Personal shopper : la “fatina magica” del vostro shopping di moda

Personal shopper : la “fatina magica” del vostro shopping di moda

La professione del futuro sbarca negli armadi di tutta Italia

Si sa, la moda è uno degli settori per cui l’Italia è uno dei paesi più ammirati ed invidiati al mondo, insieme al cibo ; e negli ultimi tempi in Italia sembra aver preso molto piede tutte le figure che ci ruotano attorno,persino quella della Personal Shopper

Cosa occorre? Passione per la moda e lo shopping, buon gusto e qualche signora facoltosa (ma con poco senso dello stile) disposta a farsi guidare e consigliare da voi in fatto di abbigliamento, scarpe, accessori… Ma conosciamo meglio questa nuova professione

Cos’è esattamente una Personal Shopper?

La personal shopper (o PSA, che sta per Personal Shopping Assistant) è una consulente qualificata, che guida e consiglia in modo obiettivo, su come realizzare il migliore acquisto di vario tipo dall’abbigliamento/accessori, all’arredamento e dai regali, accompagnando personalmente i clienti o su commissione per soddisfare le richieste a distanza.

Uno shopping “on demand”.

Che aspetti cura il PSA?

Come accennato sopra,il PSA si preoccupa di guidare e consigliare al meglio la cliente in fatto di acquisti,siano essi di abbigliamento, accessori,scarpe.

In alcuni casi accompagna direttamente la cliente per i negozi alla ricerca dei prodotti migliori e l’assiste nell’acquisto.

In altri,invece, si reca nei negozi a scegliere ed acquistare per conto della stessa.

Qual’è la clientela tipo di una PSA?

Normalmente le clienti tipo di questa figura sono donne di classe sociale agiata, talvolta che gravitano intorno al mondo della moda o dello spettacolo e generalmente con poco tempo a disposizione.

Negli ultimi tempi,tuttavia, la tipologia di clientela si è ampliata: infatti non sono più solo privati a chiedere la consulenza di una PSA, ma anche aziende multinazionali o negozi di marca.

E, strano ma vero, non sono solo donne che chiedono aiuto alla PSA, ma anche uomini.

Tuttavia questi ultimi si rivolgono più per quei regali che .a causa del lavoro, non riescono a trovare il tempo di comprare

(volete diventare personal shopper? Preziosi consigli nella pagina seguente)

Pubblicato da martysmith89

Se dovessi descrivere la mia vita, la definerei come un paesaggio pedemontano, dove rilievi irti e rocciosi si intrecciano con ampie vallate sconfinate. La mia prima grande passione,quella per la scienza, c'è stata fin da piccola ma ha cominciato ad assumere la forma della Biologia in seconda liceo, e dell'Immunogenetica adesso. L'altra, quella per la scrittura, quasi in parallelo, grazie ad eventi casuali: per me è stato come un fulmine, che mi ha colpita e ha lasciato un segno indelebile. Io e la scrittura siamo unite da un filo invisibile ma solido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.