DIARIO DI UNA MAMMA IMPERFETTA: Un cuore per amico

UN CUORE PER AMICO

Oggi in attesa delle prime interviste che partiranno dalla prossima settimana vi voglio lasciare un dono.

IO l’ho ricevuto da un mio amico del CUORE …
Girovagavo  sulla sua bacheca Facebook perché era da un po’ di tempo  che non lo sentivo. Nell’estate di due anni fa di questi tempi abbiamo trascorso una magnifica serata in compagnia di mio marito e sua moglie, chiacchierando amabilmente della vita in una notte magica stellata che sembrava, a ricordarla adesso, fuori dal tempo.
Ci siamo sentiti sempre di rado, ma i nostri cuori sono sempre stati vicini. Ero curiosa di sapere di lui novità e prima di chiamarlo ho sbirciato come sempre facevo sulla sua bacheca e li ho avuto un colpo al cuore: negli ultimi mesi ha avuto una gravissima malattia e la sua splendida anima aveva intrapreso un percorso di purificazione molto profondo. Ha scelto una via complicata per evolvere passando da sofferenze molto dure. Ho contattato sua moglie che mi ha raccontato la situazione e, dopo qualche giorno, con mia sorpresa ho ricevuto la sua telefonata!
Era la prima chiamata che faceva dopo mesi ed io ero stata la sua scelta.
Quel giorno sulla sua bacheca ho ricevuto questo messaggio e dalla sua telefonata ho imparato che ognuno di noi ha un percorso da intraprendere che ci può portare in ogni dove. La cosa importante è ACCETTARE la vita con tutto quello che ci sta regalando, bello o brutto che sia, perché la PERFEZIONE si raggiunge passando dalla sofferenza e l’illuminazione arriva alle anime che sprofondano. Tu, dolcissimo amico mio, l’hai raggiunta!
Buona strada, e anche se l’hai scelta difficile, che ti sia lieve!
Ti vogliamo bene,
Elisabetta e Mario
 
Views All Time
Views All Time
587
Views Today
Views Today
1
Next Post

DAL CAMMINO DI SANTIAGO AL TURISMO RELIGIOSO

Facebook Twitter LinkedIn IL CAMMINO DI SANTIAGO: ATTACCAMENTO RELIGIOSO O MODA? Risulta necessaria alla lettura di quest’articolo una premessa: l’autore non ha mai percorso nessuno dei vari cammini che, dalla Francia o da Oporto, sulla costa atlantica o nell’entroterra, convergono a Santiago de Compostela. Tutto quello che segue è una […]

Subscribe US Now