Trooping the Colour tour 2019: i 93 anni della Regina Elisabetta

Trooping the Colour tour 2019: i 93 anni della Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta ha compiuto gli anni lo scorso 21 aprile, ma la tradizione vuole che i festeggiamenti pubblici avvengano nel secondo weekend di Giugno.

La famiglia reale al completo, fatta eccezione per il Principe Filippo che alla veneranda età di 97 anni ha deciso di ritirarsi a vita privata, si è riunita sul celebre balcone.

Protagonisti assoluti i Duchi di Windsor con i loro figli. In barba a chi li vuole in crisi, William e Kate sono apparsi raggianti, felici e in perfetta sintonia.

Il piccolo George conquista tutti con il suo broncio ormai caratteristico, e la sua ritrosia alle attenzioni pubbliche. Tutto l’opposto di sua sorella Charlotte, che ha passato il tempo a salutare e a fare enormi bellissimi sorrisi.

Ma il vero protagonista è stato il piccolo Louis, alla prima uscita pubblica. È riuscito a distogliere le attenzioni perfino da Meghan Markle, riapparsa in pubblico ad 1 mese dalla gravidanza.

Il piccolo Louis con le sue smorfie e il suo imitare gli aerei della Raf che svettavano in cielo per festeggiare sua maestà, è riuscito a far ridere tutti: compresa mamma Kate che scoppia a ridere sul celebre balcone, dando prova di quanto siano una normalissima famiglia nonostante i titoli reali.

Balcone che ha visto passare tutti i membri di casa Windsor, da Lady Diana alle odierne Meghan e Kate. Sullo sfondo sempre sua maestà la Regina, che ha attraversato tutte le tempeste di questi anni indenne.

93 candeline, di cui più della metà sul trono, divorzi, scandali, una sorella che negli anni 60 andava al mare in topless, anni bui in cui il gossip impazziva, crisi economiche, guerre, brexit ma lei rimane lì con i suoi cappellini colorati e quell’aria intransigente con un fondo bonario.

Oggi può tirare un sospiro di sollievo: il figlio Carlo dopo gli scandali ha trovato la pace, i nipoti sono felicemente sposati e genitori (quasi tutti) e gli scandali sembrano un lontano ricordo.

Unico neo Meghan Markle che la stampa ama e segue ovunque. Le voci su crisi di matrimonio, trasferimenti in Africa e America si rincorrono, ma la Regina rimane lì ad osservare tutto con l’aria di chi sa riconoscere le vere tempeste da quelle totalmente mediatiche.

God Save the Queen!

Pubblicato da Tania Carnasciali

Sognatrice, curiosa, amante della scrittura. Probabilmente vivo in un mondo a parte, ma ci vivo bene! Amo gli hippie, e tutto ciò che è anni 60-70. Appassionata di tutto e di niente, cerco di mettere un po' di me in ogni articolo che scrivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.