• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cultura
Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas

Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas

Chi non ha avuto la fortuna di visitare Las Vegas, non può purtroppo, rendersi conto delle stravaganti peculiarità offerte da questa straripante cittadina del Nevada. 

f8671f33c1e0d573b02a1e26266d0cc9-320x480 Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas

Una differenza sostanziale tra il giorno e la notte,come in una formula fiabesca, al calare delle tenebre, Las Vegas, si trasforma.

Mixando sfarzosi Casinò a piccole Cappelle pronte a celebrare coniugazioni last minute.

La magia è proprio quella di connubiare il nulla del deserto Californiano, con il tutto di una città come Las Vegas.

Metropolis, una delle ghost Town del Nevada

f720be599145bb4f08ac0729feeb65be-320x240 Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas

Lontano da questa cupola luccicante e rumorosa, dirigendosi a Nordest del Nevada stesso, si trova un’altra cittadina molto più tranquilla e silenziosa di Las Vegas.

Stiamo parlando di una delle Ghost Town, più famose e spettacolari del mondo: Metropolis.

Nel 1910, quando fu costruita da un’azienda  Newyorkese, doveva ospitare all’inizio circa 8000 abitanti

Ma nel suo periodo più florido non riuscì neppure a raggiungerne 2000.

Le lande desertiche del Nevada rendono la vita molto insidiosa

Le condizioni ambientali del Nevada, non sono per tutti.

Le lande sono soggette a incendi, soffrono di gravi periodi di siccità, senza dimenticare le frequenti invasioni di insetti e lepri.

Diventava quindi impossibile anche solo intraprendere le attività di coltivazione della terra.

La già misera popolazione, pian piano si dileguo’ lasciando Metropolis, scarna di anima e sviluppo.

Il colpo di grazia arrivò con la grande depressione che colpi gli Stati Uniti d’America a partire dal 1929.

Metropolis oggi, meta di turisti e fotografi

95676269b59de67a27aaf3d740d5eebe-1-320x180 Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas

Metropolis oggi è disabitata, le uniche persone che ancora la calpestano, sono i turisti attirati dalla storia e dall’opportunità di fotografarne le rovine.

La consapevolezza di una cittadina dalle mille prospettive, creata con cura, in tutte le sue abitazioni, dove non poteva mancare una chiesa per i credenti e un grande pozzo artesiano per abbattere i muri della siccità e donare coltivazioni rigogliose.

Ma purtroppo a volte, le cose non vanno come dovrebbero andare, troppe variabili lasciate al caso, le condizioni climatiche di una terra come il Nevada, non sono di facile accesso per tutti.

Ammirando quel che resta di Metropolis,si denota il fatto di aver provato ad insidiare un territorio aspro, non mettendo in conto però che la natura a volte rifiuta qualsiasi forma di colonizzazione umana.

Dunque, una città Fantasma nelle lande di un deserto dove il nulla la fa da padrone, ma che dal tramonto all’alba si illumina di una luce riflessa dalle notti brave di Las Vegas.

Fonte: https://siviaggia.it/posti-incredibili/metropolis-citta-fantasma-nevada/221758/

icon-stat Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas
Views All Time
1089
icon-stat-today Metropolis: il buio di una città sotto le luci di Las Vegas
Views Today
1