Vintage Friday: le 10 migliori serie tv degli anni Ottanta

L’amore per le serie tv è nato diversi anni fa, fin dagli anni Ottanta. Per il Vintage Friday, vediamo quali erano le dieci migliori serie tv degli anni ’80.

 

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Huffington Post

 

Oggi seguire le serie tv è più facile: ci sono le piattaforme streaming, i servizi on demand e possiamo vedere le serie quando vogliamo e come vogliamo, senza alcun timore di perderci una puntata.
Negli anni Ottanta, la situazione era totalmente diversa: le serie tv venivano trasmesse sui principali canali televisivi, in prima serata o dopo pranzo; molto spesso la programmazione era irregolare e non aveva un filo logico, lasciando i telespettatori pieni di dubbi, senza aver avuto un finale.
Ma anche negli anni Ottanta c’erano diverse serie tv interessanti, che sono diventate dei cult per quella generazione.

 

Vediamo quali erano le dieci migliori serie tv degli anni Ottanta.

 

I Robinson

Prima della scoperta degli scabrosi atti del protagonista della serie, Bill Cosby, I Robinson erano una delle serie preferite degli anni Ottanta.
La sitcom, andata in onda dal 1984 al 1992, racconta la vita della famiglia Robinson, che vive a Brooklyn, New York, composta dai due genitori e dai loro cinque figli. La serie racconta delle diverse dinamiche famigliari, degli scontri coi figli adolescenti, ma anche di temi delicati, come le gravidanze adolescenziali ed i problemi di droga.
I Robinson fu una delle serie più seguite nella storia della tv americana e vinse svariati premi, tra cui tre Golden Globe.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: MondoFox

 

Miami Vice

La serie è di genere poliziesco ed andò in onda dal 1984 al 1989.
In Miami Vice, i protagonisti sono James “Sonny” Crockett e Ricardo “Rico” Tubbs, due detective sotto copertura che combattono il crimine nella città di Miami; si occupano prevalentemente di casi di droga e traffico di armi da fuoco.
Miami Vice fu la serie più costosa dell’epoca, con un costo di un milione e mezzo di dollari ad episodio, una cifra astronomica per quel periodo e rivoluzionò il genere poliziesco.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Wired

 

Genitori in blue jeans

La serie è una sitcom statunitense andata in onda dal 1985 al 1992.
Nella serie si racconta la vita della famiglia Seaver, composta dai due genitori e dai tre scatenati figli, a cui si aggiungerà la piccola Chrissy nel corso delle stagioni e, soprattutto, il piccolo Luke, ragazzino povero e socialmente problematico, adottato dalla famiglia ed interpretato da un giovanissimo Leonardo DiCaprio, agli inizi della sua carriera.
La serie è famosa anche per essere stata trampolino di lancio di molti attori, come Brad Pitt, Hilary Swank e Matthew Perry.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: IlFoglio

 

A-Team

Una delle serie più cult degli anni Ottanta è sicuramente A-Team.
La serie, andata in onda dal 1983 al 1987, racconta la storia di alcuni ex combattenti della guerra del Vietnam, che, ai temi, erano uniti nell’A-Team. Il gruppo viene accusato ingiustamente di una rapina e, dopo la loro rocambolesca evasione, diventano dei mercenari, braccati continuamente dalla polizia.
La serie era un giusto mix tra commedia ed azione; dalla serie è stato tratto anche un omonimo film nel 2010.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Cinematographe.it

 

MacGyver

La serie è una delle più popolari della decade Ottanta ed è andata in onda dal 1985 al 1992.
Il protagonista era un agente operativo di un’Agenzia Governativa: era un eroe solitario, che non faceva mai ricorso alla violenza o alle armi da fuoco; a salvarlo, anche dalle situazioni più difficili, erano il suo ingegno, la sua intelligenza e la sua manualità.
Il personaggio di MacGyver è rimasto nei ricordi dei telespettatori per la sua capacità di creare oggetti, con tutto quello che si trovava intorno, insieme all’immancabile coltellino svizzero.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Film.it

 

Magnum P.I.

Dal 1980 al 1988 andò in onda la serie Magnum P.I., una delle serie più famose degli anni ’80.
Il protagonista era Thomas Sullivan Magnum IV, interpretato da Tom Selleck. Magnum era un ufficiale di Marina, congedatosi dopo anni di servizio. Durante la vita civile, diventa un investigatore privato, anche se lui preferisce definirsi “detective”.
La serie era famosa soprattutto per Tom Selleck, eletto più volte “l’uomo più sexy del mondo”, icona sexy degli anni ’80.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Panorama

 

V – Visitors

Si sa, gli anni ottanta sono stati degli anni molto prolifici per la fantascienza.
Una delle serie tv più famose di quegli anni era Visitors, andata in onda dal 1983 al 1985. La serie raccontava della lotta tra la razza umana ed una razza extraterrestre.
La serie fu una delle più costose e seguite di quegli anni, apprezzata per alcuni effetti speciali ancora inediti in tv: possiamo sicuramente definirla come la prima serie che ha legato tv e cinema.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: MondoFox

 

I Ragazzi della Terza C

I Ragazzi della Terza C fu una serie televisiva italiana, trasmessa a partire dal 1987.
La serie raccontava le vicende di una classe dell’immaginario liceo “Giacomo Leopardi” (in realtà fu girato al Morgagni di Roma).
Fu una serie di successo, uno dei programmi più innovativi di quegli anni ed è stata una delle serie trasmesse più di frequente sulle reti Mediaset.
La serie rappresenta un perfetto spaccato dell’adolescenza e del mondo della scuola degli anni Ottanta.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: La Repubblica

 

La signora in giallo

Niente rappresenta meglio gli anni Ottanta de La signora in giallo.
La protagonista è Jessica Fletcher, scrittrice e detective dilettante, interpretata da Angela Lasnbury.
La serie è caratterizzata dal continuo verificarsi di omicidi, che risvegliano la curiosità della protagonista e la loro risoluzione.
La serie è sicuramente una delle più iconiche degli anni ’80 e si è portata a casa ben 6 Golden Globe, di cui quattro ad Angela Lasnbury.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: Cinematographe.it

 

Baywatch

La serie di Baywatch è una delle più famose serie degli anni Ottanta, in voga ancora oggi. La serie è ispirata al lavoro dei guardaspiaggia di Los Angeles: negli episodi vediamo storie di salvataggio, ma vengono trattati anche argomenti sociali.
È una delle serie più lunghe della storia della televisione ed ha reso ancora più celebri molti dei suoi interpreti come David Hasslhoff e Pamela Anderson.

migliori serie tv anni ottanta
Fonte foto: IndieWire

 

Queste erano le migliori serie tv degli anni Ottanta, qual era la vostra preferita?