Harry Potter: In arrivo a New York il primo megastore dedicato alla saga

Harry Potter

Ancora una volta si parla di lui, del giovane mago più famoso al mondo nato dalla penna di J.K. Rowling.

Mentre è ancora in circolo la versione teatrale della saga con il titolo “Harry Potter: The Cursed Child” le novità per il mondo magico non sono finite, anzi aumentano, con l’arrivo del primo negozio ufficiale nella Grande Mela.

La Warner Bros ha annunciato che nell’estate 2020 aprirà al 935 di Broadway, accanto all’edificio Flatiron, uno store interamente dedicato al mondo di Harry Potter. Ma non sarà uno store come gli altri: quello nel cuore di New York sarà il più grande negozio a tema Harry Potter al mondo.

“Questo sarà il più grande negozio al mondo dedicato a Harry Potter e diventerà una meta imperdibile per i fan, dove gli appassionati potranno vivere esperienze interattive e tante opportunità di scattare foto, mentre vivono la magia. Siamo molto entusiasti di aprire a New York. È la città ideale in cui lanciarsi con tanti appassionati del mondo magico, un ambiente di vendita all’avanguardia e una community che abbraccia esperienze innovative.”

 Spiega Sarah Roots, SVP Worldwide Tours e Retail per Warner Bros.

Harry Potter
Fonte: Social

Harry Potter Store: Il progetto

Il negozio che sorgerà nella zona di Manhattan sarà articolato su tre piani, per un totale di oltre 20 mila metri quadrati di superficie. All’interno sarà possibile trovare la più grande collezione di prodotti a tema Harry Potter e Animali Fantastici di sempre: ci sarà l’imbarazzo della scelta tra divise di Hogwarts personalizzate, bacchette magiche con un design realizzato appositamente per New York, giocattoli e molto altro. 

La notizia non è stata digerita da tutti allo stesso modo. A quanto pare i residenti della zona sembrano essere sul piede di guerra. A creare scompiglio, sembra sia stata la news che avvertiva della presenza, sulla facciata del palazzo, di un drago che andrebbe a deturpare lo storico edificio.

“Se Harry Potter può installare un drago, Nike potrà installare una scarpa, e il fornaio dietro l’angolo un croissant. Non si sa dove si va a finire”

Harry Potter
Fonte Social

Questa la risposta. E voi che ne pensate? Siete pronti a prenotare un biglietto per New York con destinazione “Harry Potter Store”?

Fonte: Ciakclub.it