His Dark Materials, la serie erede di Game of Thrones

His Dark Materials

His Dark Materials, Queste Oscure Materie in italiano, è la nuova attesissima serie targata HBO.
Si tratta della trasposizione dell’omonima serie di romanzi dell’autore britannico Philip Pullman.
Questa non è la prima trasposizione per la saga. Nel 2007, infatti, è uscito il celebre La bussola d’oro. Il film, che ripercorreva (non interamente) il primo libro della trilogia, ha avuto scarso successo.

Universi paralleli

Il nome fa riferimento a un mondo parallelo in cui ogni essere umano è affiancato da un Daimon, una manifestazione sotto forma di animale dell’anima. La separazione, infatti, è dolorosa e in poco tempo porta alla morte dell’umano privato della propria anima. Durante l’infanzia il Daimon è metamorfo e può trasformarsi in qualsiasi animale, al raggiungimento della maturità esso si stabilizzerà in un animale fisso, che rappresenta il carattere e la personalità del suo proprietario.

La protagonista è Lyra Belacqua, un’orfana che, all’inizio della storia, vive nell’Inghilterra parallela al Jordan College di Oxford, assieme ai professori che lo abitano. Il Maestro del college ha grande considerazione di lei, in quando viene considerata la nipote di Lord Asriel. Lyra è coraggiosa e ribelle, e passa il suo tempo con il suo migliore amico Roger Parslow e il suo inseparabile Daimon, Pantalaimon.

Tutto cambia quando un giorno Lyra assiste per puro caso a una riunione tra i professori del Jordan e Lord Asriel in merito a una misteriosa entità nota come Polvere. In seguito, Lord Asriel ottiene un finanziamento dal College per una spedizione scientifica nella regione artica.

Nei giorni successivi a Oxford cominciano a scomparire dei bambini misteriosamente, tra cui Roger, e si vocifera sia colpa dei misteriosi Ingoiatori. A questo punto Lyra, che nel frattempo ha conosciuto l’enigmatica signora Coulter, parte con quest’ultima per una missione sull’artico, determinata a capire cosa sta succedendo. Con sé porta l’aletiometro, un misterioso oggetto donatole dal Maestro, chiamato anche “Bussola d’oro”.

La serie Tv

La produzione di His Dark Materials è iniziata nel 2015, quando la BBC commissionò l’adattamento della saga letteraria di Philip Pullman, e ha già fatto il botto, tanto che è già stata confermata la seconda stagione.
Dal 3 novembre la serie, attualmente composta da 8 episodi, viene trasmessa su BBC One e il giorno seguente su HBO. In Italia dovremo aspettare l’1 gennaio 2020, su Sky Atlantic.

Nel cast troviamo la giovanissima Dafne Keen, classe 2005, nei panni di Lyra Belacqua, Ruth Wilson per il personaggio di Marisa Coulter, vincitrice di un Golden Globe per la serie The Affair, e James McAvoy, conosciuto per Le Cronache di Narnia, i film di X-Men e Deadpool 2, anche lui vincitore di un Golden Globe, stavolta per il film Espiazione.

Nel frattempo, però, il primo episodio è stato trasmesso in anteprima mondiale assoluta il 2 novembre al Lucca Comics & Games 2019 presso il cinema Astra.

All’appuntamento è stato presente l’autore stesso. Nel corso dell’evento si è parlato anche di altre serie che saranno prossimamente disponibili su Sky Atlantic, come Watchmen, Caterina la Grande e The Loudest Voice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.