Rinnovare casa: 5 modi economici e facili

Margherita Giacovelli

Rinnovare casa: come farlo in maniera economica e facile?

Le mura domestiche sono sicuramente uno dei luoghi più importanti nella vita di una persona. Ne “Il
Profeta” Khalil Gibran scriveva che “la casa è il nostro corpo più grande” e aveva proprio ragione:
nessuno spazio, infatti, parla di noi e della nostra personalità come la nostra dimora.

Proprio perché come uno specchio che riflette l’animo di chi la vive, l’abitazione va amata e curata,
personalizzata e resa uno spazio unico dove trovare rifugio dal mondo. Nel tempo capita, però, di
non ritrovarsi più negli stessi ambienti che ci sembravano tanto confortevoli una volta e di sentire il
bisogno di un cambiamento che rifletta i nostri nuovi gusti e le nuove sensazioni.

Si sa, però, che rinnovare casa spesso comporti costi a volte scoraggianti. Si pensa, infatti, che
cambiare significhi gettare via ciò che già si possiede per fare spazio al nuovo. Ma non è per forza
così, infatti per chi ha voglia di mettersi in gioco esiste qualche trucchetto per ridurre le spese e
personalizzare a più non posso la propria dimora con solo un pizzico di fantasia, manualità e amore.

Vi sveliamo 5 modi per rinnovare casa in modo facile ed economico

1. Rinnovare casa colorando mobili e pareti

Tutti abbiamo quel mobile che ormai ha fatto il suo tempo e che non incontra più i nostri gusti in
fatto di arredamento ma che continuiamo, comunque, a tenere in casa in attesa di liberarcene una
volta per tutte. Ma se invece di attendere il momento perfetto per rimpiazzarlo donassimo con una
mano di colore un nuovo look, unico e fresco? Basta infatti un po’ di vernice per ridare nuova vita e
un tocco personale ai vecchi oggetti.

Lo stesso vale per le pareti. Un muro ridipinto nella nostra tonalità preferita conferirà un aspetto
completamente nuovo alla stanza. Non serve strafare: basta una sola parete per ciascuna camera,
bagno compreso, per cambiare il volto alla propria abitazione.

2. Rinnovare casa dando un nuovo look a sedie e cuscini

Partire dai dettagli è sempre una mossa vincente quando si rinnova casa. Non serve buttare giù le
pareti per ripensare lo stile tra le mura domestiche ma cominciare proprio da quello che ci sta
davanti agli occhi tutti i giorni. Un ottimo punto di partenza sono, per esempio, le federe dei cuscini e
il copridivano, soprattutto se consideriamo che il sofà è il vero protagonista del salotto.

Si potrebbe anche scegliere di abbinare le nuove federe alla parete appena ridipinta e fare di un colore il
Leitmotiv della stanza. Inoltre, se si è un pochino più pratici e si punta al risparmio, al posto di fare
grandi spese si può pensare di recuperare il tessuto da scampoli che non si usano più: vecchie tende,
lenzuoli e, perché no, jeans e vestiti.

3. Rinnovare casa con adesivi, piastrelle, quadri fatti in casa

Le pareti riflettono i nostri stati d’animo ed è per questo che è sempre meglio decorarle con qualcosa
che ci metta di buon umore: le foto in formato gigante delle vacanze estive, un quadro che amiamo
particolarmente, una citazione che parla di noi o anche solo degli stickers allegri e fantasiosi. Anche
in questo caso si può reinventare ciò che già si possiede.

Ed ecco che un vecchio telaio di bicicletta, colorato e fissato alla parete diventa un ́originalissima cornice su cui attaccare i propri scatti. Un altro modo facile e molto pratico per decorare le pareti sono ancora le piastrelle adesive,
applicabili sulle piastrelle giá esistenti (di bagno o cucina). In commercio ne esistono di impermeabili
con svariate fantasie, perfette per tutti i gusti.

 

rinnovare casa consigli

4. Rinnovare casa con mensole fai da te

Per rivoluzionare una stanza a volte basta ripensare all’esposizione di ciò che già abbiamo. Un ripiano
di un vecchio armadio colorato o una cassetta della frutta possono trasformarsi in personalissime
mensole fai da te, uniche nel loro genere, su cui poggiare i propri effetti personali di sempre.
Bellissime sono, ancora, le mensole create a partire da libri che non si leggono più ma che non si ha il
cuore di gettare. Su internet ci sono moltissimi tutorial al riguardo, semplici e veloci ma per un
effetto assicurato.

5. Rinnovare casa con luci e piante

Mai sottovalutare il potere del verde. Le piante in casa sono infatti perfette sia perché un toccasana
per la salute di chi vi abita, sia perché mantengono naturalmente alto l’umore, migliorando la qualità
della vita. Perfette soprattutto per chi ama gli spazi rustici, le erbe aromatiche sul davanzale della
propria cucina oltre a essere una bellissima decorazione aiuteranno a scacciare i cattivi odori.

Una decorazione low cost che contribuirà a dare un aspetto sognante e un po’ shabby agli spazi
domestici, sono ancora le luci. Anche in questo caso lasciar andare la fantasia è d’obbligo. Che siano
colorate, al neon, dalla forma originale o messe in un barattolo per le conserve, sono un ottimo
modo per impreziosire la stanza, creare un’atmosfera rilassante ed esaltare gli spazi.

rinnovare casa consigli

Che aspetti? rinnovare casa non è mai stato cosi divertente!

Views All Time
Views All Time
107
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La Storia Infinita, significato e testo del singolo dei Pinguini Tattici Nucleari

Facebook Twitter LinkedIn La storia infinita è il nuovo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari, un brano che anticipa probabilmente un nuovo EP. Una canzone che nasce durante la quarantena e che ci riporta indietro con gli anni, ricca di citazioni, come solo la band bergamasca sa fare.   La storia […]
la storia infinita pinguini tattici nucleari significato e testo

Subscribe US Now