Tornano “I Medici” con la seconda stagione: il successo delle serie tv storiche

Tornano “I Medici” con la seconda stagione: il successo delle serie tv storiche

Stasera verrà trasmessa su Rai Uno, la prima puntata della seconda stagione della serie storica “I Medici”. Un filone, quello storico, che sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni.

 

i medici
Fonte foto: Zazoom

Stasera tornerà sui nostri schermi la serie tv storica de “I Medici”, con l’attesissima seconda stagione.

La serie è una produzione internazionale anglo-italiana, che descrive l’ascesa della potente famiglia dei Medici, casata fiorentina, protagonista durante il Rinascimento italiano.
La seconda stagione ripartirà vent’anni dopo gli eventi della prima stagione: la morte di Cosimo De’Medici (interpretato da Richard Madden, il nostro Robb Stark) non ha scalfito il potere della famiglia fiorentina. Il protagonista di questa nuova stagione sarà Lorenzo il Magnifico, interpretato dal giovane Daniel Sherman.
La nuova stagione avrà solo quattro puntate e ne verranno trasmesse due a serata, per due appuntamenti con la serie storica.

La serie rende, noi italiani, sicuramente orgogliosi per una serie di successo anche all’estero, con un cast nostrano ed internazionale, come Alessandra Mastronardi, Raoul Bova e Sean Bean. 
“I Medici” è una serie storica, un genere che ha acquisito molto successo negli ultimi anni, con serie tv che sono riuscite ad attirare grandi fette di pubblico, trattando storie realmente accadute, seppur romanzate.

Vediamo quali sono le serie tv storiche più famose degli ultimi tempi.

 

i medici
Fonte foto: Coming Soon

I Tudors

La serie televisiva è una produzione britannica, canadese e statunitense, andata in onda dal 2007 al 2010. La serie si concentra sulla vita di Enrico VIII, re d’Inghilterra ed Irlanda e della sua famiglia, tra scandali ed intrighi.
Nella serie vediamo attori di alto livello, come Jonathan Rhys Meyers (che interpreta Enrico VIII), Henry Cavill e Natalie Dormer (che interpreta Anna Bolena).
La serie è molto curata nelle ambientazioni e nei costumi, ma ovviamente, come per la maggior parte delle serie storiche, è molto romanzata e non rispecchia la realtà dei fatti storici. Molti degli intrighi, dei segreti e del dramma sono stati aggiunti per rendere la serie un prodotto d’intrattenimento, ma il mix di bravi attori e di intrecci di una delle famiglie più importanti della storia vale sicuramente la visione.

 

i medici
Fonte foto: Pollidoro

Versailles

Ci spostiamo in Francia per la serie storica andata in onda dal 2015 al 2018. Versailles è una serie francese e canadese, che racconta l’ascesa di re Luigi XIV, re di Francia, denominato anche come “Re Sole”.
Per evitare il malcontento e le proteste, il re decide di spostare il suo governo nell’ex residenza di caccia di suo padre. Con lui ci sono tutti i membri appartenenti alla nobiltà, per essere tenuti sotto controllo e, soprattutto, lontani dalla vera vita politica, che si dibatteva a Parigi
La serie ci mostra l’ascesa di uno dei sovrani più controversi della storia moderna, di un re che ha consolidato il sistema della monarchia assoluta in Francia.
La serie è ricca di rapporti turbolenti, intrighi e tradimenti, un mix perfetto per attirare gli spettatori.

 

i medici
Fonte foto: Coming Soon

I Borgia

Si torna in Italia, con un’altra delle casate più importanti del nostro Rinascimento: i Borgia.
La serie canadese, andata in onda dal 2011 al 2013, narra la storia della famiglia di origine aragonese dei Borgia, una delle più influenti a cavallo tra il XV ed il XVI secolo. I loro intrighi dominarono la scena italiana, soprattutto il nepotismo di Papa Callisto III prima e poi di Papa Alessandro VI, che cercò di favorire la sua famiglia, con ogni mezzo.
Nonostante la serie abbia fatto discutere non poco sulla sua qualità, rimane una delle serie più famose sul Rinascimento, con una perfetta riproduzione di costumi ed ambientazioni.

 

i medici
Fonte foto: Movietele.it

The Pacific

Spostiamoci dagli ambienti di corte, per indirizzarci sul fronte di guerra. The Pacific è una miniserie statunitense del 2010, prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks, già produttori di un’altra serie storica ambientata durante la Seconda guerra mondiale, Band of Brothers.
La serie segue le storie di alcuni marines, inviati dal governo sull’isola di Guadalcanal, per combattere sul fronte del Pacifico. Le puntate si aprono con le testimonianze di alcuni sopravvissuti e con le immagini di repertorio.
La serie, insieme a Band of Brothers, è un perfetto resoconto delle pene subite dai militari al fronte.

 

i medici
Fonte foto: talkymedia

Downtown Abbey

Una delle serie storiche più di successo è Downtown Abbey. È una serie televisiva anglo-americana in costume, è ambientata tra il 1912 ed il 1926 in una tenuta fittizia di Downtown Abbey, nello Yorkshire, durante il regno di Giorgio V.
Al centro della narrazione c’è la storia di una famiglia nobile, durante l’inizio del declino dell’aristocrazia e dell’emergere della borghesia. La famiglia Crawley è sconvolta dalla notizia della morte del conte James Crawley, erede della proprietà, morto nell’affondamento del transatlantico Titanic.
La serie ha avuto molto successo, vincendo sei Emmy Awards, un Golden Globe ed altri innumerevoli premi. Nel 2011 è entrata nel Guinness dei primati, come show più acclamato dalla critica, diventando la prima serie britannica a vincere questo riconoscimento.

 

i medici
Fonte foto: MondoFox

The Crown

Un’altra serie storica di successo è targata Netflix ed è la serie anglo-americana The Crown. La serie è incentrata sulla storia della famiglia britannica e la vita di Elisabetta II.
La serie è stata pianificata per avere sei stagioni da dieci episodi l’una, con un cambiamento del cast principale ogni due stagioni. Nelle prime due i protagonisti sono Claire Foy (Elisabetta II nei primi anni del suo regno), Matt Smith (il principe Filippo) e Vanessa Kirby (la principessa Margaret).
The Crown riesce a dipingere, in maniera eccelsa, il regno della regina più potente del regno britannico, facendoci appassionare alle dinamiche della famiglia reale.
La serie è stata accolta positivamente dalla critica ed ha vinto numerosi Emmy e Golden Globe, sia per la serie e sia per l’interpretazione dei protagonisti.

 

Il filone storico si è rivelato molto remunerativo per le serie tv. Gli sceneggiatori hanno toccato diversi periodi storici, concentrandosi perlopiù sulle storie di famiglie che hanno avuto potere durante le diverse epoche storiche.
La serie de “I Medici” porta orgoglio e soddisfazione all’Italia, spesso fanalino di coda nella produzione di serie tv, in confronto a Regno Unito, Stati Uniti e Spagna, ma siamo pronti per la rivalsa ed a emozionarci per questa nuova stagione.

Allora, tutti sintonizzati stasera alle 21,30 su Rai Uno per la seconda stagione de “I Medici”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.