Crea sito

Le attività “montessoriane” da poter fare a casa con i propri bimbi

E’ risaputo, il gioco è importante per i bambini, per lo sviluppo logico, per la manualità. In commercio i giochi con queste caratteristiche sono tantissimi, ma in alternativa al classico gioco possiamo scegliere attività ludiche diverse.

Gettonato è il “metodo Montessori”, con attività mirate a stimolare la creatività dei bambini. Negli asili nido sono tanti i giochi che seguono questa scuola di pensiero. Nei pomeriggi soprattutto di pioggia dove non è possibile portare i bimbi al parco perchè non fare qualcosa con il proprio figlio a casa?

Vorremmo proporvi qui qualche attività da poter fare a casa nella fascia di età 1-3 anni, utilizzando materiali di riciclo.

1. Il cesto dei tesori: si prende un cesto di vimini abbastanza capiente, al cui interno si possono mettere oggetti come conchiglie, pigne, spazzole , cucchiai, elementi diversi che aiutano a svliluppare il tatto e il suono. La mamma o il papà deve solo osservare e lasciare la libertà di esplorazione al bimbo.

2. Attività dell’infilare: facile da fare a casa, si può usare uno scolapasta dove il bimbo deve inserire ad esempio degli spaghetti, utile per coordinare pollice ed indice.

3. Il travaso: attività che prepara alla scrittura. Si prendono due contenitori di ceramica e si riempono di materiali come legumi e il bambino deve travasarli con l’aiuto di un cucchiaio, con movimenti da sinistra verso destra ( che richiama lo scrivere). Man mano si può rendere più difficile usando materiali più piccoli, ad esempio iniziando con i ceci per poi passare alle lenticchie.

4. La pasta di sale: utile per imparare la manipolazione. Si prepara e si danno al bambino formine varie ( ad esempio quelle della classica plastichina) con cui potrà divertirsi come preferisce.

5. La scatola dei tessuti, simile al cesto dei tesori, utile per tatto e le sensazioni; si prensono ritagli di stoffa di diverso tessuto ( cotone, seta, lana ecc) li mettiamo in una scatola, che volendo si può decorare oppure una gia colorata, poi lasciate fare al bambino (può svuotarla, toccare i vari tessuti, rimetterli all’interno)

Il bambino deve essere sotto l’occhio attento del genitore, che osserverà anche i suoi progressi. Non resta che provare.

Fonte: https://www.nostrofiglio.it/bambino/bambino-1-3-anni/attivita-montessori-1-3-anno?gimg=53916#img53916

 

 

Views All Time
Views All Time
262
Views Today
Views Today
1
Please follow and like us: