Tecnologia, Sport

Europcar: auto connesse a partire dal 2023

Per i colossi del noleggio auto, uno dei principali problemi di gestione, è rappresentato dal poter controllare l’intera flotta di auto in maniera più capillare possibile. Grazie allo sviluppo di nuove tecnologie, si sta facendo sempre più strada l’intelligenza artificiale, quale strumento molto utile ai fini di una gestione integrata di mezzi e persone. Non a caso, Europcar, leader nel settore del noleggio auto, ha recentemente stretto una fortissima collaborazione commerciale con Telefònica e Geotab. Infatti, grazie a questa forte partnership, Europcar punta a connettere l’intera flotta di auto per il 2023.

 

Lo scopo è quello di una comunicazione completa tra ogni veicolo della flotta, in grado di rilevare per la totalità delle auto tutte le informazioni in merito al motore del veicolo, le abitudini di guida dei vari guidatori, distanze percorse, chilometraggio, velocità, accelerazione, livello di carburante, segnalazioni di incidenti ed anche comportamenti di guida poco corretti in grado di poter creare incidenti.

 

La partnership tra Europcar e Telefònica

Europcar-auto-connesse-1-320x213 Europcar: auto connesse a partire dal 2023

A sottolineare tale collaborazione tra Europcar e Telefònica Geotab, ci sono anche le parole di Olivier Baldassari Chief countries & operations officer del colosso dell’autonoleggio:

In qualità di leader nei servizi di mobilità, Europcar Mobility Group considera la tecnologia un abilitatore chiave per creare valore e garantire l’eccellenza operativa

Abbiamo scelto Telefónica e Geotab per le loro soluzioni orientate ai servizi estremamente agili, per le tecnologie di gestione delle flotte all’avanguardia, nonché per la loro presenza internazionale.

I dati condivisi con Europcar saranno elaborati per migliorare l’esperienza dei clienti. Inoltre, per ottimizzare le applicazioni di business e i processi interni. Ad esempio, la gestione dell’inventario della flotta, la manutenzione dei veicoli, consegna e ritiro, restituzione e altro ancora.

Di seguito, vi riportiamo anche le dichiarazioni rilasciate da Gonzalo Martin-Villa Global director of IoT (intelligence of things) and big data di Telefónica Tech:

“Siamo lieti di consolidare la nostra partnership con Europcar Mobility Group, contribuendo al suo processo di trasformazione digitale con le nostre soluzioni IoT e big data. Grazie all’esperienza acquisita abbiamo sviluppato una soluzione ad hoc, altamente scalabile.”

La connessione tra Europcar,Telefònica e Geotab

La missione è partita nel 2018 in Spagna, sempre insieme a Telefònica. Con l’avvio del progetto globale Connected cars che prevedeva il collegamento di mille vetture a Palma di Maiorca.

Connected cars si è rivelato la via più opportuna con cui la multinazionale francese ha avviato nuove soluzioni di connettività nei Paesi e nelle business unit in cui opera, dall’anno scorso.

Grazie a Geotab, Telefónica ha digitalizzato oltre 1,3 milioni di veicoli. Invece, con l’app Click & go, Europcar ha ridisegnato l’esperienza del cliente, automatizzando le procedure solitamente svolte dal personale d’ufficio. Come il ritiro dell’auto o la firma del contratto, tra le altre.

Detto ciò, nel caso abbiate avuto problemi di incidenti con il vostro veicolo, sappiate che potete richiedere l’assistenza gratuita del gruppo rimborsosicuro.it (parte dell’associazione sosconsumatori.it). Vi basterà inoltrare la vostra richiesta di assistenza online tramite il modulo di contatto. Dopodiché, verrete ricontattati da un collaboratore dell’associazione.

icon-stat Europcar: auto connesse a partire dal 2023
Views All Time
182
icon-stat-today Europcar: auto connesse a partire dal 2023
Views Today
2