giffoni film festival

Il Giffoni Film Festival 49esima edizione : la locandina è un omaggio a Da Vinci

E’ stata presentata a Paestum in provincia di Salerno la locandina della quarantanovesima edizione, nell’illustrazione si è voluto omaggiare Leonardo Da Vinci.

Il Giffoni Film Festival è nato nel 1971 da un’idea di Claudio Gubitosi che è tutto oggi il direttore artistico. E’ un evento cinematografico per bambini e ragazzi, ma cattura l’attenzione anche dei grandi. Infatti è famoso in tutto il mondo e racchiude quasi cinquant’anni di “generazioni”.

Il GFF ( Giffoni Film Festival) sulla locandina di quest’anno richiama il tema ARIA, seguendo la Trilogia dedicata alla salvaguardia del pianeta; iniziata il 2018 con il tema ACQUA e che si conclude nel 2020 con quello TERRA.

Vediamo i dettagli di questa locandina, presentata il 3 giugno al Museo Archeologico Nazionale di Paestum, vicino al celebre quadro “il Tuffatore”. Gli autori dell’immagine sono Luca Apolito e Chiara Pepe, ed essi affermano, riferendosi al tema Aria e all’omaggio di Leonardo Da Vinci

“Nella nostra immagine l’entusiasmo di Leonardo per l’idea del volo, la possibilità di vincere la ‘resistente ARIA’ diventa un invito a sognare, è il desiderio di superare confini, limiti e barriere”.

L’omaggio a Da Vinci a 500 anni dalla morte, a colui che è stato inventore, che ha effettuato i primi studi sull’aria che è un’energia pulita.

Nell’immagine ci sono macchine volanti di Leonardo che vagano sopra questa città dal genere quasi fantasy; quasi a voler passare oltre il confine, cioè oltre l’aria e sorvolare tra i colori sublimi dell’azzurro. Nel punto alto è visibile un particolare drago, figura atavica che nei sogni degli uomini va oltre l’oscurità, segna il nascere di nuovi mondi.

Il GFF si svolgerà dal 19 al 27 luglio 2019 nell’omonimo comune nella provincia di Salerno, nella conosciuta Cittadella del cinema, dal 2009 prende il nome di Giffoni Experience per i premi che assegna, che nel dettaglio sono:

  • Giffoni Experience Award: assegnato a ospiti della TV e del cinema;
  • Explosive Talent Award: consegnato ad attori e registi emergenti;
  • Premio François Truffaut: consegnato agli ospiti con una lunga carriera alle spalle;
  • Best Talent Award: consegnato a musicisti e scrittori;
  • Gryphon Award: assegnato a lungometraggi o cortometraggi;
  • Premi speciali: assegnato ai film in concorso da associazioni.

Tra gli ospiti di quest’anno: Stefano Accorsi, Elena Sofia Ricci, Cloe Romagnoli, Edoardo Tarantini, Matteo Valentini, Beatrice Ventramin, Arturo Muselli. Per il mondo della musica Mahmood, Anastasio.

Amber Heard è la prima artista internazionale annunciata e riceverà il Giffoni Experience Award, che difatti vuole premiare chi si distingue dal punto di vista cinematografico e umano, visto che l’attrice si occupa di diritti civili e collabora con Amnesty International e Human Right Campaign.

Fonte: giffonifilmfestival.it

Virginia Di Leone