25 Ottobre 2020
alimenti

Sole e caldo: la protezione inizia dagli alimenti

Articolo di Milena Vitucci

Quali sono gli alimenti da prediligere in estate sulla nostra tavola?

 


Fonte: http://Pixabay.com

 

Soprattutto se le nostre vacanze si svolgono sotto il sole, le due parole chiave da prediligere in assoluto, dovranno essere:

Idratazione importantissima, dato che, essendo più accelerata la sudorazione, si perdono molti minerali. Per reintegrare i liquidi corporei che perdiamo con l’aumento delle temperature, dunque, l’acqua è la prima fonte naturale di idratazione che abbiamo. E’ consigliabile berne circa 2 litri al giorno, prima dei pasti. Per renderla più appetibile, date spazio anche alla vostra fantasia, creando delle semplicissime Water Fruit Detox, da bere fresche.

Protezione non solo della pelle ma anche delle nostre cellule, al fine di prevenire lo stress ossidativo.

Fonte: http://Pixabay.com

 

Ecco, dunque, alcuni suggerimenti relativi agli alimenti da prediligere sulla nostra tavola:

 

– Accoppiare l’assunzione di acqua con il consumo di alimenti che ne contengono un’alta percentuale: lattuga, cetrioli, melanzane, bietole, cavoli, fagiolini, fave, insalate.

-Per la protezione della nostra pelle e delle nostre cellule dobbiamo scegliere alimenti rossi ed arancioni, come peperoni, pomodori, carote, anguria, meloni, albicocche, pesche, lamponi, ricchi di betacarotene che contrasta l’insorgenza di radicali liberi con ottimi effetti antiossidanti e benefici per pelle, vista ed ossa.

-Preferite le cotture semplici e non troppo prolungate per conservare i micronutrienti presenti negli alimenti. Le verdure cotte devono conservare il colore originale che avevano da crude; dunque, bisogna abituarsi a mangiarle un po’  più croccanti.

 

Fonte: http://Pixabay.com

 

Le noci del Brasile: per l’elevata presenza di selenio, un antiossidante che protegge le cellule dal l’invecchiamento precoce migliorandone l’elasticità ed il colorito.

Gamberi e polipi: poco calorici, che aiutano ad idratare il corpo e che funzionano come protettori grazie agli OMEGA 3 e ad una molecola ANTIOSSIDANTE. Spadellate questi crostacei con dell’ottimo olio di oliva, in modo tale da andare ad aumentare l’assorbimento di queste sostanze da parte dell’organismo.

Non dimenticatevi, infine, dell’attività fisica: lunghe passeggiate in bicicletta, del sano fitness in spiaggia, una rilassante nuotata

 

Views All Time
Views All Time
569
Views Today
Views Today
1