• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Tutti
MotoGP Jerez: “strike” Ducati a 6 giri dalla fine

MotoGP Jerez: “strike” Ducati a 6 giri dalla fine

Lorenzo, Pedrosa e Dovizioso out: trionfa Marquez, Iannone di nuovo sul podio

marquez-fp3 MotoGP Jerez: "strike" Ducati a 6 giri dalla fine

Quella di Jerez, la prima tappa europea del Motomondiale, ogni anno sembra essere la “chiave di volta” per molti piloti per la loro carriera.

Ma stavolta la “chiave di volta” è avvenuta in pista durante la gara, a quasi 6 giri dalla fine: uno scontro tra Lorenzo e Pedrosa, in cui finisce coinvolto anche Andrea Dovizioso, in lotta in quel momento per il podio.

L’italiano si trova così fuori dai giochi scivolando al quinto posto in classifica con un distacco di 24 punti dal maiorchino, che trionfa per la seconda volta di fila e si piazza in testa alla classifica.

Una prima posizione, che per buona parte della gara si sono contesi gli spagnoli (Pedrosa, Lorenzo e Marquez), favoriti anche dalla uscita all’ottavo giro del pole-man Crutchlow (questa volta il detto “buona la prima” di questa pista non ha funzionato).

Un duello da brividi, che ha visto Lorenzo in testa fino al 7° giro quando un’imbarcata favorisce l’intrusione di Marquez, che da quel momento domina, distaccando il connazionale di 2” al 9° giro.

Sul podio anche Zarco, secondo, e Iannone terzo. Solo 5° Valentino Rossi, la cui prestazione è stata molto “down”.

IANNONE TORNA A STUPIRE

cover-iannone-e1511537718847 MotoGP Jerez: "strike" Ducati a 6 giri dalla fine

Se la gara di Austin era stata una timida conferma, quella di Jerez è una certezza di come Andrea Iannone sia uscito dal “tunnel buio” che sembrava averlo inghiottito per un anno e mezzo.

L’italiano, dopo il podio di Austin, voleva un altro risultato importante e a Jerez l’ha ottenuto meritatamente.   

CARAMBOLA ALLA CURVA 6

dinamica1 MotoGP Jerez: "strike" Ducati a 6 giri dalla fine
Fonte: SkySport

Torniamo all’incidente avvenuto a quasi 6 giri dalla fine tra i tre “piloti di testa” in quel momento: Lorenzo, Pedrosa e Dovizioso.

In seguito ai fatti precedenti (Marquez e compagnia bella) l’incidente è finito immediatamente sotto investigazione, dalla quale è emersa la dinamica dello stesso.

A provocare il tutto, una staccata azzardata di Dovi nei confronti di Lorenzo, il quale per riassestarsi avrebbe urtato la moto del connazionale Pedrosa, prendendolo in pieno.

Un incidente, le cui colpe inizialmente sarebbero attribuibili allo stesso Lorenzo, ma che a detta del team manager della Ducati, Davide Tardozzi, e del  direttore generale Gigi Dall’Igna, “non si sarebbe verificato se non ci fosse stato Pedrosa in mezzo”

Appuntamento tra due settimane a Le Mans con il GP Francia! Rombate i motori della MotoGP con The Web Coffee!!

 

icon-stat MotoGP Jerez: "strike" Ducati a 6 giri dalla fine
Views All Time
521
icon-stat-today MotoGP Jerez: "strike" Ducati a 6 giri dalla fine
Views Today
1