Leonardo DiCaprio: Film, associazioni pro-ambiente, e una nuova serie tv

Leonardo DiCaprio è sicuramente uno degli attori più brillanti del panorama Hollywoodiano, famoso non solo per essere stato protagonista di tanti film ma anche per partecipato alla produzione di tante pellicole.

Ultima delle sue creazioni, dopo le organizzazioni a favore dell’ambiente, è una nuova serie tv basata sull’ultimo romanzo dello scrittore britannico Aldous Huxley, “L’Isola”.

Il romanzo, all’apparenza distopico tratta delle prime sperimentazioni dell’autore, su sé stesso, delle droghe psichedeliche e dei loro effetti.

Pubblicato un anno prima della sua morte e fonte principale della sceneggiatura della Appian Way di DiCaprio e della Good Company Films, vedrà l’attore nelle vesti di produttore esecutivo di una nuova serie che potremo trovare nelle piattaforme più usate del momento, come Netflix o Prime Video.

Insieme a Jennifer Davisson, a Roee Sharon, Andrew Alter, Jason Whitmoree e a suo padre, George DiCaprio potremo dunque rivederlo sullo schermo.

Chissà però che non faccia anche un’apparizione all’interno dello show come attore. Per rivederlo sul grande schermo, dopo C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino, l’occasione arriverà invece con Killers of the Flower Moon, il nuovo film di Martin Scorsese in cui Leo reciterà accanto a Robert De Niro.

Leonardo DiCaprio
Fonte: Social

La Nuova serie tv di Leonardo DiCaprio, la Trama

La storia narra delle vicende del giornalista Will Farnaby che si reca in Estremo Oriente per conto di un magnate della stampa e del petrolio. Un naufragio lo porta sull’isola di Pala, un luogo sconosciuto e mai precedentemente descritto.

Qui viene a contatto con una popolazione dal carattere gentile e sereno che è riuscita a coniugare la scienza con l’arte. Pur ammirando la società dove si è improvvisamente trovato, Farnaby si trova coinvolto in un intrigo per impossessarsi del controllo del petrolio.

Nel finale, l’evoluzione psicologica del protagonista avviene in seguito all’assunzione della ‘medicina moksha’, uno psichedelico che gli abitanti di Pala hanno imparato ad estrarre da un fungo, dagli effetti simili alla mescalina.

Di recente è arrivata in TV anche Brave New World, la trasposizione seriale di un altro celebre libro dello scrittore britannico, uscito in Italia con il titolo Il mondo nuovo.

Fonte: Repubblica.it

Views All Time
Views All Time
126
Views Today
Views Today
1
Next Post

Vintage Friday: i 6 migliori gruppi di amici delle serie tv

Facebook Twitter LinkedIn Ci sono gruppi di amici seriali che non possiamo dimenticare facilmente, perché sono riusciti a farci capire il vero valore dell’amicizia. Per il Vintage Friday, vediamo quali sono i migliori gruppi di amici delle serie tv.   Ci sono amicizie seriali che ci fanno venire voglia di […]

Subscribe US Now