enzo Paolo Turchi.

Con semplicità, energia e determinazione, riuscì in pochi anni a rivoluzionare la figura della showgirl grazie alla sua irriverente professionalità, alle scelte coraggiose e alle numerosi canzoni “fuori dagli schemi” che le valsero molte critiche ma anche innumerevoli fans in Italia e nei paesi ispanici.

Con il passare degli anni Raffaella Carrà è stata capace di apprendere, crescere professionalmente, sperimentare e trasformarsi. Ballerina, cantante, attrice, presentatrice, professionista a tutto tondo.

Chi l’ha conosciuta la descrive come una persona determinata, spesso autodidatta, professionale e competente ma anche generosa, simpatica, spiritosa e audace.

Nel 2001 aveva condotto con successo anche il Festival di Sanremo. L’ultimo impegno televisivo risale al 2019 con la trasmissione “A raccontare comincia tu” in cui Raffaella Carrà si è occupata di una serie di interviste a personaggi dello spettacolo, della cultura e dello sport (Tra gli intervistati anche Leonardo Bonucci che nella giornata di oggi ha espresso sui social uno dei molti messaggi di dispiacere per la scomparsa dell’artista).

Recentemente si era parlato di un possibile ritorno in Rai ma il destino ha deciso diversamente.

raffaella carrà addio

 Raffaella Carrà -Il ricordo degli amici e dei colleghi

Raffaella Carrà non ha avuto figli ma spesso diceva di averne 150mila, ossia tutti quelli adottati a distanza grazie ad uno dei programmi a cui era più legata “Amore”.

Numerose le testimonianze e le dichiarazioni di amici e colleghi, tra cui il suo compagno storico Sergio Japino che si è unito ai familiari nel fare il triste annuncio:

Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”

Grandi nomi del panorama musicale come Vasco Rossi e Zucchero Fonaciari sui social l’hanno voluta ricordare così: “La più BELLA e la più brava di sempre!! ciao Raffaella” e “Ciao Raffaella, icona libera, brava e bella. Lots of love” Anche Laura Pausini ha voluto inviare alla bionda conduttrice il suo saluto in Italiano e Spagnolo, a ricordo del grande successo riscosso anche all’estero:

«Sei stata, sei e sarai l’unica regina. Per me, per tutto il mondo. Fuiste, Eres, siempre serás la reina. Para mi, para el mundo entero. raffaella #raffaellacarrà #rip #dep».

Oltre a numerose testimonianze e gesti di commozione dal mondo dello spettacolo, dagli amici, i colleghi, i conoscenti, un commovente messaggio giunge dal presidente della repubblica Sergio Mattarella che ha commentato la notizia affermando: “Volto televisivo per eccellenza, Raffaella Carrà ha trasmesso con la sua bravura e la sua simpatia un messaggio di eleganza, gentilezza e ottimismo”.

raffaella carrà addio

 

“La mia carriera è stato un continuo sorprendermi, e questo è il massimo: gioire di una piccola o di una grande cosa significa vivere.”

ARTICOLO DI RAFFAELLA DELLEA

Pubblicato da Raffaella

Raffaella (Lella ) Dellea. Eclettica e curiosa, ama leggere, imparare, capire. Ha recentemente pubblicato un romance e segue personalmente la sezione dedicata a lettura e scrittura in un blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.