Le professioni digitali del futuro sbarcano al Web Marketing Festival

martysmith89

Professioni digitali: il lavoro del futuro

professioni digitali

La tecnologia avanza ad una velocità inarrestabile e, dalla vita quotidiana al lavoro, tutto comincia ad adeguarsi e a ruotare attorno ad essa: ed è così che il mercato del lavoro cerca sempre figure in comprendere, tradurre, decodificare questo “mondo”: si tratta delle cosiddette professioni digitali. 

E i dati raccolti dai principali siti di ricerca e selezione del personale sembrano confermare questa tendenza: ad esempio, la fotografia scattata dall’Osservatorio di Antal Italy, multinazionale nell’ambito della ricerca e selezione di personale, prevede una crescita di questo tipo di lavori del 56%.

Ma quali sono le professioni digitali più richieste? Scopriamole insieme!

IT security specialist

professioni digitali

Il 25 maggio 2018 il mondo della sicurezza, in particolare dei dati personali, subirà una rivoluzione: entrerà infatti in vigore il nuovo regolamento Ue sulla privacy, meglio noto anche come GDPR.

Questo di conseguenza porta alla necessità di avere figure specializzate nello sviluppo, implementazione e amministrazione di funzioni di sicurezza interne della struttura, tra cui il mantenimento dei requisiti di sicurezza del cliente.

Una figura in progressivo aumento (basti pensare che tra il 2016 e il 2017, stando ai rapporti dell’Antal Italy, si è passati da circa 3.500 a quasi 6.000 specialisti nell’ambito della sicurezza informativa, e si prospetta per l’anno corrente un ulteriore aumento), che diverrà indispensabile all’interno delle aziende.

Social media manager

professioni digitali

Un posto di tutto rispetto tra le professioni digitali più richieste e ricercate è senza dubbio quella del social media manager.

Negli ultimi anni, infatti, sempre più brand in tutti i settori hanno osservato il forte impatto esercitato dai social network e come questi possano rilevarsi un’arma vincente per promuovere il proprio prodotto.

Tuttavia, si necessita di figure in grado di sfruttare al meglio questi vasti canali per promuovere un determinato prodotto, o persino l’intero brand.

 

Digital Marketing Manager

professioni digitali

Ogni grande azienda che si rispetti non può non avere una figura come il digital marketing manager.

Il suo principale ruolo è quello di definire le strategie connesse alla presenza online dell’azienda, che vanno dalla promozione della stessa all’utilizzo delle informazioni che la Rete offre per creare un punto di contatto con gli utenti e/o clienti.

Professioni digitali molto richieste, con il rischio tuttavia di rimanere scoperte.

In Italia, stando ad un’indagnie di Modis (società di consulenza tecnologica), la domanda supera l’offerta per quanto riguarda le professioni digitali; le cause di questo forte disequilibrio sono diverse e vanno ricercate in:

  • eccesso di diplomati e forte carenza di laureati, soprattutto in Ingegneria;
  • preparazione e formazione universitaria non al passo coi tempi.

Un triste dato confermato anche dai dati della Commissione Europea sull’occupazione delle professioni digitali, che stimano nel 2020 oltre 900mila posti di lavoro non occupati a causa della mancanza di skills adeguate in ambito ICT.

Un fenomeno, quello del cosiddetto ‘analfabetismo digitale’ , che va immediatamente arginato per colmare questo profondo gap: e il Web Marketing Festival vuole anche quest’anno “fare la sua parte”.

Digital Job Placement : mostra il tuo talento 2.0

professioni digitali

Confermato per il terzo anno di fila al Web Marketing Festival (da quest’anno membro del “Digital Skills and Jobs Coalition”, iniziativa proposta dalla Commissione Europea nell’ambito dell’agenda per le nuove competenze) l’appuntamento con il Digital Job Placement.

Questo servizio di recruitment per le professioni digitali ha il compito di favorire il contatto diretto tra i futuri professionisti digitali e le aziende del settore, cercando di colmare il gap tra domanda e offerta. Il tutto in un’area dedicata ai colloqui di lavoro, allestita durante la tre giorni dell’evento

Insomma un’occasione unica per dimostrare il proprio talento digitale.

professioni digitali wmf

Ti aspettiamo al Web Marketing Festival!

 

 

 

 

 

 

 

BIBLIOGRAFIA/ SITOGRAFIA:

Web Marketing Festival

Digital Job Placement 

Boscaro. Porta Effetto digitale: Le nuove professioni, gli strumenti e il Personal Branding, Franco Angeli Editore.

Giulio Xhaet, Ginevra Fedora. Le nuove professioni digitali: Risorse, opportunità e competenze per la tua carriera online, Hoepli Editore.

Views All Time
Views All Time
411
Views Today
Views Today
1
Next Post

Giovani senza frontiere: intervista esclusiva a chi viene e a chi va

Facebook Twitter LinkedIn Articolo di Milena Vitucci Chi ha trovato altrove il suo futuro e chi invece sogna di ritornare in Italia: sono queste le due principali categorie in cui possono riconoscersi, oggi, i  cosiddetti “giovani senza frontiere”. “Vivere all’estero mi ha permesso di crescere sia sul lato professionale ma […]
Giovani senza frontiere

Subscribe US Now