• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo

Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo

Lo scandalo abusi sessuali investe Hollywood e anche la politica americana ed europea

Il caso del produttore hollywoodiano Harvey Weinstein,accusato di molestie sessuali da parte di diverse attrici, sembra aver aperto un vero e proprio “vaso di Pandora”.

Nel mondo del cinema, con i recenti casi riguardanti Kevin Spacey e James Toback, ma anche nel mondo istituzionale e politico.

i nuovi “bersagli” di hollywood : kevin spacey e james toback

Nei giorni scorsi, “ricordi di molestie sessuali” sarebbero venuti alla luce a distanza di 31 anni, a minare la carriera dell’attore Kevin Spacey, noto a molti come Frank Underwood nella serie televisiva “House of Cards”.

Anthony_Rapp-molestie-sessuali Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo

Le accuse sarebbero quelle di Antony Rapp, classe 1971, noto per essere il protagonista di un’altra nota serie TV, “Star Trek: Discovery”; il giovane avrebbe dichiarato di essere stato molestato da Spacey nel 1986.

All’epoca dei fatti , il giovane aveva 14 anni, Spacey 26; i due sarebbero andati ad un party, in seguito al quale il premio Oscar avrebbe invitato Rapp nel suo appartamento dove avrebbe tentato di molestarlo.

Il venir alla luce di questo episodio, di cui il premier Oscar non aveva memoria (come da lui stesso dichiarato), l’ha portato immediatamente ad un coming out via Twitter, oltre che le sue immediate scuse ad Antony.

“Ho molto rispetto, e ammirazione, per Anthony Rapp. Sono pieno di orrore nell’apprendere questa vicenda. In tutta sincerità non ricordo quest’episodio, che si sarebbe verificato oltre 30 anni fa. Ma se mi sono comportato come lui racconta, gli devo le mie più sincere scuse per un comportamento inappropriato, da ubriaco. Mi scuso con lui per le conseguenze che dice di aver sperimentato, nel suo animo, per tutti questi anni”. 

 

Scuse che però sembrano non salvare Spacey; in seguito, infatti, oltre all’immediata sospensione di “House of Cards” da parte di Netflix, sarebbero emerse nuove accuse di molestia a carico di Spacey, da parte dell’attore Robert Cavazos.molestie-sessuali-1 Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo

Secondo quanto riportato dall’ABC news, Cavazos recentemente avrebbe scritto sulla sua pagina Facebook che Spacey nel 2015 avrebbe cercato di palpeggiarlo durante un incontro nel bar del teatro  Old Vic di Londra, del quale Spacey è stato direttore dal 2004 al 2015.

L’attore inoltre sostiene che emergeranno presto “molte altre” accuse di molestie sessuali contro Spacey.

(continua nella pagina seguente…con il caso Toback)

icon-stat Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo
Views All Time
1710
icon-stat-today Molestie sessuali: il dopo Weinstein ad Hollywood e non solo
Views Today
4
Tags :