• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Salute e Benessere
I filtri dei social media non sono la realtà

I filtri dei social media non sono la realtà

Demi Lovato ha dichiarato che i filtri dei social media sono “pericolosi”

L’artista ha parlato delle “aspettative di bellezza non realistiche” che ha sperimentato a causa di questi effetti che alterano il viso e si è scusata per averli usati in passato.

Provare filtri e strumenti di modifica potrebbe sembrare un modo semplice e innocuo per divertirsi un po ‘con i tuoi selfie, soprattutto perché praticamente ogni app per smartphone ha una miriade di opzioni, consentendo una facile sperimentazione. Ma questi filtri nascondono la realtà, imponendo dei canoni di bellezza che non rispecchiano la realtà.

Lovato ha pubblicato un nuovo video su Instagram e TikTok in cui si rende conto delle “aspettative di bellezza non realistiche” che ha sperimentato a causa dell’uso dei filtri dei social media. Nella clip, si può vedere che gioca con un filtro, mostrando una pelle notevolmente più liscia, un naso più piccolo e altre modifiche ai suoi lineamenti con la didascalia “Apri completamente per un promemoria amichevole”. ” L’artista 28enne utilizza didascalie di testo sopra il video che recitano: “Questi non sono i miei veri occhi”, “La mia pelle non è così liscia” e “Aspetta hai bisogno di un naso più piccolo? ”

Si scusa anche per aver usato lei stessa i filtri dei social media “senza rendersi conto di quanto fossero pericolosi prima”, specialmente quando si tratta di come potrebbero influenzare i suoi fan più giovani. “Grazie a Dio non c’erano quando avevo 13 anni”, ma anche “come dovrebbero imparare gli adolescenti ad accettarsi con questa merda”, scrive in altre didascalie di testo.

Demi Lovato e il #bodypositive

 

demi-lovato-320x288 I filtri dei social media non sono la realtà
Demi Lovato- i filtri dei social media non sono la realtà

 

Questa non è la prima volta che Lovato si è aperta sull’immagine del corpo / di sé – in effetti, non ha mai nascosto i suoi disordini alimentari. Nel 2019 ha condiviso che aveva finito di modificare le foto in bikini dopo anni in cui si vergognava del suo corpo e solo pochi mesi fa, ha celebrato le sue smagliature con un primo piano scintillante di loro pubblicato su IG . E con quasi 100 milioni di follower su Instagram e 1,5 milioni su TikTok , è comprensibile il motivo per cui la cantante di “What Other People Say” potrebbe sentirsi in dovere di usare la sua piattaforma in un modo che supporti i suoi fan e le loro esperienze con l’ accettazione del corpo e con maggior fiducia in se stessi .

I suggerimenti per utilizzare i filtri dei social media con consapevolezza

Oltre a saperne di più su come i filtri possono influire sulla sua immagine di sé (e sui sentimenti che potrebbero provare i suoi fan), Lovato ha condiviso altri suggerimenti e trucchi su cui fa affidamento per aiutare a mantenere una relazione sana e positiva con i social media. Non solo fa delle pause sui social media di tanto in tanto, ma non ha nemmeno paura di silenziare le persone – sì, anche i suoi amici – se scopre di paragonare la vita reale a ciò che ritraggono di sé stessi online.

Prendere tempo lontano dalle app, disattivare l’audio di chiunque possa avere un impatto negativo sulla tua immagine personale / corporea (o eliminarli completamente) e condividere immagini non filtrate sono tutti ottimi modi per raggiungere un equilibrio più sano che potrebbe aiutarti a sentirti meglio durante le tue sessioni di scorrimento giornaliere. Sebbene Instagram sia considerata la piattaforma peggiore per la tua salute mentale , hanno appena implementato modifiche per supportare le persone con disturbi alimentari e problemi di immagine corporea , si spera che i social media siano un luogo più sicuro e positivo per tutti.

icon-stat I filtri dei social media non sono la realtà
Views All Time
185
icon-stat-today I filtri dei social media non sono la realtà
Views Today
3