Salviamo l’ambiente: Top 9 delle Star che si dedicano alla causa

Elena Ciccarone

Noi siamo il nostro pianeta, ma questo non è chiaro a tutti. C’è chi dimostra interesse e partecipazione a tutte le lotte per l’ambiente e chi invece ignora. Fortunatamente, anche tra i vip c’è ancora speranza, per contenere i danni e per cercare di migliorare il mondo.

Molte delle nostre celebrità preferite sono coinvolte in prima persona in questa battaglia e grazie alla loro voce e alla loro fama riescono a dare vita a veri e propri movimenti, donando e investendo milioni di dollari.

Ecco dunque una top 10 tra i più devoti alla salvaguardia dell’ambiente.

1. Leonardo di Caprio

Leonardo è il più attivo eco-guerriero di Hollywood, da sempre un grande lottatore contro i cambiamenti climatici. Oltre ad aver creato la sua Fondazione per l’ambiente nel 1998, con cui è pronto a sostenere sempre più iniziative ecologiche, l’attore prende parte a organizzazioni come il WWF e tiene molto spesso discorsi alle conferenze delle Nazioni Unite. Ma soprattutto è famoso per aver prodotto un docu-film sulla necessità di proteggere il nostro pianeta prima che sia tardi “Punto di non ritorno – Before the flood”.

Ambiente
Fonte: Social

2. Shailene Woodley

Shailene Woodley, famosa per aver preso parte a “Big Little Lies” e “The Fault in Our Stars”, non è solo una star di Hollywood, è anche e soprattutto una grande attivista ambientale tanto da essere stata arrestata mentre protestava durante una manifestazione ambientalista.

La sua grande passione per l’ambiente si rispecchia nel suo stile di vita molto consapevole e hippie: Ogni mese va a prendere la sua acqua direttamente dalle sorgenti di montagna, acquista il suo cibo dalle fattorie e raccoglie di persona le erbe selvatiche che crescono in natura e fa in casa il suo dentifricio, la lozione per il corpo e l’olio per il viso.

3. Jaden Smith

Figlio del celebre attore Will Smith, Jaden Smith è un vero eco-imprenditore. Con la sua compagnia Just Water si occupa esclusivamente di vendere acqua in bottiglia nel modo più eticamente e sostenibile possibile. L’imballaggio è costituito per l’82% da risorse rinnovabili come plastica e canna da zucchero e il modo in cui viene realizzato riduce le emissioni di CO2 rispetto ad altre marche fino al 74%.

Ambiente
Fonte: Social

4. Matt Damon

Nel corso di una conferenza stampa del 2013, Matt annunciò il suo sciopero dall’uso del bagno, per far capire alle persone che l’acqua nei loro water occidentali è molto più pulita dell’acqua a cui la maggior parte delle persone dei paesi in via di sviluppo ha accesso. E portando attenzione e denaro a water.org l’organizzazione benefica che ha co-fondato per offrire un migliore accesso all’acqua pulita.

5. La musica per l’ambiente: Lil Dicky & Co e Pearl Jam

Non solo il mondo di Hollywood ma anche quello musicale dà il suo contributo alla salvaguardia dell’ambiente. Lil Dicky e ogni singolo cantante che ha contribuito alla canzone e al video di “Earth” è da considerarsi un eroe, tra cui Justin Bieber, Ariana Grande, Halsey, Shawn Mendes e tanti altri. Grazie a questa canzone sono riusciti a portare il problema della crisi ambientale nelle classifiche di tutto il mondo devolvendo i profitti alle organizzazioni benefiche che combattono il cambiamento climatico. Il video si collega a un sito web in cui Lil Dicky parla di ciò che sta accadendo al nostro pianeta in modo diretto ed elenca le azioni che tutti dovremmo fare per risolvere il problema.

Oltre a Lil Dicky, in ambito ambientale è fondamentale il contributo dei Pearl Jam che si sono fatti promotori del concetto di “green-touring“, tramite un protocollo che consente l’eliminazione delle emissioni di carbonio durante i concerti.

Ambiente
Fonte: Social

6. In italia: Jovanotti e Alba Rohrwacher

Trai paladini dell’ambiente non manca il contributo delle star italiane. Tra queste Jovanotti, che in occasione del Jova Beach Party, il tour in programma nell’estate del 2019, ha stretto una collaborazione con il Wwf per promuovere la salvaguardia dell’ambiente; e Alba Rohrwacher attrice che nel 2014 è stata protagonista de “Le Meraviglie”, un film girato a basso impatto ambientale grazie all’adozione del “EcoMuvi”, che promuove la sostenibilità nella produzione audiovisiva.

 

7. Greta Thunberg

In materia di ambiente non potevamo non parlare di lei, Greta Thunberg di soli 16 anni, che non può essere considerata una star, ma in tutto il mondo si parla di lei. L’adolescente svedese ogni venerdì sciopera per chiedere ai governi maggior impegno nella lotta al cambiamento climatico: lotta che, ha dato origine al movimento globale FridaysForFuture.

Ambiente
Fonte: Social

8. Jane Fonda

Sicuramente una grande eco-guerriera che già ai tempi della guerra in Vietnam fu un’oppositrice ferma.

L’attrice, ispiratasi a Greta Thunberg, ha spiegato che punta ad essere arrestata ogni venerdì per sostenere la battaglia per una riduzione urgente del consumo di combustibile fossile.

«Sono stata un’attivista per il clima per lungo tempo e ho fatto conseguenti scelte di vita privata: guido un’auto elettrica, riciclo, mangio meno carne, evito la plastica. Ma sono consapevole che queste scelte individuali non possono cambiare le cose con la necessaria velocità»

ha spiegato,

«Mi sono chiesta allora che cosa potessi fare di più e Greta Thunberg, la studentessa svedese che ha dato il via allo sciopero della scuola tutti i venerdì, mi ha davvero colpito. Poi ho letto l’ultimo libro di Naomi Klein “On Fire: The Burning Case For a Green New Deal”’. E queste due cose mi hanno fatto capire che dovevo mettere me stessa in gioco, unirmi alla lotta degli studenti e di Greta»

9. Zac Efron: Con i piedi per terra

Ultimo ma non meno rilevante sostenitore della salvaguardia dell’ambiente, Zac Efron è famoso per aver preso a cuore la sicurezza in materia ambientale tramite la recentissima docu-serie “Con i piedi per terra” dove l’attore e l’esperto di wellness Darin Olien girano il mondo in cerca di stili di vita sostenibili e salutari.

Ambiente
Fonte: Social

 

Fonte: SkyTg24

Views All Time
Views All Time
60
Views Today
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Il New York Times celebra l'Italia per la gestione della crisi Covid-19

Facebook Twitter LinkedIn L’Italia è di nuovo sul tetto del mondo. No, non abbiamo vissuto nessuna notte magica e nessuna coppa è stata alzata al cielo. La vittoria di oggi, però, è ancora più importante. Da ogni parte del mondo piovono complimenti sullo stato di salute della nostra nazione, che […]
New York Times Italia Coronavirus

Subscribe US Now