Bridget Jones 4? Renée Zellweger dice sì!

«Bridget Jones 4? Lo spero proprio. Bridget è uno spasso» ecco cosa ha dichiarato Renée Zellweger alla stampa pochi giorni fa.

Sembra impossibile pensare che siano già passati 18 anni da quando l’attrice inglese ha indossato per la prima volta i panni della single londinese più famosa del mondo.

Era infatti il 2001 quando Il diario di Bridget Jones, dall’omonimo romanzo di Helen Fielding, ha spopolato nei cinema di tutto il mondo.

Bridget Jones
Fonte: Pinterest

Al primo capitolo sono poi seguiti Che pasticcio, Bridget Jones! nel 2004, e Bridget Jones’s Baby nel 2016.

Tutti e tre i film della serie sono stati un successo e sono in molti a pensare che il merito sia principalmente dovuto alla bravura dell’attrice e al personaggio in cui molte donne si sono riviste.

«Penso però che la cosa più importante di questo personaggio è la sua essenza, ed è quella che la rende così universale e spiega perché il libro abbia avuto tanto successo. È una persona con cui ogni donna si può identificare.
È un tema universale fra le donne che cercano di realizzarsi sia sul piano professionale che su quello personale. Perciò sento una grande responsabilità nell’essere lei» dichiarò la stessa Renèe nel 2011 in un’intervista.

Cosa ci dobbiamo aspettare nell’ipotetico quarto capitolo di Bridget Jones?

Facciamo un passo indietro e riepiloghiamo velocemente gli eventi.

Bridget a trent’anni si ritrova single e senza lavoro, a combattere i chili di troppo e le troppe sigarette fino a quando dopo varie e incredibili sventure riesce ad avere il suo lieto fine con Mark Darcy. (Il diario di Bridget Jones)

Successivamente, l’idillio delle prime settimane di fidanzamento con Mark scivolano via quando lui ammette di non essere sicuro di volerla sposare. I due si lasciano.

Un viaggio in Thailandia con Daniel Clever (acerrimo rivale di Darcy), gelosie, incomprensioni. Ma l’amore anche stavolta trionfa tra Bridget e Mark. (Che pasticcio, Bridget Jones!)

Fonte: Pinterest

Salto temporale. La ormai quarantenne Bridget e Mark si sono lasciati ancora una volta, ma dopo cinque anni si ritrovano a dividere una sola notte d’amore. Negli stessi giorni Bridget finisce a letto con un altro uomo.

Risultato? Test di gravidanza positivo con l’atroce dubbio su chi sia il padre del bambino. Comicità a mille e ancora una volta, indovinate chi sarà il papà? Esatto: il nostro Mark Darcy! (Bridget Jones’s Baby)

E ora? Stando all’ultimo libro pubblicato dalla Fielding nel 2013, dopo la prematura morte di Mark, ci aspetta una Bridget madre di due bambini ma ancora una volta single, alle prese con una nuova fase della sua vita fatta di appuntamenti al buio, chat, fidanzati trentenni e le solite peripezie della nostra amata eroina inglese.

Chissà se questo fantomatico numero 4 riuscirà a vedere la luce.

Noi ci speriamo davvero!