Twitch e Tik Tok: le piattaforme delle nuove generazioni

Giulia

Che Facebook sia ormai passato di moda tra i giovani, è un dato di fatto, ma non è stato sostituito solo da Instagram, le piattaforme più frequentate dai nuovi giovani sono Twitch e Tik Tok.

Se vi aspettavate quindi Facebook, Instagram o Whatsapp, o chissà, Twitter e Tumblr, avete pensato davvero male, perché a quanto pare gli adolescenti dell’ultima generazione sono nati nerd.

I social network appena citati, partendo da Facebook e finendo con Tumblr, si basano soprattutto sulla pubblicazione di foto e di contenuti, che siano foto in costume o foto di un libro.

Piattaforme molto diverse non solo da quelle già citate, ma anche fra loro, Tik Tok e Twitch sono i social che riescono ad attirare le attenzioni dei giovanissimi, della cosiddetta “#generazioneZ” con il cellulare sempre in mano, sempre online.

C’è però da congratularsi, perché mentre su Facebook e Instagram, come anche su Twitter, ci si limita a postare proprie foto o i momenti della propria giornata, sia su Twitch che su Tik Tok bisogna portare dei contenuti, ci vuole un po’ più di impegno.

Come queste, anche YouTube, frequentata dagli adolescenti ma non preferita, forse perché è un po’ più difficile trovare dei contenuti.

Un altro social piuttosto utilizzato è Reddit, che tuttavia in Italia non ha ancora un gran successo, mentre all’estero è decisamente più sfruttato. 

Ma vediamo, invece, cosa bisogna desiderare e come bisogna fare ad avere successo e soprattutto interesse per Tik Tok e Twitch, i social del momento.

Tik Tok: l’applicazione per bambini e adolescenti del momento

Soprattutto dopo l’iscrizione dell’ex ministro degli interni Matteo Salvini, l’applicazione di Tik Tok è diventata popolare non solo fra gli adolescenti ma anche fra i più grandi, pronti a seguire il loro capitano anche in quest’avventura.

Ma prima che Salvini portasse il popolo anche su questo nuovo social, Tik Tok era un’applicazione dove i bambini e gli adolescenti postavano video divertenti e spesso ironici e sarcastici sul bello e il brutto di essere adolescenti.

Nei video vediamo animali, bambini, a volte anche le mamme o le nonne, tanti effetti divertenti, colori e musiche, balli a ritmo e in molti lo utilizzano per far vedere i loro talenti canori oppure artistici.

Insomma, su Tik Tok diventare popolari non è difficile, basta solo avere inventiva, fantasia e un po’ di tempo da dedicare ai video, per rendere tutto perfetto.

In più, tramite gli hashtag, non è neanche difficile ricevere commenti e visualizzazioni, e se lo permetti anche delle risposte video ai tuoi post.

Insomma, non ti annoi mai!

Twitch: la piattaforma perfetta per streammare

Mentre Tik Tok è utilizzabile solo dal cellulare, Twitch è preferibile dal computer.

Se ami giocare, o ami vedere persone giocare, o magari provare a giocare insieme a loro, Twitch è l’applicazione perfetta per te.

Su Twitch infatti trovi tanti streammer, alcuni che hanno iniziato su Youtube, altri proprio da questa piattaforma, pronti a passare ore, a volte anche giornate, davanti a un pc o a qualsiasi altra console per divertimento e, spesso, anche per soldi.

Esatto, essere uno streammer e fare le live su Twitch può essere un vero e proprio lavoro con un vero stipendio, spesso anche piuttosto elevato.

Ma come è possibile, vi chiedere. Ebbene, oltre alla pubblicità inseribile sul sito tramite dei partner, è possibile guadagnare anche tramite le donazioni di chi ama guardarti giocare o parlare di te.

È quindi, più o meno, paragonabile a YouTube e a essere uno youtuber. Bisogna saper parlare, saper coinvolgere e, sicuramente, anche essere simpatico e carismatico.

 

E voi, conoscevate già questi nuovi social, o siete pronti a installarli per sentirvi giovani?

Views All Time
Views All Time
112
Views Today
Views Today
1
Next Post

MERCATINI DI NATALE DI TRENTO

Facebook Twitter LinkedIn Anche per il Natale 2019 i mercatini di Natale di Trento aprono i battenti illuminando a festa l’intera città Anno dopo anno i mercatini di Natale di Trento sono divenuti un appuntamento imperdibile per i sempre più numerosi turisti che scelgono il Trentino come méta per la […]
mercatini di natale d trento

Subscribe US Now