The Web Coffee consiglia: I 6 film motivazionali che non puoi perdere

l film sono sempre capaci di lasciarci qualcosa, un segno, una motivazione che possono cambiare il nostro modo di vivere e pensare, nei momenti più bui.

Il cinema è ricco di film indimenticabili: divertenti, noiosi o commoventi sempre capaci di lasciarci qualcosa, un segno, una spinta, una motivazione capace di cambiare il nostro pensiero e le nostre scelte in pochi istanti, di farti vedere il mondo in maniera diversa. Ognuno ovviamente vanta una sua lista personale, ma ci sono alcuni film che non possiamo non perdere. Scopriamoli assieme.

Bridget Jones, la trilogia di film

Chi di noi non si è mai sentita come Bridget a un certo punto della vita?

Stanca di essere single, di sentirsi ripetere alle riunioni di famiglia “come va la vita amorosa?”, di vedere attorno a sé amici che si sposano, che fanno progressi con la loro vita, mentre tu sei ancora lì, con lo stesso lavoro, gli stessi chili di troppo e la stessa voglia di bere per dimenticare.

Bridget Jones è come noi, l’anti angelo del focolare, disordinata, sboccata e capace di continue gaffe; convinta di non avere fortuna in amore ma pronta a ricredersi quando si ritroverà ben due pretendenti alla porta: Marc Darcy e Daniel Cleaver, l’uno un brillante avvocato, affascinante e riservato, l’altro un insaziabile playboy totalmente conquistato dai suoi mutandoni ascellari.

Una commedia divertente, quella di Bridget Jones, campione d’incassi al cinema ma anche film motivazionale perché ci dimostra che anche quando sembra troppo tardi non lo è mai, perchè anche se ci sentiamo imperfette e sole prima o poi arriverà il nostro Mr Darcy a cui piacere così come siamo.

film
Fonte: Cineblog

Pretty Woman

Se crediamo ancora nel colpo di fulmine, il merito è sicuramente della commedia romantica di Garry Marshall del 1990 e dei suoi protagonisti Edward Lewis e Vivian Ward. Lui ricco uomo d’affari troppo distratto dal lavoro, lei prostituta in difficoltà pronta a ridefinire le sue priorità.

Due personaggi opposti, provenienti da realtà differenti tra i quali nascerà un amore impossibile sulla carta ma reale nel cinema. Ed è proprio su questo che si basa la positività della commedia.

La semplicità della trama e l’ideale romantico che la fa padrona, rende questo film motivazionale un esempio di quanto a volte, pur essendo diversi, l’amore unisce due persone un po’ come nelle favole.

film
Fonte: Social

L’Attimo Fuggente

Protagonista di questo indimenticabile film è John Keating, insegnante di letteratura che nel 1959 viene destinato all’istruzione in un collegio maschile. Qui, i suoi metodi coinvolgenti e la sua dedizione nel seguire i propri sogni e ambizioni, lo rendono una vera fonte di ispirazione per gli studenti e per noi spettatori.

Infondo, il tempo che abbiamo a disposizione nella vita non è mai poco, ma è prezioso e la differenza la fa il modo in cui lo investiamo, la nostra capacità di riuscire a cogliere l’attimo.

La Ricerca della Felicità

La storia di Chris Gardner ha sicuramente commosso chiunque di noi al cinema. Nei primi anni ’80 a San Francisco, l’uomo si lancia in un investimento rischioso acquistando una partita di scanner medici che con il tempo non riuscirà più a vendere ai vari ospedali. Questo lo porterà letteralmente sul lastrico, sino al punto di non avere più una casa per sé e per il proprio figlio.

Per quanto il mondo gli stia inevitabilmente crollando addosso, Chris non si arrende e con costanza, riesce ad ottenere un lavoro in un’agenzia di broker a costo di innumerevoli sacrifici, ridando ordine e dignità alla sua vita.

Un film motivazionale centrato sull’importanza del sacrificio per ottenere successo, ma che non manca di ispirare chiunque voglia credere di potercela fare, nella vita, con le proprie forze, senza farsi influenzare da chi crede invece che sia impossibile.

Don Juan De Marco Maestro d’Amore

Un’eterna lotta fra l’Io e l’Altro; fra ciò che siamo ogni giorno e l’Io inconscio che si ribella dentro di noi.

E questa la filosofia di Don Juan De Marco, un giovane mascherato che s’identifica come il più grande amante del mondo e che vuole suicidarsi per un amore infelice.

A dissuaderlo è uno psichiatra che durante le varie sedute, si lascia affascinare dalla storia del ragazzo e dal suo modo di vedere l’amore, a tal punto da lasciarsi trasportare su un’isola sperduta con la moglie con la quale si abbandona a un amore senza limiti, che prima di incontrare Don Juan, sembrava ormai spento e deteriorato.

L’amore secondo Don Juan è un sentimento astratto, nobile e bellissimo ma anche pericoloso: molti finiscono per dimenticarsene, lo sottovalutano, o banalmente non ne colgono l’essenza. Nella sua completa follia, l’affascinante ragazzo insegna che cos’ è l’amore e la vita al suo psichiatra. Perché la vita è stupenda, se vissuta come un sogno e fondata sull’amore.

I Sogni Segreti di Walter Mitty

Walter Mitty, è un photo editor della rivista Life, ed è uno sfigato. Sul lavoro non se lo fila nessuno e per le ragazze è carta velina trasparente. Perciò si rifugia nei sogni, non trovando mai il coraggio per prendere in mano la propria vita.

A scuoterlo da questa banalità quotidiana è un’occasione di riscatto, un viaggio alla ricerca di un fotogramma perduto che attraverso varie avventure gli permetterà di ritrovare sé stesso e di realizzare i suoi sogni.

Un elogio dunque a ogni tentativo di diventare artefici del proprio destino e un invito a prendere in mano la propria vita.

film
Fonte: Cineblog
Views All Time
Views All Time
144
Views Today
Views Today
2
Next Post

ALFREDO SASSO, the Soul Cage

Facebook Twitter LinkedIn Born in Fivizzano in the province of Carrara.Alfredo Sasso’s art comes from an investigation into interiority. The recurrent motif of his research is the cage, a metaphor for the sense of imprisonment that the human Being has always felt in his unconscious as his own. I like […]
Alfredo

Subscribe US Now